mercoledì 10 febbraio 2010

Il dimagrimento impossibile

Ho scoperto al Meeting aziendale (dove c'era una bilancia in camera) di avere 8 chili di troppo. Ma come si fa a dimagrire quando il collega ti dice "ho qui un Krapfen: ne vuoi metá?"
:-D
A proposito di Krapfen, settimana prossima ci sará martedí grasso. L'anno scorso la ditta aveva offerto un Krapfen a ogni impiegato. Speriamo che quest'anno non sia da meno. Ancora a proposito, come sapete, Vienna é una cittá dove i Krapfen son presenti tutta l'anno con diversi ripieni e forme. Per Carnevale hanno anche fatto un test per stabilire qual'é il piú buono. I risultati di questo test (che per ovvie ragioni é limitato!) lo trovate QUI. Buon Krapfen a tutti!!

26 commenti:

  1. devi pensare che gli 8 kg sopra tra qualche anno saranno triplicati:-) cmq tra non molto ricomincerai a correre e vedrai che andrà meglio.....
    io controllo di oggi meno 5 non male no? per quando verrò a vienna potrò permettermi anche i tuoi meravigliosi krapfen :-P
    per ora faccio la brava non fosse altro che oggi il doc mi ha ripreso per quel tiramisù che ti dicevo l'altro giorno :-)però alla fine anche lui mi ha detto che sono stata brava e non mi è neanche pesato....sarà che è un piacere andare da lui:-P forse dovresti trovare una bella doc anche tu e vedrai che magari qualche chiletto lo perdi :-P
    grazie ancora per ieri:-)
    alla prossima email ti racconto cosa mi è successo oggi...ora vado un pò di fretta.....
    ciao AdP+Kat
    A.

    RispondiElimina
  2. Ps ho provato a leggere il test ma mi sfugge l'ultima parola:-P il che nn mi fa capire il tutto ihihihih
    va beh magari lo scopro da sola quali sono i migliori:-)
    buona serata

    RispondiElimina
  3. Il primo in alto é il vincitore. Hanno fatto una media fra i giudizi della giuria del giornale e quelli dei lettori on-line.

    Redazione
    1. Groissböck
    2. Geier
    3. Felber + Der Mann

    Lettori
    1. Felber
    2. Groissböck
    3. Der Man
    6. Geier

    Classifica globale:
    1. Groissböck
    2. Felber
    3. Der Mann
    4. Geier

    Poi tutti gli altri...

    RispondiElimina
  4. M.da R. m'è venuta nà fame...

    RispondiElimina
  5. Grissino purtroppo per motivi abbastanza seri e che mi hanno fatto girare le scatole, ho dovuto restringere l'accesso al blog solo alle persone autorizzate...quindi se non ti chiedo troppo, inviami una mail (serena.sabatini@email.it) scrivendomi il tuo indirizzo di account google così ti aggiungo alle persone autorizzate...ti abbraccio forte...scusa ma ho dovuto farlo...

    RispondiElimina
  6. @MdaR: vabbé a Roma ci sono un sacco di cose buone da mangiare ^_^ Mangia due fritti per conto mio...
    @Serena: fatto!

    RispondiElimina
  7. Dai su un po' di impegno più aumentano gli anni più rallenta il metabolismo e va bene un pochino di pancetta ma il pancione naaaa ... su su per me è fondamentale guardarsi allo specchio e piacersi anche fisicamente oltre ovviamente l'essere nel peso forma risulta un fattore a vantaggio nel caso di problemi di salute (facendo gli scongiuri)

    RispondiElimina
  8. Qual è si scrive SENZA apostrofo!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. @Barbara: sí sí, hai ragione aö 100%, infatti voglio tornare a correre adesso che (spero) venga piú caldo. Oggi 5 cm di neve e ancora -3°C
    :-P
    @Anonimo/a Prof/Professoressa di italiano: ma non dovrebbe essere "quale é" per cui rimuovendo la "e" viene messo l'apostrofo (tipo una aiuola => un'aiuola)?

    RispondiElimina
  10. Vedrai che in primavera con un po' di corsette e cibi più leggeri perderai sicuramente qualche kiletto. In ogni caso, senza rinunciare troppo perchè altrimenti, manco la soddisfazione di poter mangiare eh no! bisogna stare sempre un po' attenti, col passare degli anni il metabolismo cambia completamente, anche mangiando come sempre si ingrassa più facilmente e smaltire è durissima. Carina l'idea del krapfen aziendale, da me manco l'acqua ci passano, bisogna comperarsela. Ciao. Anny.

