martedì 29 marzo 2011

Piccole piante crescono... anzi, sono piantate

Con l'avvicinarsi della primavera, ho fatto acquisti al supermercato per arredare un pó il mio giardino. Per 1,50 l'una, ho comprato delle piantine di lamponi (3x), una di uva spina, una di ribes nero (cassis). Per 0.99 centesimi ho comprato poi due piantine di rose a cespuglio e poi mia mamma aveva provveduto a darci piantare i bulbi a Ottobre. Bene, qui é ancora tutto un pó bloccato (alla mattima siamo intorno ai 3-4°C) ma penso, spero, che quando la primavera sboccerá anche le mie piantine germoglieranno. Per ora sono solo nei vasi perché non ho ancora deciso dove metterle. Eccovi, non potevo non presentarvele, compresa la malconcia edera che mi ha accompagnato fin dal mio appartamento a Vienna. Cliccate la foto per ingrandirla, altirmenti si vede ben poco!

9 commenti:

  1. i frutti mangiati dalle piante hanno tutto un altro gusto!

    ti daranno soddisfazioni!

    RispondiElimina
  2. che tenere la piantine :-) ma la penultima con la faccina triste che cos'è esattamente??? che buoni i ribes e i lamponi!!

    il 17 marzo qui c'era festa nazionale e in centro città c'è la fiera del verde. per disperazione ho comperato una bella pianta di mimosa (che ho chiamato Itala, data la ricorrenza...) che spero di trapiantare in giardino quanto prima. ora che ci penso, più che giardino, il mio è una giungla!! :-p

    RispondiElimina
  3. Adesso ti mancano delle piantine di fragole! Molto produttive, si moltiplicano velocemente e... sono buone!

    RispondiElimina
  4. Belle le tue talee di frutti di bosco, le hai pagate pochissimo, qua invece se le fanno pagare circa dieci euro a pianta. Vedrai che quando arriverà un po' di caldo inizieranno a germogliare, crescono abbastanza velocemente se sistemate nel posto e col terriccio giusto. Per l'edera non preoccuparti, resiste bene, l'importante è annaffiare regolarmente, tenere a mezz'ombra e togliere le foglie secche. Anche le fragole danno tanta soddisfazione e si propagano velocemente, unico inconveniente è che fanno gola agli uccelli, sono bravissimi a staccarle dal picciolo e a farle fuori. Ciao. Anny

    RispondiElimina
  5. Bravo Griss, anch´io domani vado a comprare un po´ di piantine per il mio terrazzino, poi montero´ l´ombrellone, perche´ qua un giorno si uno no e´ primavera :))))

    RispondiElimina
  6. Ehi Grissino finalmente è primavera fai bene
    ad "arredare" il tuo giardino con le fragole
    avrai tanti piccoli amici :)

    RispondiElimina
  7. @Federica: eh lo so, ho mangiato i mirtilli dalle piante in montagna e le fragole qui nei campi ;-) Un altro gusto!
    @Roberta: eh, sarebbero dei bulbi che han messo capolino e poi si son fermati lí e non son piú sbocciati ne cresciuti. Sigh. :-( Ma come ITALA?! Con quello che mi hai scritto dovevi chiamarla Sissi! :-P
    @Anonimo: le fragoline dovrei averle sotto il gazebo lungo il muro. Vediamo se fan qualcosa.
    @Anny: i lamponi non germogliano... speriamo nei prossimi giorni! Ho comprato la rete per proteggere i cespugli dagli uccelli.
    Wanesia: eh qui piano piano si scalda per fortuna. Per il week end mi sa che mi spapparanzo in giardino!
    @Sergio: le fragole me le avevano lasciate i precedenti proprietari. Queste cose invece le ho prese ora. Speriamo che cresca qualcosa alla fine.

    RispondiElimina
  8. ecco, questa è un'altra cosa che farò quando avrò una casa mia. E soprattutto i frutti di bosco dovranno esserci. Chi lo sa, magari scopro pure di avere il pollice verde...non credo, ma mai dire mai.
    Ricordo che da piccola avevo una piantina di fragoline di bosco sul balcone, ah che bello mangiare quelle fragoline...

    RispondiElimina
  9. E' buffo che molte delle cose che ho/che faccio, piacciono anche a te :-P Mi devi proprio passare a trovare prima o poi!

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P