domenica 25 marzo 2012

Arretrati invernali

Causa conigli di Alice nel paese delle meraviglie (noti anche come "Gianconigli") => non vi preoccupate se non capite, c'é qui qualcuno che legge e capisce, non ho fatto in tempo a postarvi alcune foto che sono sul PC/cellulare ormai da tempo immemore. Approfittiamone ora. Nell'ordine vi presento: simpatica campagna per promuovere il movimento e le passeggiate: "procedete oltre, ogni passo conta e fa bene!" E un sacco di impronte incollate in giro per le stazioni e i marciapiedi! (un pezzo di piedone si vede in basso). Poi vi presento il vetro di Bossi adottato su alcuni treni austriaci. Vabbé c'é un errore di stumpa, anziché celoduro, deloduro. Ma é uguale, no? ;-) Infine (e questa é vecchia vecchia scusatemi), dopo i vari calendari dell'avvento con i cioccolatini, le sorpresine, le bottiglie di birra, i profilattici... il salame calendario dell'avvento! Davvero la fantasia non ha limiti! :-P  Separatamente qui a lato aggiungo una foto di un marciapiede di quest'inverno: non so se notate come ci vanno pesanti col sale qui... quella ai lati é neve, quello in mezzo sale!!! Quale foto vi é piaciuta di piú? ^_^



1 commento:

  1. Beh, non male l'invito a camminare di più, sicuramente con tante impronte e piedoni sparsi ovunque alla fine uno si convince. Il salame dell'avvento è da sbellicarsi, me lo immagino, tutti i giorni uno si affetta una bella dose d'insaccato e il venticinque scoppia il colesterolo. Mammamia sale come se piovesse, qua hanno pensato bene di spargerne un pizzico solo dopo che è venuto giù mezzo metro di neve. Ciao. Anny

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P