sabato 17 luglio 2010

Uffa che caldo

Uffa, prima una pioggia continua ora un caldo record. Eccheppalle! Ore 16:20 a casa Grissino

Temperatura reale: 32,7 Temperatura sentita: 39°C ! (in salita)

10 commenti:

  1. anche da me outdoor uguale, identico e preciso !
    indoor invece con il climatizzatore settato a 22 gradi, in una stanza di 16m^2 con balcone a doppi vetri ma con la porta che spesso e volentieri viene aperta son riuscito ad arrivare a 26°C faticosamente :P

    RispondiElimina
  2. Qua è un forno, siamo sui 36 fuori casa e considera che io sono in mezzo al verde. Anche la notte fa caldissimo, una graticola, persino il gatto si è piazzato davanti al ventilatore. Non si fa altro che bere, grondare e doccia, non vedo l'ora che arrivi il fresco. Con questo caldo non si può neanche stare davanti ai fornelli e prepararsi un buon piattino. Buona calda domenica. Anny

    RispondiElimina
  3. ciao! anche a como non si scherza....fra l'altro climatizzatore smontato causa lavori alle facciate e terrazze....va beh, ventilatore!comunque oggi ho fatto ugualmente una bella focaccia, non mi ferma nemmeno il caldo! e poi , qui l'estate dura così poco, ci aspettano diversi mesi per lamentarci del freddo!
    come sta Kat col caldo? il mio Simba fa del gran dormire...ciao, passa a trovarci nell'altra pagina ogni tanto, siamo rimaste solo 3 donne!!f.

    RispondiElimina
  4. M.daR.E TU VATTENE AL MARE NOOO?????????? HI HI HI UNO A ZERO X L'ITALIA

    RispondiElimina
  5. Anche qui a Klagenfurt è caldo forte, ma niente in confronto alla settimana che ho passato in Italia. Qui almeno la notte si sta bene.

    RispondiElimina
  6. ...pensa che ieri sera di punto in bianco mi si è accesa la spia rossa del termostato e prima che potessi realizzare di cosa si stesse trattando, è iniziato ad uscire del fumo dal cofano!!! si è bruciato il motore a causa di una bolla formatasi all'interno per il troppo caldo...sob

    RispondiElimina
  7. Caro Grissi,non so se ti ricordi di me. Sono Anna,ti ho scritto qualche volta all'inizio della tua avventura viennese.Volevo solo dirti che sono tornata ieri sera da Vienna dove mi trovavo per un Congresso. Mi è sembrata bellissima!
    In più,sono arrivata il 18 luglio partendo da ujna temperatura di circa 40° e trovandone 23-24 al massimo (una meraviglia)
    Il Ciongrsso si teneva in un grandissimo Centro vicino al Prater; da lì ogni volta che ho potuto mi sono mossa con la metropolitana e sono andata un po' a spasso (troppo poco,veramente); comunque,è già straordinario che una come me,proverbialmente priva di senso dell'orientamento,sia stata capace di girare da sola in metropolitana;significa che quella di Vienna è davvero indicata molto chiaramente)
    Ho preso anche il tram,però con altre persone.
    Gli ultimi mesi per me sono stati (e sono) molto duri perchè ho avuto un gravissimo lutto familiare. A Vienna mi sono sentita serena e anche queste piccole pause servono per andare avanti.Ciao,buona giornata Anna

    RispondiElimina
  8. Lieber Grissinen,
    sono capitata per caso nel tuo blog e, come succede per i libri appassionanti, me lo sono letto per ore. Quando vivevo in Austria e in Germania, sono andata anch'io alla scoperta di tutti i parchi delle residenze principesche e assaggiato tutte le Köstlichkeiten possibili in deliziose Bäckerei. Tornata in Italia, avevo due scatoloni del trasloco pieni di Backformen e delle carinerie che trovo solo nei Paesi di lingua tedesca.
    In questi giorni, mentre tutti mi raccontano di quanto siano fantastici il Mar Rosso e l'Oceano Indiano, penso sempre di più al Tirolo, all'Engadina, alle coste tedesche del Mare del Nord...
    Ti ho messo tra i miei siti preferiti, come antidoto alla nostalgia, quando non ho la possibilità di prendermi qualche giorno per volare a Vienna.
    Viele liebe Grüße,
    Izzie.

    RispondiElimina
  9. @anonimo: uh! Ma mi sa che anche il condizionatore é un pochino sottodimensionato! :-(
    @Anny: certo che quando si suda stando seduti vuol dire che fa proprio caldissimo!!
    @Fulvia: ciaooooooo! Che bello leggerti! Sí passo, appena ho un attimo passo, ok? ;-)
    @Lunga: eggiá! :-P
    @MdaR: macché no, non mi piace! :-/
    @Oscar: sí, sí, sicuramente meno umido della pianura padano!
    @Roberta: urka urka urka, non oso pensare la spesa, sigh sob... :-(
    @Anna: certo che mi ricordo di te Anna! Mi spiace per il lutto. Sí i mezzi pubblici viennesi son davvero ottimi. Mi meraviglio ancora io dopo 3 anni che son qui! La prossima volta fammi sapere che sei qui che ci vediamo!
    @(L?)Izzie, ah ah mi ha fatto molto piacere leggere quello che mi hai scritto qui. Cercheró di postare ancora un pó di cose interessanti malgrado tutte le cose che devo fare per la nuova casa ;-) Torna! (non so se hai messo fra i preferiti i feedback o l'indirizzo, ad ogni modo basta che metti Http://grissino.blogspot.com per avere l'ultimo post ;-)

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P