mercoledì 13 gennaio 2010

Comunicazione canina

Una delle cose che mi stupiscono é come molta gente abbia paura dei cani o proprio non riescano a vedere cosa e come comunicano. E' vero che per esempio io non so esattamente il comportamento di coda, orecchie, ecc di gatti e cavalli ma da qui ad AVER PAURA e cambiare addirittura strada quando passo con la mia dalmata ce ne passa! (successo piú di una volta qui a Vienna). Per cui nella convinzione di favorire la comunicazione uomo-cane, piú precisamente uomo-dalmata, vi faccio un esempio di come "parla" la mia dalmata. E magari riesco pure a convincere una mia lettrice qui di Vienna a venire a casa mia. Cominciamo con le cose base, poi magari faccio qualche altro filmato alla mia dalmata e vi faccio vedere altre cose:

CODA:
scodinzolante destra-sinistra: contenta
scodinzolamento destra-sinistra con anche qualche "giro" tipo lancette di orologio: contenta e rilassata (succede al mattino appena alzata in attesa del pezzo di pane secco)
bassa: normale - perplessa
leggermente piegata verso l'interno delle gambe: nervosa
piegatissima dentro le gambe: paura

ORECCHIE:
girate in avanti: normale - felice
girate all'indietro o in movimento: perplessa - nervosa - impaurita

ABBAIO
Poi c'é l'abbaio che é difficilissimo da descrivere: c'é quello continuato (es. quando entra qualcuno), poi c'é quello "a scatti" alzando il muso (felicitá, richiamo), quello breve molto accelerato (tipo saluto quando passa qualcuno ed é contenta) e poi ovviamente c'é quello "nervoso", continuato, magari col ringhio. Infine c'é una specie di abbaio-ululato per cui si dice che il cane canta. Guardate che carino questo dalmata che canta quando suona la padrona al pianoforte (notare sempre la coda scodinzolante):




SBADIGLI
Il cane sbadiglia quando é rilassato, quando é nervoso e anche quando é annoiato. Quando é stanco non sbadiglia ma dorme ^_^

DENTI
Normalmente si deve girare alla larga dal cane che mostra i denti. Il dalmata non fa eccezione, salvo che é anche capace di fare una specie di sorriso che assomiglia molto a un mostrare i denti ma che ovviamente vien fatto in un altro momento ossia quando vede, incontra, persone a cui é affezionato. Fa un pó paura. Guardate qui in questo film se non fa paura (e guardate la coda che si muove a mille per significare che é contento):




STARNUTI
Non so gli altri cani, ma i dalmata quando son super contenti e eccitati, oltre a "ridere", starnutiscono.  E allora ecco qui che vi presento la mia dalmata che starnutisce e mi invita a muovermi a servire la colazione:


15 commenti:

  1. Sei fortissimo Gris, anche il mio cane ha tutte queste espressioni e starnuta continuamente quando è contento!

    RispondiElimina
  2. Anche quando sognano sono molto espressivi...se è un sogno bello mugolano e se è un sogno brutto si muovono come se corressero o si dimenano tutti....i cani sono semplicemente fsntastici :-)
    chi non ama i cani in genere sono persone povere di sentimenti e a me fanno pena:-P quindi se cambiano strada se passo con il mio cane tanto meglio:-))
    buona giornata amico di penna+ kat

    RispondiElimina
  3. anche io sto conoscendo le espressioni del mio cane, lui quando é contento si muove tutto in modo strano :-)
    ce l'ho solo da ottobe ma ho giá imparato tanto da lui davvero, mi affascina pensare che piú passa il tempo e piú il legame diventa bello
    siamo giá un team figuriamoci tra qualche anno!!!

    chi cambia stada peggio per lui

    RispondiElimina
  4. M.da R........io ieri sera nn ho servito una cliente xkè faceva la schizzinosa con il mio cane(si sparasse)comprendo la paura ma nn giustifico ki nn prova a vincerla,poi nei confronti dei nostri amici animali sarebbe il minimo(bhà).ciao GRISS

    RispondiElimina
  5. E' vero, parlano con le loro espressioni, con la coda, starnutiscono quando sono contenti, anche quando dormono si muovono un po' a scatti, forse sognano e sono tenerissimi. Anche il gatto è un po' così con la coda e le orecchie, quando sta per attaccare ha un'espressione particolare degli occhi che diventano grandi grandi e lo si capisce subito che di lì a poco ti arriverà una zampata. Quanto alla paura potrei capire chi in qualche modo è stato attaccato o morso, per il resto la gente che per chissà quale stupida avversione fugge dai cani è davvero da commiserare se pensa che certi umani siano migliori...e se vengono attaccati è proprio perchè la paura ha un odore e gli animali lo percepiscono immediatamente, è per quello che a volte diventano ostili. Io accarezzo tutti i cani e i gatti che vedo da quando sono nata e nessuno mi ha mai morso, anzi spesso mi vengono direttamente incontro. Anny.

