mercoledì 29 settembre 2010

Stanco

Sono davvero stanco. Per fortuna settimana prossima sono in ferie. Penso di essere abbastanza a buon punto con l'impacchettare tutto. E ieri il mio collega che lavora in Italia mi fa: avrai poche cose... sí, come no, ho solo di cose di pasticceria un armadio intero e un altro di libri di cucina. Poi tutte le cose di computer, i libri di fantascienza eccetera eccetera... le cose sembrano non finire mai!!! A me lo shopping piace parecchio, ve lo ricordate? :-P

5 commenti:

  1. Immagino che stanchezza... quando si trasloca vengon fuori una marea di cose, poi per chi cucina ci son tutti gli attrezzi le forme, gli stampi di ogni genere, anch'io ho la cucina stracolma. Menomale che ti hanno dato le ferie. Un saluto dalla città della bora. Anny.

    RispondiElimina
  2. Ciao Grissino dai che sei agli sgoccioli
    vedrai che passa presto questo periodo.
    Certo che potresti arrotondare il tuo stipendio
    facendo il pasticcere cosi' recuperi un po'
    di soldini :)

    RispondiElimina
  3. @Anny: urka, sei a Trieste?! Eddai passa su qui!
    ;-)
    Stasera un gelo fuori dalla nuova casa... credo perché venga il vento direttamente dai monti. A Vienna fa almeno 3-4°C piú caldo!
    @Sergio: sí sí, c'é solo domani e venerdi di lavori forzati! Eh, magari... appena torno in ufficio devo fra l'altro chiedere l'aumento!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Griss, eh si son qua con la bora. Ieri c'erano 10 gradi, un freddino, ma una bella fetta di Rigojancsi mi ha salvata. Eh siam quasi vicini, il confine è davvero a vista. Ciao. Anny

    RispondiElimina
  5. Ecco perché odio i traslochi, scopri di avere un milione di cose, anche quelle che pensavi di non avere

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P