sabato 28 novembre 2009

Ordine di prodotti di castagne: che sofferenza!

Dunque, non ci crederete ma l'ordine per i prodotti di castagne non é ancora partito. Dapprima il sito non mi permetteva di inserire l'indirizzo di spedizione (sigh), allora ho contattato il servizio commerciale come indicato sulla pagina. Mi han detto di riprovare dopo 3-4 giorni. Non funzionava ancora (ho provato con Firefox 3.5.5 da Win e da Linux, IE 7, IE 8, Opera 10... non so, devo andare a prendere Netscape Navigator perché funzioni?!) e quindi mi han detto di spedir loro lista degli articoli. Fatto. Mi torna indietro un preventivo con 40 euro di spese di spedizione al posto delle 20 indicate sul sito per gli acquisti fra 50 e 10000 euro. Riscrivo (intanto passano i giorni perché io scrivo alla sera e loro mi rispondono il giorno dopo) e mi dicono OK di procedere al pagamento e mandare copia della ricevuta. Ora, prima che succedano cose strano, ho richiesto loro di rimandarmi l'ordine con le cifre corrette perché almeno ho in mano qualcosa... Oggi ho pure provato a fare l'ordine da Linux e ho scoperto che il sito, oltre a non salvare l'indirizzo, é impostato per rifiutare ordini che pesano piú di 15 chili. Se contate che son tutte scatolette... ma insomma, ma questa ditta é la piú importante ditta francese che lavora castagne e:
1) Non ha un sito decente (la parte in inglese é in perenne "under construction")
2) Avevo mandato una e-mail al servizio clienti e non ho ricevuto risposta.
3) Mi vogliono far pagare 40 euro per una spesa di piú di 100 euro in loro prodotti
4) Mi avvertono che ci vorranno 15 giorni per ricevere il pacco
5) Fan tutte queste complicazioni per gli ordini
e poi? E poi é la prima e l'ultima volta che compro. Non so quanto tempo ci ho perso dietro e ho pure dovuto chiamare due volte in Francia.

7 commenti:

  1. Per essere una delle miglori aziende nel loro campo, con tanto di varietà di prodotti e di sito, hanno comunque una pessima organizzazione vendite, semprechè vogliano vendere visto come trattano i clienti e anche poca serietà a questo punto, prima un prezzo, poi l'altro. La solita grandeur e dietro quasi nulla. Che pazienza che hai avuto, a questo punto davvero mai più. Buon w-e. Anny

    RispondiElimina
  2. A volte la marca famosa non è segno di perfezione.. vi son casi simili pure in Italia. a me sarebbe passata la voglia di castagne da un pezzo. Ciao

    RispondiElimina
  3. Purtroppo l'Italia non è la sola ad essere indietro sul web ... troppe aziende anche all'estero puntano troppo poco su internet e di conseguenza investono poco in servizi e varie

    RispondiElimina
  4. M.da R. nn sarà mika una fregatura? del tipo pagate tutti e poi noi uccel di bosco... vabbè ormai ci sei e balla.ciao

    RispondiElimina
  5. @Anny: sí, secondo me potrebbero incrementare di molto il loro fatturato se facessero una cosa alla Amazon...
    @Sissi: eh, la voglia di castagne a me non passa mai!! :-D
    @Barbara: sí ma cavolo al giorno d'oggi per esssere competitivi...
    @MdaR: no, é la piú importante azienda francese produttrice di prodotti di castagne.

    RispondiElimina
  6. la domanda è: come acquistare per 10.000 Euro senza superare i 15 kg di prodotti??

    RispondiElimina
  7. Infatti, quella domanda me la sono posta anche io! Pur prendendo i prodotti piú cari, si fa in un attimo a superare i 15 Kg.... vabbé 15 Kg di marron glacé non li compra nessuno ma io ho superato i 20 e siamo in 6 "gruppi" che abbiam preso poco. Non oso pensare se ordinavamo tanto!!

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P