domenica 13 marzo 2011

Troppe troppe cose

E' un periodo davvero pieno questo e quando vengono su i miei si deve pure recuperare le cose che ci son da fare e che non si son potute fare perché loro erano a Milano. Cose da fare tipo comprare la macchina per tagliare l'erba (fatto), quella per tagliare la siepe (da fare), andare a vedere i negozi di piastrelle, quelli per i sanitari, le porte d'ingresso, all'Ikea per discutere le due cucine, con in mezzo qualche cena piú o meno obbligata, un mio forte raffreddore con orecchie tappate, le prove della nuova dog sitter e il giardino da ripulire in alcune parti letteralmente centimetro per centimetro dai chiodi e dai pezzi di legno e cemento di quando hanno riparato il tetto a fine ottobre. Doveva farlo la ditta che aveva fatto i lavori ma anche ora che non c'é piú la neve, cincischiava alla grande. Cosí la proposta: vi diamo 300 euro meno e ce lo puliamo da noi. Ma che lavoro! E infine, come sempre, son contento che i miei son qui ma rompono completamente i miei ritmi e li cambiano in modo che per me é davvero disastroso. Tanto che dopo tre settimane, mi é ritornata un pó di ansia! SIGH.

11 commenti:

  1. Oh mamma... ti capisco e capisco anche che dopo tanti sacrifici, tante attese, si vorrebbe sistemare tutto al più presto e godersi in santa pace ogni angolo. Ad ogni modo per vivere in case così, soprattutto all'inizio, ci vuole tempo, fatica e pazienza, quindi se posso darti un consiglio, per non stressarti, cerca/te di affrontare con calma ed una alla volta le cose, diversamente queste visite si trasformano una campagna di guerra, un'incursione ed un corri corri generale a voler risolvere tutto. 300 Euro di sconto fanno comodo per carità, ma quelli del giardino, immaginando cosa avranno lasciato e visti i patti, li avrei tampinati senza tregua, fino a lavoro compiuto. Mi raccomando... buona settimana. Anny

    RispondiElimina
  2. @Anny: alle volte non é possibile fare le cose una per volta perché io nel frattempo lavoro quindi quel giorno che si decide prima, esco un'oretta prima e si cerca di far tutto. Il problema della pulizia é che ci sono molti chiodi (molti dei quali arruginiti) in giardino per cui in ogni caso avremmo dovuto ripassare tutto per essere ragionevolmente sicuri che non ci fosse piú nulla. Inoltre dubito che la pulizia di quelli del tetto sarebbe stata migliore della nostra. Insomma, per fare comunque il lavoro (anche se un pó piú velocemente), meglio farlo tutto es essere tranquilli da subito.

    RispondiElimina
  3. Lo so che non è facile e che son cose che necessariamente si concentrano nel momento in cui ci sono i tuoi, dunque porta un po' di pazienza, hai fatto tanto e prima o poi finiranno anche tutti questi lavori. Ah beh!, di sicuro l'occhio del padrone ingrassa il cavallo e che ora nel tuo giardino non c'è mezzo chiodo in giro, vale sempre il detto che chi fa da sè fa per tre. Ciao. Anny

    RispondiElimina
  4. Su su resisti Griss, tutti sono raffreddati con queste temparature del cavole, io non ti parlo delle mie casini senno devo fare andata e ritorno da Luordes a piedi.^^

    RispondiElimina
  5. Hai fatto un sacco di cose sei un portento mi sa che un pochino d'ansia è normale buon lavoro!

    RispondiElimina
  6. in effetti ristrutturare casa è un lavoro decisamente lungo e avere a che fare con le ditte è la cosa più faticosa.

    per il raffreddore hai mai provato l'echinacea? mi sono stufata di prendere sempre raffreddori e influenze a ripetizione, così ho sperimentato questa cura preventiva naturale: a settembre ho preso per circa 10 gg 2 compresse di echinacea al giorno, coadiuvate da abbondante aglio durante i pasti (ehm...ovviamente la settimana che ero in ferie in campagna...). poi ho iniziato a bere ogni giorno spremuta d'arancia al mattino e a pranzo oppure in alternativa centrifugo un bel melograno e lo mescolo col sciroppo di mirtillo 100%.
    ti assicuro che, toccando ferro, da settembre a oggi non ho preso manco mezzo raffreddore, fatto epico. in ufficio siamo una settantina di persone in uno spazio ridotto e tutti si sono presi influenze e ricadute. io stranamente resisto...sarà un caso o è merito dell'echinacea? :-)

    RispondiElimina
  7. L'echinacea è un buon aiuto ed alza le difese immunitarie. Comunque a parte le allergie, i gusti, gli scherzi ecc., frutti rossi, spremute fresche a volontà, thè verde o normale, il miele che un antibatterico naturale, kiwi, mele, pere, cavoli, broccoli, verze, melanzane, pomodori, legumi di ogni genere, non so se sei astemio ma ai pasti un bel bicchierino di vino rosso genuino fa solo che bene e distrugge tutti i microbi, aglio, ovviamente quando si può, olio buono e peperoncino e vedrai che i raffreddori e le influenze gireranno sempre di più alla larga e Grissino si fortifica e poi cercare di muoversi anche con il freddo per bruciare calorie, eliminare tossine ecc. e respirare aria buona che a te di certo lassù non manca. Bacioni. Anny.

    RispondiElimina
  8. @Anny: sí sí porto pazienza, ma son stufo di portare pazienza :-D
    @Wanesia: condividere aiuta a sopportare, son pronto a ascoltarti... anzi, leggerti!
    @Pixel: grazie, per fortuna ora va un pó meglio visto anche che ho ripreso possesso della casa ^_^
    @Roberta: sí soprattutto quando le ditte si fanno pregare per i preventivi!! Echinacea? Proveró, devo segnarmela. L'aglio bleah, ma qui vendono le pastiglie quindi non sarebbe un problema.
    @Anny: eh, non ti lanciare! Chi me le prepara tutte quelle verdure? :-P Per il resto prendo sempre un bicchiere di succo di frutti diversi al pomeriggio, cerco di mangiare un frutto al giorno e per le verdure é dura, devo trovare un modo per mangiarle :-(

    RispondiElimina
  9. ti lascio un link del prodotto che per me ha funzionato: http://www.naturmarket.it/longlife-echinacea/ calcola però che andrebbe presa prima che inizi il periodo dei malanni di stagione, verso settembre/ottobre. l'aglio migliora l'azione del principio attivo :-)

    RispondiElimina
  10. e quando farai l'inaugurazione ? :)

    RispondiElimina
  11. @Roberta: grazie! Anche se qui come sai non é un problema trovare cose naturali o bio ;-)
    @NonHoVoglia: quando la casa sará pronta ossia non lo so quando. :-(

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P