sabato 1 maggio 2010

Dentro la ciminiera!

Lunedí scorso come vi avevo preannunciato sono andato a vedere una casa carina in un posto che doveva essere pure carino. Bene, parto 15 minuti prima dal lavoro (minuti che devo recuperare) per arrivare puntuale. Il primo bus ritarda. Perdo la coincidenza col secondo bus. Faccio un chilometro di corsa sotto la pioggia per prendere il treno. Arrivo in tempo, scendo, mi faccio un altro chilometro sotto la pioggia e arrivo finalmente davanti alla casa. Saluto la tizia dell'agenzia e questa candida candida mi fa "Saaaaalve, mi sa che ho giá venduto la casa, vuole visitarla lo stesso?". Aaaaaaaaaaaaargh!!! L'avrei buttata dentro alla ciminiera della vecchia fabbrica che c'era di fianco alla casa. Ma non potevi chiamarmi, mandarmi una e-mail o un sms per avvertirmi?! Insomma, mi é spiaciuto un pó perché la casa era in ottime condizioni ma il posto con quella orribile fabbrica di fianco era bruttino e poi non c'era posto in soggiorno per il mio impianto Home Teather e la mia camera da letto era circolare: dove mettevo il letto? Insomma, la ricerca prosegue.

P.S.: la mia dalmata sta finalmente meglio, dopo l'infezione ha avuto un piccolo crollo e per due giorni era un pó una larva. Forse l'antibiotico? Ad ogni modo ora si sta riprendendo e, di conseguenza, anche io!

10 commenti:

  1. Meno male Grissi, adesso sei pronto a ripartire alla grande....nella tua ricerca di casa e di serenità!

    un abbraccio...Fabi

    RispondiElimina
  2. Oh mamma che avventura. La tizia però poteva pure avvertirti invece di farti fare il camel trophy, certa gente vive proprio sulle nuvole. Comunque meglio così piuttosto che la ciminiera vicina. Menomale che la dalmatina sta meglio, gli antibiotici fanno bene ma distruggono anche tante vitamine e le difese immunitarie, un po' di buona e sostanziosa pappa e vedrai che torna sù di nuovo. Buon w-e. Anny

    RispondiElimina
  3. Beh, la ciminiera era proprio antiestetica ma secondo me la camera tonda era una cosa originale. Comunque cerca ancora, alla fine troverai qualcosa, me lo sento.

    RispondiElimina
  4. M.da R.a me la ciminiera piace ha un nn sò kè di vissuto

    RispondiElimina
  5. @Cassandrina: diciamo che sono piú tranquillo. un pochino...
    @Anny: no, no, non era fra le nuvole, se ne é proprio fregata!!!
    E' di quelle che pensano di potersi permettere tutto!
    @Tokyonome85: originale senza dubbio ma scomodissima a mio parere.
    @MdaR: io la trovo orribile!!!

    RispondiElimina
  6. Che schifo! Io mi sarei arrabbiato di brutto, per la storia della casa. Mi sono successe un paio di storie del genere, sia con la casa, sia con i colloqui di lavoro, ma mai a quel livello. Mi fa piacere che la tua dalmata sia meglio.

    RispondiElimina
  7. Contenta per la dalmatina , sicuro che il down sarà stata colpa degli antibiotici non è che anche a noi umani facciano da cura ricostituente eh?

    RispondiElimina
  8. Secondo me sono gli antibiotici! Quando iniziano ad invecchiare è probabile che lì reggano meno... Oh la tipa, una maleducata colossale. Avvisare no??

    RispondiElimina
  9. Purtroppo la maleducazione si trova dappertutto... Contenta per la càgnola....!

    RispondiElimina
  10. @Oscar: man muss viel Geduld haben, oder?
    @Barbara: vero vero... anche se a me non buttano giú tantissimo.
    @Lunga: sí, é probabile infatti, anche la vecchiaia non contribuisce.
    @Grazie Francesca! :-)

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P