domenica 21 agosto 2011

I lavori iniziano

I lavori "veri", insomma, quelli proprio dentro il mio appartamento, iniziano domani. Fra una settimana spariranno bagno e cucina quindi non so bene come faró. Anche il corridoio sará percorso da torme di operai intenti a strappare tapezzeria e pavimento (linoleum) per dipingere la parete di un tenero albicocca e mettere il laminato per terra. E anche l'elettricista si dará da fare, il quadro elettrico ha ancora i fusibili!! (sigh). Per ora mi son trasferito in cantina con PC, fornetto, tostapane e microonde. Per fortuna che ho anche giú un piccolo WC e un lavello oltre al letto matrimoniale. Oggi ho cominciato a impacchettare tutte le cose delicate o sensibili alla polvere in previsione anche del cambio delle finestre. Un casino. Che se poi qualche delicato muratore mi scardina il modem, saró pure senza accesso internet. Per fortuna ho il mio fido Androide (Il cellulare, il mio Samsung Galaxy S) che in piccolo é come un PC e posso quindi fare foto e postare qui. Vabbé, vi tengo aggiornati, speriamo non succedano troppi disastri.

9 commenti:

  1. Te lo auguro anch`io,ma in cantina anche per dormire????:(

    RispondiElimina
  2. Buona fortuna
    Silvien

    RispondiElimina
  3. Ma non avevi comprato la cucina Ikea nuova? La rismonti per far posto al lavoro degli operai?

    RispondiElimina
  4. wanesia. Non è una vera cantina ma piuttosto un seminterrato con tanto di finestra e porta verso il giardino
    silvien. grazie!
    anonimo. la cucina l' ho ordinata, pagata (sigh) ossia comprata ma non mi è ancora arrivata.

    RispondiElimina
  5. Ciao, da un po' che seguo il blog...visto che hai da fare con i lavori ancora, io dall'inizio dell'anno frequento l'austria regolarmente magari una volta ci prendiamo un cafè e un fetta di dolce...venerdi prossimo saro' a vienna per una settimana, hai un 'indirizzo di posta!? ciao,jury

    RispondiElimina
  6. Mammamia, le grandi manovre, povero Griss. Ti capisco... i cinque appartamenti di casa mia son venuti su un po' alla volta in anni di lavori e tutti fatti da noi, dai miei fratelli, niente ditte, quindi immagina cosa abbiamo passato in mezzo ai calcinacci, la polvere, i problemi, i materiali, le fatiche infinite ecc. prima di poter dire fine e chiudere la porta di casa. Comunque, dai su, ancora qualche disagio, sei agli sgoccioli, finirà anche quest'avventura e la tua casa sarà deliziosa e proprio perchè ti è costata fatica ne sarai orgoglioso. In bocca al lupo. Anny

    RispondiElimina
  7. @Jury: volentieri! Ma in questo momento sono nel casino piú totale. Facciamo sicuramente la prossima volta che vieni su. L'indirizo di posta lo trovi qui sul blog in alto a sinistra sotto l'immagine dei dalmata. Comunque eccolo:
    il.blog.di.grissino poi metti la chiocciola @ e poi gmail.com
    (scritto cosí per evitare spam).
    @Anny: ah che stanchezza infinita. Hai ragione. Che poi fatti i lavori grossi, a me tocca i piccoli. Ma chissá magari per halloween o Natale posso davvero concerdermi di stare a casa IN VACANZA. :-P

    RispondiElimina
  8. @Mario: grazieeeeeeeeeeeee :-)

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P