sabato 14 maggio 2011

Impianto di irrigazione

Ho un impianto di irrigazione che non é male in generale ma va risistemato. L'acqua piovana va dalle grondaie in due grossi container sotto la stradina che porta al garage. Dalla cantina, una pompa porta l'acqua al rubinetto che dá sul giardino e a cui é collegato und distributore (quello che vedete nella foto). Il problema é che ho dovuto aggiungere uno spruzzatore dove prima c'era la piscina (una faticaccia scavare pochi centimetri di canalina) e inoltre tutti questi aggeggini Gardena sono costosissimi e pure di plastichetta che se li sbagli ad avvitare (successo oggi), li prendi e li butti visto che la filettatura si rovina come niente. Sto seriamente pensando di recuperare l'impianto attuale come tubi e spruzzatori e buttare alle ortiche la parte finale che vedete nella foto. Ho bisogno di qualcosa di pratico e che possa staccare e proteggere in inverno. Comunque se ne parla per il prossimo anno. Quest'anno ci saranno giá troppe spese per sistemare la casa. Per ora ho almeno sistemato le giunture dei tubi in maniera non bella ma che almeno non perdono acqua da tutte le parti quando ci invio l'acqua. Due ore di lavoro. Accidenti.

1 commento:

  1. Questi impianti sono un lavorio continuo. Ti dirò di più, gli aggeggi della gardena oltre a costare un botto, non durano niente e gli spruzzatori si otturano che è una meraviglia, bisogna sostituirli spesso e si otturano anche se non li usi costantemente. Qua da me c'è un grosso impianto sia per le aiuole, le siepi e il prato e dopo cambi e ricambi qualche anno fa abbiamo messo un altro tipo di spruzzatori più robusti e con maggiore portata e finora funzionano. Ad ogni modo questi impianti, secondo quello che vedo qua da me, non è che risolvono completamente il problema, sono sicuramente utili a tenere bagnato, a dare un minimo di acqua quando e come vuoi, ma con giardini grandi, piante importanti, rampicanti o da fiore, con ortaggi ecc., le goccine o lo spruzzetto anche per un'ora non sono risolutive specialmente in estate e così ogni tanto bisogna proprio prendere il tubo e dare una bella bagnata a fondo. Un salutone. Anny

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P