lunedì 5 marzo 2012

La Grissi-auto

Grissino a breve (anche se non so esattamente quando) dovrebbe avere la sua prima vera auto. La userò poco per cui non avrà molta importanza il fatto che sarà non nuova e che probabilmente consumerà un po'. Sarà un fuoristrada che ho deciso di comprare di terza mano da amici visto che è in ottime condizioni e il prezzo assolutamente invitante. È incredibile come le auto si deprezzino solo in base al passare del tempo quando poi magari sono in ottime condizioni. Non ho mai avuto davvero la necessità di avere un'auto se non quando ho lavorato per due anni in una stramaledettissima schifosa azienda fuori Milano. A Milano ho sempre girato con i mezzi pubblici e a Vienna pure. Anche ora vado in ufficio con il treno. Però stando al paesello ogni tanto l'auto serve anche se le connessioni con i mezzi pubblici sono ottime. Inoltre con la mia dalmata sono sempre sul "chi va la" perché se devo portarla dal veterinario con i mezzi pubblici é impossibile. Per il resto il mio tempo continua a essere pochissimo anche perché ci sto dando dentro col mio cyber progetto che deve essere pronto per il mio compleanno. Chi mi segue su Facebook sa di cosa parlo perché ho messo tanti piccoli post e chi non mi segue lí, lo sa perché sta in contatto con me per e-mail. E vedendo i commenti di certa gente, la voglia di scrivere dopo una giornata di lavoro (ultimamente c'é molto da fare a causa di diversi colleghi che se ne stanno andando) passa proprio, ve lo confesso. Mi riferisco al post di qualche settimana fa. So che c'é tanta gente felicissima di leggermi che ringrazio per i gentili commenti che mi ha lasciato (a proposito, siete stati chiamati "pecore" da Pulce, ma non é un insulto... loro dicono cosí... chissá cosa pensano sia un insulto! ^_^) ma, perdonatemi, di questi tempi postare qualcosa mi costa uno sforzo perché devo togliere il tempo a qualcos'altro di importante per ricevere magari commenti "simpatici". Ad ogni modo, non ho certo intenzione di smettere di postare, solo non saró cosí regolare come al solito finché il mio cyber progetto é terminato. Se volete piccoli aggiornamenti giornalieri, ci sono su Facebook. Vi regalo infine la foto di un'auto davvero speciale. Che se non compro il fuoristrada, vado a chiedere se me la vendono ^_^ (sarebbe una delle auto della catena di pasticceria Oberlaa).
 
 

10 commenti:

  1. ciao, ho visto ora l'auto e penso sia proprio adatta a te con tutti quei dolcetti. Valeria

    RispondiElimina
  2. M. da R. un'auto x diabetici

    RispondiElimina
  3. Grissino uno il blog lo scrive perchè ti fa piacere scrivere non per i commenti!!! E poi così la dai vinta a chi ti ha scritto cose non belle, secondo me sbagli alla grande, quanta gente invece ti ha sostenuto e tifa per te? Tantissima! E tante sono anche le persone che ti seguono da anni e anni, per me sbagli a mollare il colpo

    RispondiElimina
  4. @Valeria: E' un pò kitsch ma sicuramente originale. Non so se avrei davvero il coraggio di comprarla!
    @mdar: lol! Qui le pasticcerie fanno anche i dolci per diabetici :-P
    @pixel : di sicuro non intendevo dire che chiudevo il blog o non ci avrei più scritto ma penso possa essere interessante avere un blog a accesso controllato e per questo motivo magari un pizzico meno privacy. Ossia in cambio della rottura per dover far login qualche dettaglio più interessante. Siccome appunto lo scrivo per me non ho paura di perdere lettori... Soprattutto QUEL genere di lettori!

    RispondiElimina
  5. ciao grissino,sono un tuo lettore da tanto tempo, anche se non ho mai voluto commentare i post, soprattutto perche la maggior parte delle volte mi son trovato in totale accordo con te. Oggi però ho deciso di scriverti per quanto riguarda la questione facebook. Io ad esempio sono assolutamente contrario a questo social network, per questioni che non mi dilungo a scrivere, quindi vengo tagliato fuori da una parte dei tuoi "racconti" da quel che ho capito, e la cosa mi dispiace un pochino. Capisco comunque la tua scelta di "modernizzarti". Un saluto, Alessandro.

    RispondiElimina
  6. @Ale: qui e Facebook sono due cose diverse. In Facebook lascio giusto un commento breve giornaliero. Niente robe particolari. Anche a me non piace per motivi di privacy per cui preferisco lasciare la maggior parte delle cose qui a zio Google. Il posto per le riflessioni rimane quindi qui. Non ti perdi niente di profondo. ;-)

    RispondiElimina
  7. Sono contenta che presto avrai un'auto. Anche se i trasporti da te funzionano, avere un mezzo proprio è sempre meglio per qualsiasi evenienza ma anche per fare una gita, una spesa più grande, per la tua piccola e tanto altro ancora. Che t'importa di certi lettori disturbati e di commenti a dir poco farneticanti che non valgono una cicca, il blog è un tuo spazio e scrivi per te ma sei anche molto seguito, stimato e sostenuto!, dunque, fossi in te continuerei come nulla fosse a coltivare questo piacere compatibilmente con gli impegni, il lavoro e gli altri interessi. Anche se con la vita che si fa sempre di corsa, non sarai un orologio svizzero nel postare, l'importante è esserci, rimanere se stessi e non darla vinta a nessuno. Anny

    RispondiElimina
  8. oberlaa fa dolci per diabetici, ma dentro ci mette il rum!!! hanno un'idea un pò strana del diabete questi :) fanno anche torte senza lattosio, ma ci sono le uova e io non posso mangiarle :( la prossima volta ti porto in posticino che sono sicura ti piacerà :D
    la macchina la voleva portar su mio suocero, ma io penso che sia inutile qui, poi non la prenderei mai e si rovinerebbe. comprare o portare qui una macchina per usarla poche volte l'anno è un peccato e uno spreco, ma io vivo a vienna e sono vicinissima al centro e a 300 metri dalla metro, per te che sei residente fuori città potrebbe tornarti molto utile :)
    secondo me questa con tutti i cioccolatini è perfetta ahahahahahahhaha

    RispondiElimina
  9. woow che figata quella macchina! http://danielainrosa.wordpress.com

    RispondiElimina
  10. Bella questa macchina! Sicuramente non la possono rubare, li pizzicherebbero dopo 5 minuti.
    Anch'io sono una sostenitrice dei trasporti pubblici ma, adesso che non vivo in una grande città, riconosco che un veicolo farebbe comodo. Appena l'affare è concluso metti una foto del fuoristrada (e magari personalizzalo).

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P