    RispondiElimina
  6. Purtroppo io capisco chi ha paura dei cani non quelli che però ce l'hanno prescindere come preconcetto ma chi magari ha avuto esperienze negative.

    Purtroppo con i cani grandi magari tendenzialmente da guardia bisogna anche sapersi comportare se pensi che sia Artù , dolcissimo , elargisce baci a tutti etc non farebbe male a una mosca ma non si sa come mai l scorsa estate non nel suo ambiente a spasso con MisterN non so che gesto abbia fatto sua madre l'ha morsa lui per giocare ma le ha fatto male.

    Purtroppo per dire io non lascerei mai un bambino piccolo ( che non so come si potrebbe comportare) con un cane soli . Alla fine è sempre un animale e anche solo per giocare soprattutto se parliamo di cani grandi può far male ( è la realtà e sai che ne ho sempre avuti e quanto li ami)

    RispondiElimina
  7. secondo me oltre a tutto questo, come per le persone, la parte più comunicativa siano gli occhi! lo sbadiglio del cane è anche un pò imbarazzo... il mio lo faceva quando faceva qualcosa di sbagliato e poi si metteva lì senza sapere che fare!

    RispondiElimina
  8. @Mario: ah sí, anche il tuo? :-D
    @AdP: é vero mugolano. Ora che é anziana la mia anche RUSSA ufff...
    @Laura: vedrai, vedrai fra un pó vi conoscerete a menadito. Non avrete neanche bisogno di parlare/abbaiare
    @MdaR: davvero?! Mitico!
    @Anny: i gatti son pericolosi per le unghie, anche quando ti saltano addosso perché vogliono strusciarsi! :-P
    @Barbara: beh, ma il fatto che abbia "morso" per sbaglio tua mamma mica deve far dire chissá cosa. Perché se sull'autobus uno di 80 chili non si attacca e durante una frenata di crolla addosso secondo te non ti fai male? Se il cane é equilibrato e addestrato e non si generano conflitti con nuovi arrivati, non succede nulla. No, i cani sono pericolosi al massimo come gli esseri umani.

    RispondiElimina
  9. @Lunga: beh, gli occhi mica li muove, non sono poi cosí comunicativi! La coda sí e poi l'abbaio e le orecchie.

    RispondiElimina
  10. dire grande e dire poco!
    bravo grissino!
    ti voglio raccontare
    quello che mi sucede qui a vienna e che per esempio aprire una comunicazione con una persona che incontri per strada e molto difficile quasi impossibile!ma se incontri una persono con un cane e dimostri e fai capire che ti piacciano i cani con piccoli gesti(un sorriso o uno sguardo tenero nei confronti del loro cane)succede tutto l'incontrario!
    quindi sorridiamo e dimostriamo di volere bene agli animali(si aprono anche belle amizie;-)

    RispondiElimina
  11. CIAO!! Sono arrivata qui da te tramite il blog della Ire (l'altra ultima sporca meta)...leggo sempre i tuoi commenti e quindi sono venuta qui a curiosare! Carinissimo il tuo blog! Lo aggiungo ai miei link così passerò ad ogni aggiornamento! Se vuoi passa a trovarmi anche su su http://goccedivita-serena.blogspot.com

    RispondiElimina
  12. Adoro i cani ed ogni tua descrizione rispecchia esattamente il comportamento o le "espressioni" che anche il mio Briciola aveva...soprattutto quella cosa dello STARNUTO! ^__^

    RispondiElimina
  13. Non concepisco avere paura dei cani...anche perchè un cane bentrattato è un cane di cui non devi avere paura...sempre appunto se sai come avvicinarti.

    RispondiElimina
  14. pure io non riesco a capire come si faccia ad avere tanta paura dei cani ma per esempio mia sorella ha proprio paura e secondo me è una di quelle che cambia strada!

    la mia Camilla poverina invecchiando non capiva più tanto così lanciava dei messaggi sbagliat a Meringa che li interpretava come segnali di sfida e ...giù botte!

    RispondiElimina
  15. @Fortuna: hai ragione, é vero! :-)
    @Serena: eh eh, cosa hanno i miei commenti che ti hanno colpito? :-P Son strambi? :-D
    @Damia + Federica: penso ci voglia anche un pó piú di cultura/insegnamento e abituatre la gente a stare di piú a contatto con la natura e gli animali.

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P