lunedì 14 novembre 2011

Berlusconi in Austria

Sono impegnatissimo a sistemare la casa dopo che i lavori sono praticamente finiti. Seguo sempre le notizie dall' Italia e sono contento che Berlusconi abbia lasciato. Non entro nel merito del suo lavoro dato che questo è sempre stato un blog non politico ma penso avesse fatto il suo tempo. Di politici che meritano di stare al potere per decenni ce ne sono davvero pochi. Se volete sapere come é ricordato qui Berlusconi, guardate la foto del giornale di oggi. Titolo: Prega e lavora anziché Bunga-Bunga come titolo per annunciare l' arrivo di Mario Monti, ricordando appunto Berlusconi. Non capisco perché non si è dimesso dopo lo scandalo. Non è il primo ne sarà l' ultimo politico che ha avuto scandali sessuali ma se si dimetteva si sarebbero già tutti scordati di lui mentre ora per anni dovremo sentire le accoppiate ltalia - Berlusconi - Bunga Bunga. Che noia!

10 commenti:

  1. credo che per voi italiani all'estero sia stato particolarmente duro quest'ultimo anno...

    RispondiElimina
  2. Qui in Carinzia, era sulle PRIME PAGINE di almeno tre giornali!! Incredibile. Ed il fatto più triste, è che i media si concentrano su Berlusconi e le sue donne, mentre, nel frattempo, l'Italia è in crisi profonda. I bookmaker inglesi, la danno come seconda favorita, dopo la Grecia, per le nazioni che saranno costrette a lasciare l'euro per prime. Prima di Spagna e Portogallo, che non se la stanno certo passando bene.

    RispondiElimina
  3. Per colpa sua più volte, all'estero, mi sono vergognato di essere italiano.

    RispondiElimina
  4. Lui è stato di certo la punta dell'iceberg, purtroppo è l'intera classe politica a fare pena. L'Italia non si merita simili ladri al governo, sinceramente non mi sento rappresentata da nessuno. Se ci fosse un minimo senso di responsabilità civica da parte loro non saremmo arrivati a questo punto. In Italia l'importante è mettere il mastice sulle poltrone e non schiodarsi più :-(

    RispondiElimina
  5. I giornali stranieri fanno gossip e basta ad esempio di uno dei massimi esponenti del Partito Democratico Penati ex presidente della provincia di Milano incriminato per corruzione non ne parla nessuno il problema è che oltre all' inettitudine della intera classe politica paghiamo anche l'europa io non vedo l'ora che si sfasci questo carrozzone che arrichisce banche e multinazionali

    RispondiElimina
  6. @Federica: per quanto riguarda le domande su Berlusconi, io skippavo dicendo che non essendo piú in Italia, la cosa non mi interessava. Per il resto, sicuramente si vive meglio qui che in Italia. In vacanza l'Italia é bellissima ma piú di pochi giorni non si resiste. E' una sensazione bella e terribile allo stesso tempo. Chi ci vive giornalmente non se ne rende conto. Ma noi che siamo all'estero vediamo l'abisso in cui é sprofondata l'Italia. Non so se riesco a farvi capire ma qui non ho ancora visto uno sciopero del trasporto pubblico, non mi devo preoccupare che il mio treno locale sia un carro bestiame o arrivi in ritardo.
    @Oscar: mah, dei bookmaker non mi fiderei. Certo anche Spagna e Portogallo sono lí allo stesso livello.
    @Anonimo: mah, io per altre cose. Berlusconi é un politico che é venuto ed é passato. Altre sono le pecche italiche.
    @Roberta: hai ragione al 100%.
    @Sergio: sí ma il problema é sfasciare il carrozzone senza danneggiare tutti. Perché loro, i politici, si pareranno il c*** per tempo o almeno ci proveranno.

    RispondiElimina
  7. Mah, di quelli che fanno bunga, robe simili e anche peggiori purtroppo ce ne sono tanti in certi giri. Vogliamo parlare di qualcuno beccato in dolce compagnia in tre o quattro e pure fatti? di quell'altro con l'appartamento, di quello del cognato all'estero, di mortadella col castello e i figli tutti ben piazzati, del tesoretto? di altri come dice Sergio invischiati in giri corrotti? Come dice il proverbio, il più pulito ha la rogna. Non mi sento rappresentata da nessuno, però sempre e solo Berlusconi? che noia certi giornali esteri... non credo che in altri paesi siano tutti santi in parlamento, ne abbiamo sentite di storielle, di corna e di festini. Comunque seppure facesse bunga, sono fatti suoi e per lo meno lo ha fatto con i suoi soldi e a casa sua, c'è chi lo fa e lo faceva nei palazzi in compagnia di signorine smaniose di successo nel mondo dello spettacolo e quant'altro per tutti i gusti. Se poi vogliamo parlare della situazione politica italiana che purtroppo è diventata gravissima per via dell'euro e di altri inciuci internazionali è un altro discorso e su quello concordo dicendo che c'è assoluto bisogno di voltare pagina, di cambiare le regole una volta per tutte. Il fatto è che qua di politici capaci non se ne vedono, solo chiacchiere, promesse, inciuci, mezzucci e trame da bassa cucina come il bunga bunga pur di piazzarsi sulla poltrona al posto di qualcun'altro mentre al popolo che continuano a dirci che è sovrano ed è elemento fondamentale dello Stato, non resta che stare a guardare e metter mano al già troppo provato portafoglio. Anny

    RispondiElimina
  8. Vergognarsi?
    Immoralita'?
    Chi e' esempio di moralita'? Forse quello seduto all'eliseo che ha avuto quattro figli da tre mogli diverse?

    RispondiElimina
  9. Ecco, appunto, come dice giustamente Anonimo qua sopra, quello poi... è pieno di debiti e di guai più di noi, si presenta in pubblico fumato a far discorsi sconclusionati, in ritardo a ricevere ospiti internazionali perchè sta facendo bunga e aribunga con quell'altra gran dama con la chitarra. Ripeto, il più pulito ha la rogna e pure le zecche. Ora vediamo il professore con la bacchetta magica, è facile far quadrare i conti a metter tasse e balzelli pure sull'aria malata che respirano i cittadini, intanto il primo conto messo a posto è solo quello del suo ricco cachet, uno che viene chiamato a fare una cosa del genere, ad un incarico prestigioso e di interesse nazionale, se è bravo e ama davvero la patria dovrebbe essere onorato di ciò e farlo gratis. Anny

    RispondiElimina
  10. Eh avete ragione... che posso dire? Comunque dubito che l'amico francese di Berlusconi verrá rieletto...

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P