giovedì 29 dicembre 2011

Prime impressioni sul Kindle ebook reader di Amazon

Voi non avete idea di quante cose abbia dovuto fare (molte volte non certo volentieri) in questi giorni che sarebbero dovuti essere di ferie. In realtá fra visite dovute, ospiti avuti, lavori in casa, ho avuto davvero poco tempo per me. Ieri sera ho finalmente avuto il mio tanto sospirato ebook Kindle. Vi diró le mie prime impressioni giá ora perché qualcuno che legge qui, vorrebbe comprarlo a breve e trovo giusto dare un'idea di cosa mi ha colpito in positivo o negativo. Cominciamo con l'aspetto: piccolo. Non immaginatevi un tablet o qualcosa del genere. E' proprio grande quanto un tascabile di quelli in edizione economica scritti piccoli. Il grosso vantaggio é peró che i caratteri possono anche essere ingranditi a piacere e quindi la piccolezza viene in un certo senso annullata. D'altra parte, l'avessero fatto piú grosso, come cavolo te lo metti nello zainetto? Diventerebbe come un laptop con la custodia! Custodia: prendete quella di Amazon che costa un casino ma é l'unica che si adatta al 100% al lettore e lo fa diventare un libro a tutti gli effetti con una copertina (con conseguente aumento inevitabile di spazio). Inoltre vi protegge bene il lettore, anche sugli angoli. C'é un fermo di metallo quindi impossibile che vi cada il lettore, al contrario di molti della concorrenza con elastici o fermi di vario tipo raffazzonati (penso Amazon abbia brevettato e costruito il Kindle esattamente per la sua cover). Posso non comprarla? Certo, dipende se il Kindle rimane solo sul vostro comodino o se ve lo portate in giro (viaggio, lavoro, ecc.). E' comodo? Si e no. Forse sono io che non so bene come tenerlo in mano ma i pulsanti per cambiare  le pagine sono per me un pó troppo in basso. Ma siccome non ho mai letto critiche da questo punto di vista mi sa che forse sono io che devo abituarmi a come si tiene in mano. Altrimenti i tasti sono comodi, non si sente la minima necessitá del touchscreen se non all'inizio quando bisogna configurare i settaggi e uno é magari abituato al cellulare touchscreen. Come si legge? Bene, sembra un pezzo di plastica bianca con la stampa sopra. Non ci sono riflessi, non si vede un tubo se fa buio (perché non é retroilluminato con un portatile o un tablet), da questo punto di vista é perfetto. Come si vedono i PDF? Da schifo. Vanno convertiti prima con Calibre, il miglior software possibile per gestire il vostro Kindle e che é anche gratuito. Scaricate anche il plugin per gestire le collezioni di libri. Se avete PDF contenenti solo immagini é anche inutile convertirli e quindi dovete navigarli in qualche modo usando lo zoom. D'altra parte questo problema era pensabile: é un e-book reader, non un tablet o un PC. Altra domanda che potrebbe sorgere spontanea. Visto che in Italia non c'é la versione che ho comprato io (quella con la tastiera), la domanda é: la tastiera serve davvero? Ebbene, se leggete solamente, non piú di tanto. Ma se appena pensate di prendere delle note o di navigare un pochino col browser, la tastiera fisica é di una comoditá megagalattica. Inoltre la versione con tastiera ha il doppio della memoria, di batteria e gli speaker con cui potete sentire gli mp3 mentre leggete il libro. E costa solo 20 euro in piú. Quindi magari comprate quello con tastiera dagli States o qui in Austria/Germania se ne avete la possibilitá. Continuiamo con le domande fondamentali: il browser funziona? Sí, ma serve solo per le cose base. Anche qui, come coi PDF dovete andare di zoom. Ma se é solo per controllare la posta o leggere una pagina web, non ci sono problemi. Gli