lunedì 4 aprile 2011

Lavori per la stagione estiva

Questo week end, ancora una volta, ci ho dato dentro coi lavori anziché riposarmi. E questo non fa bene alla mia ansia, risaltata un pó fuori ultimamente anche grazie a quel farabutto di un architetto che doveva occuparsi di sistemare la nostra casa e ci ha piantati in asso 20 giorni fa. Il che significa almeno alcuni mesi di ritardo nella sistemazione della casa. Ad ogni modo ho:
  • Messo le zanzariere a due finestre in cantina cosí che possa arieggiare senza poi trovarmi un nido di vespe da qualche parte
  • La zanzariera (una tenda economicissima dell'Ikea che di fatto é come una zanzariera tanto é trasparente) nel Winter Garten ossia la stanza che dá sul giardino che é riparata da una porta finestra a vetro scorrevole. Si puó mangiare, rilassarsi e fare attivitá vedendo il giardino, ma stando al riparo da mosche, vespe e api (di giorno) e zanzare (di sera).
  • Comprato e ritirato il tavolino da giardino usato visto in una inserzione su Internet (3,50 euro)
  • Pulito il tavolino di cui sopra, piú l'altro e le due sedie. Almeno ci si puó mettere in giardino se si vuole
  • Sistemate le piante, messa a bagno l'Orchidea, seminati i semi e le piante che avevo comprato
  • Al solito, pulito casa e fatta la torta della settimana
  • Installata la chiavetta wireless sul portatile cosí posso navigare su Internet dal Winter Garten
  • Sistemato la casa (fatto ordine)
Chissá, magari prima o poi riesco a fare un week end dove non faccio un tubo.

5 commenti:

  1. Bravo Grissino, aspettiamo una foto del Winter Garten!

    PS. po' (niente accento sulla o!)

    RispondiElimina
  2. Bravo Grissino, vedrai che alla fine ne sarà valsa la pena!!!
    Mi raccomando, prendi la melissa come ti ho suggerito, un mese di cura 3 volte al giorno e l'ansia diminuirà sensibilmente.
    Come va la mia piantina? :)

    RispondiElimina
  3. @Prof: prima lo devo sistemare decentemente adesso assomiglia piú a un ripostiglio ;-). Sí hai ragione: po con l'apostrofo e non l'accento.
    @Brusch: ho dato istruzioni a mia mamma che é pratica di erboristerie (io non ci vado mai...). La piantina é lì! O meglio i semini. Conta che fiorisce dopo qualche mese. Mi sto accorgendo che la natura ha dei ritmi molto lenti alle volte!

    RispondiElimina
  4. Anch'io ti faccio tanti complimenti, hai fatto un sacco di cose e il tuo giardino sarà sempre più bello da godere, te lo auguro al più presto. Eccome se la natura ha i suoi ritmi e i suoi tempi, ricordati sempre di seminare con la luna calante, ovvero ultimo quarto e di coprire il vaso o la cassetta dove hai seminato per proteggere dal freddo fintanto che le piantine sono piccoline e comunque ogni piantina ha i suoi tempi, ci vuole pazienza, le insalate ad esempio germogliano subito, come il basilico e il prezzemolo, altri semini hanno bisogno di qualche giorno in più. Mi spiace per il ritardo nei lavori, certa gente è davvero inqualificabile, ad ogni modo stare nel verde e i lavori in giardino anche se stancanti aiutano molto a rilassarsi. Anny

    RispondiElimina
  5. ...accidenti all'architetto austriaco: è vero allora che tutto il mondo è paese! Andere Länder, gleiche Sitten :-p

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P