sabato 26 dicembre 2009

Natale con i tuoi...

Natale é passato. Non é stato malaccio: tutti i regali sono stati bellissimi e apprezzati, (post a parte) grazie anche alla funzionalitá di Amazon che permette di fare una lista di desideri che poi gli altri possono vedere. Certo quando vengono qui i miei, mia mamma prende possesso (in tutti i sensi) della casa e francamente questo aspetto mi pesa un pó. Invitano gente, mangiano, fanno tutto agli orari che fan comodo a loro (ma non a me...) e alla mattina é impossibile che mi svegli "naturalmente". Sí perché tutto l'anno mi sveglio alle 5.50, vorrei almeno in vacanza svegliarmi quando il sonno finisce naturalmente il suo corso senza che sia interrotto da persiane alzate, parlottii e i rumori della colazione. Per il riposino pomeridiano é ancora peggio, praticamente é impossibile farlo come vorrei io. Alla sera alle 22.30 suona il riposo. Per il PC sono ammessi giochi silenziosi e musica secondo il gradimento di mia mamma (niente colonne sonore tipo Rambo o simili...). Poi in questo periodo un pó difficile per me, il cambiarmi cosí completamente le abitudini mi dá ansia. Questi sono molti dei motivi per cui non vedo l'ora di avere la mia casa. Cosí loro stanno a casa loro e si fanno le cose secondo i loro ritmi e io le mie coi miei. Quello che si condivide, lo si fa volentieri concordandolo insieme. Piú che altro Mia mamma dovrebbe capire che queste sono ANCHE anche le mie di vacanze e che, a differenza di loro che sono in pensione, finite queste non ne ho altre. Vabbé, speriamo sia solo una questione temporanea. Io son sempre contento quando vengono i miei ma la casa piccola é davvero un problema.

10 commenti:

  1. parents!!
    pensa che noi che viviamo da soli (bella forza, essendo sposati) dobbiamo praticamente LITIGARE per poter passare del tempo nostro, perchè ci vorrebbero là da loro per tutti questi giorni continuativamente...
    ah, preciso che le mie vacanze finiscono domani!!
    ma a parte ciò... buone feste!!

    RispondiElimina
  2. E poi mi domandavi come mai non ho raggiunto i parenti nella casa di campagna ? Molto meglio una cena informale il 22 e poi loro via per la casa di campagna e io qui a fare quel tubolo che mi piace , dormire tantissimo , sistemare un sacco di cose arretrate , chiacchierare con vecchi amici , pensare a cercare un lavoro per gennaio etc

    RispondiElimina
  3. @Auryn: eh eh, incredibile!
    @Barbara: sí, ma praticamente il problema é che la casa non ha una stanza in cui ti puoi chiudere quindi qualsiasi cosa voglia fare uno, disturba l'altro. Da te in campagna non ci sono questi problemi di spazio...

    RispondiElimina
  4. eeeeh la mamma è sempre la mamma.... ovvero con i suoi pregi e tutti i suoi difetti... che comprende sempre un pò di rompiglionità! è na proprietà insita nella natura di mamma! :P

    RispondiElimina
  5. Magari avessi io il sonno interrotto dai rumori della colazione e dai parlottii dei parenti..invece niente, Natale passato lavorando senza nè figli, nè genitori e naturalmente senza pisolino!!
    Dai Grissi vedila in positivo, fatti coccolare più che puoi, vizi e stravizi, non fare niente se non rilassarti...........almeno provaci!!

    RispondiElimina
  6. @ Grissino t'assicuro che i problemi di convivenza ci sono pure se vivi in spazi più larghi ... da quando vivo qui ( attaccato ai miei , dalla mia finestra si vede il loro terrazzino) infatti mi comincia ad andare stretta pure questa semi convivenza ... molto meglio la libertà o la convivenza con qualcuno che si ama che è una cosa diversa , difficile , ma diversa

    RispondiElimina
  7. Quando c'è gente in casa è sempre un po' così, da una parte, soprattutto nel caso dei genitori, fa tanto piacere, dall'altra anche perchè sono persone un po' anziane con le loro abitudini stratificate negli anni, è comunque un po' un'invasione, una limitazione di tante cose, delle abitudini..se poi il carattere delle persone è anche un po' forte e gli spazi esigui immagino le tue giornate. Ti auguro di avere al più presto una tua casa ben definita ed indipendente e di goderti le tue vacanze, le ferie, il tuo tempo, nel modo più piacevole per te. Fintanto che la sistemazione resterà quella attuale ho l'impressione che sarà difficile poter cambiare qualcosa in queste visite. Auguroni. Anny

    RispondiElimina
  8. M.da R.'CHI HA MAMMA NN PIANGE' nn posso capirti fino in fondo sono uscito di casa a 18anni e nn ho più fatto un natale con i miei dall'epoka e nn mi manca affatto anzi con gli anni ho educato figli amici e parenti ke io nn esisto staccato tel ci rivediamo dopo il 27 forse un pò esagerato ma a me piace così questo x dirti ke presto anke tu sarai nella condizione di scegliere e meglio di tutti vedrai se ti mankerà o meno .AUGURI DI BUON NATALE

    RispondiElimina
  9. quando mia madre veniva da me mi metteva tutto a posto come diceva lei e io nn trovavo mai nulla e poi c'erano quelle telefonate che arrivavano puntualmente quando dormivo...beh Gris io adesso rivorrei tutto questo...per me il natale ora è solo una festa che deve passare in fretta perchè non ho più una famiglia e ne sento tanto la mancanza:-(goditi anche le cose che ti infastidiscono perchè un giorno ti potrebbero mancare.....ma se pensi che loro non interferiranno con la tua vita una volta che avrete due case..... la trovo una mera utopia:-P
    io parto per capodanno quindi ne approfitto per farti gli auguri di una buona fine e uno splendido principio che ti accompagni per tutto il 2010...attento ai botti,il cane che porterò con me ha paura e in genere tutti i cani ne hanno quindi attento a Kat mi raccomando......buone feste amico di penna:-)

    RispondiElimina
  10. @Lunga: ah c'hai ragione...
    @Cassandrina: ci sto provando infatti ma i momenti per sé sono importanti e se non li hai in ferie, quando?
    @Barbara: mah, molte delle cose che non mi vanno lo sono solo perché si deve condividere gli stessi 35 mq...
    @Anny: giá, sigh...
    @MdaR: a me piace passare il Natale insieme ma non che qualcuno rivoluzioni la mia vita come vuole lui
    @AdP: lo so, ma c'é una via di mezzo, speriamo presto. Per i fuochi d'artificio lo so... stará in casa con me poi per fortuna (da questo punto di vista) sta diventando un pó sorda...

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P