mp3 si sentono bene? Sí, anche con la custodia. Ovviamente non é un lettore di mp3 ma come sottofondo suonano benissimo. Il WiFi funziona bene? sí. Supporta anche lo standard g con criptazione AES. Le immagini si vedono bene? Direi di sí, contando che é un lettore a 32 livelli di grigio e non a colori. Peró ovviamente non sono un granché, servono solo per dare un'idea (es. copertina del libro o come viene un piatto di una ricetta). Com'é il refresh delle pagine? Veloce. Nessun problema col cambio delle pagine, é praticamente istantaneo. Puoi caricarci i tuoi documenti e i tuoi libri comprati o scaricati altrove? Ovviamente sí, coi limiti detti in precedenza per i pdf e convertendo i libri con Calibre in formato MOBI. E' facile da usare? Una volta impostato é di una banalitá estrema. Un pochino piú di pratica ci vuole per impostare il tutto all'inizio. Comunque in generale, se si rimane attaccati ad Amazon e non si vogliono fare cose esotiche (come vuol sempre fare il sottoscritto che vuole sfruttare il dispositivo fino in fondo), si puó addirittura nemmeno collegarlo a un PC. Ci sono tanti libri disponibili? Dipende. Per esempio se vi piacciono i classici ormai fuori copyright, avete tutto gratis e subito. Altrimenti Amazon ha per ora un numero abbastanza ristreto di libri. Specialmente in alcune categorie. Per esempio di fantascienza e horror non c'é granché anche se una decina di buoni libri ci sono di sicuro. Ma verranno sicuramente a breve visto che Amazon ha stretto accordi con le principali case editrici. Il problema semmai in molti casi rimane il prezzo che é troppo vicino all'edizione cartacea. Per ovviare a ció, state attentissimi alle offerte fatte da Amazon che vi permettono di acquistare i libri a 4-6 euro anziché 10-12. Comunque ho provato a cercare qualche romanzo di fantascienza e devo dire che la fantascienza moderna fa piuttosto schifo. Di fatto é un filone praticamente morto e quelli che ci provono, specialmente gli italiani, hanno come risultato cose pietose. Mi dite nella frase "in quella casa avuta come dimora da figli di papà oziosi ed elettrostatici" che senso ha l'aggettivo elettrostatici associato a un papà?! A me sembra proprio essere stato messo a caso perché "suonava bene"!!! Quindi STATE IN CAMPANA e prima di comprare un libro, usate l'opzione di prova di Amazon che vi permette di scaricare le prime 5-10 pagine di ogni libro a catalogo per leggere com'é. Per quanto riguarda la batteria, dipende un pó da quante pagine sfogliate ma dovrebbe durare almeno un mesetto. Sono all'estero, posso comprare nello store italiano? Sí, dovete inserire il vostro indirizzo di dove vivete in Italia nell'apposita sezione. E se mi trasferisco all'estero perdo i miei libri? No, li potete "traslocare" nei rispettivi Amazon store europei/americano. Infine una domanda un pó curiosa. Ammesso di trovarli/comprarli, quanti libri mi ci stanno dentro nel Kindle? Ebbene, in base ai miei calcoli, nella versione con tastiera e 4Gb di memoria, dovreste poterci ficcare dentro almeno un 2000-3000 libri, ovviamente dipende da quali libri, libriccini o tomi avete. Non male, eh? E infine la domanda fondamentale: mi conviene comprarlo? Ha ha, come faccio a rispondere? Il Kindle ha dei pro e dei contro e in certe occasioni puó essere molto utile, in altre é meglio il libro cartaceo. Io ad ogni modo ve lo consiglio soprattutto se leggete almeno un 10-12 romanzi all'anno e volete anche provare qualcosa di nuovo. In fondo 120 euro sono quattro pranzi al ristorante. Fate qualcosa per la linea, fate qualcosa per la cultura (almeno la vostra personale tecnologica), compratevelo! ;-)