    RispondiElimina
  11. Mica semplice stare a dieta in un paese dove si vive di dolci squisiti tutto l'anno.. A proposito se dai un occhio mio blog vedrai mia opera culinaria.. Fortunata la gente che può mangiare qualsiasi cosa e resta sempre magra.. io ingrasso solo a vedere ..

    RispondiElimina
  12. Buoniiii i krapfen (PS anche qui li trovi tutto l'anno, in qualsiasi bar panetteria o pasticceria!)

    RispondiElimina
  13. No, in italiano esiste la parola qual, quindi non si usa quale e non si apostrofa la e.

    http://www.mauriziopistone.it/testi/discussioni/gramm01_qual.html

    http://www.accademiadellacrusca.it/faq/faq_risp.php?id=3779&ctg_id=44

    RispondiElimina
  14. @Anny: speriamo che il mio non cambi troppo eh eh ;-) Lo so, lo so, ma tu hai un signor buono pasto che da noi non é previsto.
    @Sissi: son passato ;-)
    @Damia/Elisa: sí vabbé, tu sei quasi in Austria eh eh eh :-P
    @Anonimo: caro/a prof anonimo/a (ma ti piace stare anonimo/a? Lo sai che oltre alle regole della grammatica esiste anche una raccolta di regole per l'uso corretto di Internet, chiamata Netiquette, che prevedono di identificarsi sempre almeno con un soprannome per pura forma di cortesia/educazione?), dai link che mi hai postato é evidente che esistono due forme: Qual e Quale. Se si usa Qual non va messo l'apostrofo, ma se si usa Quale con una vocale sí... Lascia perdere quei bacucchi della Crusca che giá solo a vedere il loro sito ci si rende conto che son rimasti indietro di qualche decina di anni... la lingua é una cosa viva in evoluzione. Prova a chiedere loro se sanno il significato della parola "googolare" e se l'hanno giá studiata e ammessa all'uso nella lingua italiana. Secondo me no. ;-P

    RispondiElimina
  15. Beh no, non è che da un grissino si diventi immediatamente un botolotto, però piano piano ci si rende conto che il fisico cambia, la natura per fortuna fa in modo che la cosa avvenga lentamente, però per mantenersi e non trovarsi sovrappeso in modo irrecuperabile è necessario sempre più movimento, più attenzione e cura di se stessi in tante cose e soprattutto meno cibo. Hai ragione, non mi lamento del buono infatti, non mi sta bene che il trattamento sia diverso a seconda dei piani, ci sono quelli che hanno tutto gratis, bevande, confort e quant'altro mentre ai piani meno nobili niente. Anny

    RispondiElimina
  16. Sí senza contare che oltre alle bibita gli daranno anche tanti soldini extra per cui le bibite potrebbero pure quelli pagarsele :-P

    RispondiElimina
  17. E i tuoi krapfen preferiti a Vienna?
    Fra poco ci torno e mi servono consigli (sinceramente quelli di Anker sono orribili)
    LBR
    Sembri molto più sereno, sono felice per te

    RispondiElimina
  18. @LBR: sí é vero, va meglio. Non a posto al 100% ma molto meglio. :-)
    Per questo carnevale provo un pó quelli della classifica e poi ti faccio sapere. Quello al Nougat di Derr Mann é buono ma bisogna verificare il ripieno di nuovo. Poi ho una buona pasticceria ma é fuori Vienna. Beh, faccio il possibile. Anker é orribile per i dolci: non sanno di nulla e sono zuccherosissimi. Per i dolci vai sul sicuro con Der Mann. Consiglio di provare un Powidl Tascherl se non l'hai mai assaggiato. ;-)

    RispondiElimina
  19. NEVICA a Roma Griss!! che bello e che fiocconi. Anny.

    RispondiElimina
  20. La lingua è una cosa viva, vero.
    Ma non è accettabile che si perdano certe regole solo a causa di somari che non sappiano che "dà" (verbo dare) si scrive con l'accento oppure che non sanno usare i congiuntivi e usano l'imperfetto...

    Per rispondere poi alla questione originale: allora si potrebbe anche scrivere un'uomo. Perché? Perchè è vero che esiste "un", ma io preferisco usare "uno uomo" e quindi lo apostrofo!

    PS: ho seguito la netiquette!

