domenica 16 settembre 2012

A proposito di moltiplicazione di idee e colleghi tristi

Non capisco perché ma piú cose faccio per me (ossia meno lavori di casa e scocciature), piú mi si moltiplicano le cose che vorrei fare. Non so davvero perché, ma da idea nasce idea e alla fine come al solito... vabbé, non ho il tempo che vorrei. Neanche qui per il Blog ovviamente. Il week end scorso mi sono concesso una piccola vacanza a Salisburgo da amici conosciuti su Internet. Sono stati molto carini, mi é sembrato di stare in un Hotel 5 stelle super lusso visto anche l'alta qualitá della cucina. Ci siamo concessi un pomeriggio di foto (Cyber) e alcune sono venute davvero bene. Foto perfette senza ritocchi dopo lo scatto sono difficili da fare per cui ci sto lavorando e i risultati si vedono ma con lentezza esasperante. Per il resto piano piano sto andando verso la routine visto che ogni week end le cose da fare per la casa sono meno. Ieri ho fatto il test "pollo arrosto" con il nuovo forno ed é venuto abbastanza bene. Oggi si prosegue con le lasagne. Al lavoro piú o meno tutto come al solito. L'unica vera novitá é che la mia collega iraniana sul lavoro vero e proprio non vale granché ma a pranzo con il suo aiuto e con quello di uno degli amministratori di sistema che ogni tanto passa nella nostra sede, riusciamo a trascinare il gruppo e a fare delle pause pranzo davvero rilassanti. D'altra parte é dura, come succedeva in passato, essere l'unico che vuole smuovere il gruppo quando tutti gli altri sono degli Zombie. Davvero é una pena vedere i colleghi che si trascinano a pranzo, non parlano o parlano di cose banali (se non addrittura di lavoro!) e non reagiscono alla minima proposta di un qualcosa di divertente e fuori dagli schemi. Si discuteva della possibilitá di zombizzare le foto del portale interno con tutti i colleghi del team per il giorno di Halloween. E la mia collega (ovviamente non l'iraniana) mi fa "Alle volte sei proprio troppo bambino". "Forse hai ragione" ho detto. Cosa devo risponderle? "Eh tu una mummia paleolitica?".

22 commenti:

  1. Beh, se ti può consolare, a me l'idea di zombizzare le foto per Halloween, non dispiace affatto!

    RispondiElimina
  2. Io ci starei subito!certo che ci sono trooope persone "tristi" in giro. Mi fa piacere che sei un trascinatore tieni alto il made in Italy. E vedi di non trascurarci troppo:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhmfil Made in Italy di questi tempi é meglio non sbandierarlo troppo. Pure il Prosciutto di Parma taroccato ci siamo fatti... OK, vedo di dedicare piú tempo al blog.

      Elimina
  3. Proprio perchè l'ambiente è un po' depresso, ogni tanto un po' di ironia non guasterebbe. Di certo con questi quarti di luna non è sempre il caso di scherzare, ma meglio essere un po' bambini capaci di giocare e divertirsi con poco, che squali o incapaci di cui spesso sono popolati gli ambienti di lavoro. Io alla tua collega molto carinamente risponderei: e tu proprio come immaginavo. Bacioni e ben vengano le tue tante idee, vuol dire che sei vivo. Anny.

    RispondiElimina
  4. :-) bè mi fa piacere che 6 cosi attivo... daltronde chi ti critica è perchè nn sarà mai come te! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fanno una tristezza le persone che fanno 8 ore di lavoro come automi....

      Elimina
  5. Fantastico il cielo della seconda foto ! Dev'essere simpatica questa collega Iraniana ! Io ho iniziato il corso qualche giorno fa ed i miei due compagni di banco sono Iraniani, uno addirittura mi controlla il quaderno per vedere quanti errori ho fatto ^^ Però sono simpatici. Vai avanti per la tua strada, chi se ne frega se sono col muso lungo quelli che ti circondano?? Peggio per loro ... non si può neanche scherzare ?
    Dancer

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La collega iraniana é molto giovane, ancora con l'andazzo da studente e quindi porta allegria e voglia di fare. Lo trovo tanto positivo, come una ventata d'aria fresca!

      Elimina
  6. Si, una delle cose ardue è proprio sciogliere i ghiaccioli germanici. Alcuni una volta sciolti si scatenano con atteggiamenti disinibiti che fanno impallidire i nostri, altri invece restano congelati e basta. Con i teutonici vince la strategia dell'acqua cheta che rovina i ponti. O per lo meno per me è stato così ecco...

    RispondiElimina
  7. Ciao,
    vedo che stai cambiando idea sull' iraniana magari ti ci fidanzerai

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alle volte mi sembra di poterle fare da papá, altro che da fidanzato.

      Elimina
  8. Mi piacciono queste foto:P
    Vedi che l´iraniana non era male, straquoto @sergio ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbé allora publicheró qualche altra cyberfoto ;)
      ==> no no, non c'é storia (d'amore) con l'iraniana

      Elimina
  9. Ne approfitto per scusarmi per le risposte ai commenti in super ritardo ma Google non mi aveva notificato nulla e io pensavo: ma qui se ne sono andati tutti in vacanza!! :-D

    RispondiElimina
  10. Dai Grissino piantala di dire troppo giovane, troppo di qua troppo di là, secondo me tu hai paura di fidanzarti e ti cerchi tutte le scuse possibili buttati e vedi come va dammi retta.

    RispondiElimina
  11. 'sta gente troppo seria...uffa...
    ma dimmi delle foto....dove trovate i modelli?
    Marion

    RispondiElimina
  12. @Mupa: quali modelli? Siamo NOI, ci siamo dati il cambio con la macchina fotografica e ne avevamo due ;-)

    RispondiElimina
  13. quindi tu sei il rosso nero !!!! ooohhhhhhhhh, ma come mi piace questa cosa!!!!! voglio anch'io il costume da cyborg!!!! mi piace da matti quello della tua amica verde gialla XD ma dove ha trovato quelle cose per i capelli? sembrano tubi dell'irrigazione da giardino...
    M

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P