=> Oggi Amazon.it regala il libro Eragon (costo edizione cartacea: 15 euro). Potete averlo anche se non avete un Kindle. Basta installare il software Kindle per PC e andare nella sezione E-Book e quindi "E-book Kindle a prezzi incredibili" e "Compra con 1 click". Controllate le promozioni anche nei prossimi giorni perché fino alla Befana di sicuro le promozioni continueranno. Buona lettura... gratis.

E ora qualche foto che non guasta mai. Cliccate per vederla ad alta risoluzione cosí da poter vedere meglio i dettagli ossia la qualitá dello schermo, del testo, delle immagini, ecc.



10 commenti:

  1. Leggo tantissimo e compro sempre su Amazon.it devo dire che sono davvero afficentissimi ovviamente ho visto il kindle pubblicizzato ma resto fedele ai libri, mi piace averli in mano, leggerli con la piccola lampadina portatile a led rilassante per gli occhi a letto la sera al buio e poi collezionarli uno accanto all'altro nella libreria...per ora quindi non se ne parla!

    RispondiElimina
  2. Guarda che il Kindle é rilassante tanto quanto un libro normale perché non é mica retroilluminato e la luce a led (se vuoi) ce l'hai pure integrata nella custodia. Prima provalo, poi fammi sapere non viceversa, non vale altrimenti. ;-)

    RispondiElimina
  3. Buon Capodanno! Un bacio alla dalmata! ;)

    RispondiElimina
  4. Innanzitutto buon anno!! :)
    Grazie per la recensione e la segnalazione; ero fuori per Capodanno ed ho letto solo adesso...
    Dopo la lettura, sono sempre dell'idea di prenderlo, ma probabilmente mi dovrò rassegnare alla versione senza tastiera. L'altra, purtroppo, continua a non essere disponibile nemmeno su Amazon.com per chi acquista dall'Italia. In compenso adesso c'è un po' più di disponibilità sulle custodie nello store italiano. Ti faccio sapere se e quando lo compro! ;)

    RispondiElimina
  5. Buon Anno Griss.Grazie per la recensione,noi alla fine abbiamo optato per il tablet Odys Loox 17,8 cm su Amazon a €107 consegna due giorni. Io sono molto soddisfatta,Phelipe ha installato il software ...e come te cerca di sfruttarlo fino all´osso.

    RispondiElimina
  6. @Gianna: grazie!! Anche a te. la dalmata ricambia ;-)
    @BlackIce: OK! Auguri anche a te!
    @Wanesia: quello che hai preso é un Tablet, é una cosa diversa. ;-) Nel senso che proprio la tecnologia usata per il display é diversa e anche l'uso é diverso. Il tuo fa un pó tutto, il mio serve solo a leggere i romanzi anche se lo fa "meglio" del tuo.

    RispondiElimina
  7. Ciao, passo di qua giusto per segnalarti che ho messoun link a questo tuo post dal mio (brevissimo) su Kobo, acquistato ieri. Buona domenica

    http://creazioniedintorni.blogspot.com/2012/01/kobo-test-in-corso-e-prime-impressioni.html

    RispondiElimina
  8. SOn venuta a sbriciare avendo letto il post di Elga! Io son ancora alle prime armi (ho avuto un po' di resistenza essendo un'amante del romantico cartaceo, ma con la quantità di libri che leggo direi che sono una bella comodità il kindle e gli e book tutti!!), quindi io ancora mi blocco provando a usarlo come se avesse il touch screen :-))!! Quello che non mi aggrada è la ancora relativa scarsità dell'offerta editoriale (e i prezzi non così competitivi), ma in effetti credo che sia solo questione di tempo..almeno spero!

    RispondiElimina
  9. @Elga: grazie, sono passato giá a risponderti sul tuo Blog ;-)
    @MissSuisse: anche io appena scartato ho avuto un pó di confusione essendo abituato al mio smartphone che é touch! Come cambiano velocemente le abitudini della gente. ^_^
    Io ho preso il Kindle perché Amazon sicuramente é quella che puó offrire l'assortimento piú grande in assoluto e poi perché so giá che fa e fará un sacco di offerte. per ora siamo agli inizi ma se guardi amazon.de e uk, ci sono sempre offerte a 0,99 o gratis. Ovviamente bisogna passare sul sito ogni giorno ;-)
    Amazon.it é stata piú tirchia e finora ha regalato solo un libro (Eragorn). Quanto al libro di carta, é bellissimo averlo in mano ma se é un romanzo, in fondo di bello c'é solo la copertina. Per i libri di cucina e altri allora il discorso é diverso ed é meglio quello cartaceo.

    RispondiElimina
  10. Grazie Grissino, detto e fatto. Tra qualche tempo tirerò le somma, ma sono già contenta ....

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P