    RispondiElimina
  21. Googlare e la Crusca:

    http://forum.accademiadellacrusca.it/phpBB2/viewtopic.php?t=721&start=15

    RispondiElimina
  22. Se avessi voluto imparare meglio l'italiano sarei tornata a scuola ma qui mi sembra siamo su un blog o sbaglio?Un blog per me molto particolare dove posso esprimere le mie opinioni o pensieri in modo naturale,dove ognuno di noi può dire la propria in totale libertà:-)
    Credo che i consigli e suggerimenti siano sempre ben accetti soprattutto da chi ne sa più di noi ma non ritengo questo il posto giusto dove aprire una diatriba del genere:-P
    Fare tanto il prof nella vita non porta mai nulla di buono perchè altrimenti si smette di imaparare....e poi c'è sempre "la livella" di Totò,qualcuno qui dovrebbe leggerla o se lo ha fatto dovrebbe capirne meglio il significato:-P
    Scusa Gris ma dovevo proprio dirlo mi stavo infastidendo:-)
    Ciao AdP

    RispondiElimina
  23. Si è partiti da un simpatico post che parlava di dolci e si finisce con una lezione di italiano.. Certi commenti non li comprendo proprio.. Comunque restando sui dolci volevo chiederti se ha iassggiato il Kaiserschmarn, il Marmorkuchen, i Topfentascherln, i Mohr in Hemd e che ne pensi. Grazie per il post su mio blog.. Hai visto pure i miei amici a 4 zampe? Bye bye

    RispondiElimina
  24. Be qui da noi si chiamano bombe alla crema... con variante al cioccolato, panna, e altro!
    Non so la stessa cosa??
    baci

    RispondiElimina
  25. @Anny: visto che domani é sabato mi sembra ottimo :-) Chissá che atmosfera il Colosseo con la neve!
    @Prof: caro Prof, magari i tuoi scolari sbaglieranno qualche congiuntivo ma la vita non é solo la lingua italiana. Anzi, magari parlano bene l'inglese perché ascoltano le canzoni, navigano su Internet, saranno espertissimi di elettronica. Tu puoi dire lo stesso per te? Insomma, vedi di non focalizzarte troppo la tua attenzione sulle pagliuzze tralasciando le travi. ;-)
    P.S.: Quella é una discussione degli utenti sul forum, non é qualcosa di ufficiale
    @AdP: eh eh, sí sí, per caritá, questo é un blog godereccio, non di cose da studiare e di regole di grammatica. A meno che siano di tedesco: quelle sono ammesse. ;-P
    @Sissi: hai ragione, quindi ritorniamo in argomento: dolci!!
    Kaiserschmarn: sí mangiati alcune volte e fatti io stesso una volta. Esistono in differenti varianti piú o meno ricche e con contorni diversi (di solito composte di frutta)
    Marmorkuchen: significa torta marmorizzata e immagino sia il Gugelhupft bicolore. L'ho sia mangiato, sia fatto io stesso. Buono ma é una torta da the perché é piuttosto secca non essendoci ne creme ne uvette o pezzetti di cioccolato inetri.
    Topfentascherln: o Topfengolatsche, sono delle sfoglie ripiene di Topfen (simile alla ricotta) con o senza uvette. Io non ne vado pazzo perché le trovo un pó "base" ma al mio collega per esempio piacciono moltissimo.
    Mohr in Hemd: tortina alle mandorle ricoperta di salsa al cioccolato fondente. Girano molte versioni surgelate nei posti meno raffinati... allora tanto vale comprarla al super. Se fatta bene, é deliziosa.
    P.S.: Sí visti i 4 zampe! :-)
    @LaVolpe: sí son gli stessi ma la difficoltá é farli davvero sofficissimi! Anche qui non sempre sono buoni. Qui li fanno anche col Powidl (marmellata di prugne aspre) e i semi di papavero.

    RispondiElimina
  26. Conoscere la propria lingua è importante ed è bello sentir ben parlare quanto bello sapersi esprimere con proprietà, ricchezza ed eleganza che sono sempre un ottimo biglietto da visita. Sentire ragazzi che non sanno il significato di certe parole, non sanno coniugare i verbi e che certe parole siano orami desuete come l'uso della punteggiatura, le virgole eccetera è disarmante, dispiace ed è per certi versi avvilente. Ma questo non è tutto nella vita, apprezzo molto di più un minor fine parlatore che sia sincero, lavoratore, ricco di sentimenti e con voglia di fare, piuttosto che un cattedratico aulico ed ampolloso finto ed opportunista come tanti che ci sono in giro. Un presidente della mia azienda, uno super noto, non era neanche laureato, era solo signore eppure ha egregiamente condotto e portato a sempre maggiori successi un gruppo di 60 mila persone. Anny.

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P