venerdì 30 ottobre 2009

Collo e spalla argh!

Sono con collo e palla completamente bloccati. Oggi é andata un pó meglio e infatti sono andato in ufficio (ieri no). Ma che noia, ci voleva anche questa! Il PC in compenso (dal punto di vista software) é quasi finito. Da quello hardware ho discusso oggi col mio collega la modifica della porta e poi dovró darmi da fare coi colori... Mac lo prendo volentieri... se qualcuno me lo regala, cosí non mi sento in colpa per aver buttato via dei soldi!
;-D
Scherzi a parte, che me ne faccio di un Mac su cui non girano i software che voglio io e che ha un hardware che o non é disponibile o costa il doppio che in un PC? No? Non é vero? E allora guardate cosa offre Apple sul suo sito, il prezzo e poi la configurazione e il prezzo del mio PC.

Mac Pro
Processore Intel Xeon Quad-Core da 2,66 GHz con tecnologia "Nehalem"
3 GB di memoria (tre da 1 GB)
disco rigido1 da 640 GB
SuperDrive a doppio strato 18x
NVIDIA GeForce GT 120 con 512 MB di memoria (=scheda OEM vecchia e economica: vedi caratteristiche QUI)
€ 2.299

Grissino's PC
Processore Phenom II Quad-Core da 3,00 GHz
8 Gb di memoria (quattro da 2 GB)
disco rigido1 da 1500 GB
DVD recorder a doppio strato 16x
ATI Radeon 4890 1 Gb. ram
€ 1.000

Oltre al fatto che la mia configurazione é nettamente piú potente, vorrei soprattutto far notare che COSTA 1300 euro MENO. Fans di Apple, queste cose le dite quando consigliate i vostri gioiellini?! E ora spero che nessuno venga piú a lasciar giú commenti del tipo "perché non hai preso un Apple". Ecco perché. Perché non ho soldi da regalare. Non ne ho. Mi servono per la casa.

Oggi i miei hanno visitato un'altra casa che a me piaceva parecchio. Diciamo che é stata ammessa al concorso delle finaliste... di piú prossimamente quando vado a visitarla anche io e dó un'occhiata approfondita alle piantine. Vantaggi al volo: spaziosa, grosso giardino, non costosa, originale, vicino ai negozi del centro del paese, vicina a una grossa cittadina, in buone condizioni. Difetti: vicina alla chiesa (che palle le campane) e alla strada principale (auto), non comodissima per andare al lavoro ma vabbé, nemmeno disastrosa, le stanze sono messe in modo un pó strano, ho la caldaia in mezzo alla casa!!!

28 commenti:

  1. ma dai, le campane sono anche simpatiche! io ho vissuto spesso a ridosso di chiese, vedrai che ti ci abitui in fretta ;-)

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordissimo che il Mac sia più limitato e più costoso al contempo: m'ero informata, tanto tempo fa quando dovevo comprarmi il pc, e rifiutai già all'epoca l'idea che avrei avuto mai un Mac.

    Per la casa: uno spiraglio!!!!!
    Da quel che dici, i vantaggi sono molto superiori agli svantaggi dai!
    Bene!
    Buona guarigione!

    RispondiElimina
  3. Ops...sono Aurora, mi sono firmata stavolta col mio blog 'secondario'...che ho qui su blogspot..ok fa niente capita far confusione, a quest'ora.
    Ciao!

    RispondiElimina
  4. @Aury: dici che si abitua?! Io le trovo un rumore inutile... :-(

    @Aurora: ma no, era giusto! O meglio, é da qualche giorno che ti firmi con Aurora. Dea Silenziosa invece é nuovo! Hai voglia, con 1300 euro risparmiati mi compro un altro bel PC fra 3-5 anni!

    RispondiElimina
  5. M.da R. bè la cosa della chiesa nn è male pensa la comodità puoi andarci più spesso e quando andrai in pensione fai casa e chiesa mica male magari puoi donare/nuda proprietà la casa alla chiesa così nn paghi le tasse ..... ti piace l'idea eeeee???????? mi sà ke sragiono hihihihi ciao Griss

    RispondiElimina
  6. io un macpro l'ho preso da poco e mi dispiace grissi', ma mai e poi mai tornerei ad un pc...tutto un altro mondo!ma mi sa che su questo argomento non arriveremo mai ad un accordo... ;.)

    RispondiElimina
  7. @MdaR: rido al solo pensiero di me che faccio quelle cose che hai descritto! :-D Lo sai che per questo la penso come te.
    @Sariti: appunto, tutto un altro mondo che non é compatibile con chi i PC li vuole modellare secondo le proprie esigenze. Guarda che io coi Mac ci ho lavorato in un ufficio per due anni. "Mai piú" lo posso dire anche io, eh! ;-D

    RispondiElimina
  8. Alle campane, anche se alle volte rompono, alla fine ci si abitua, te lo dico io che confino attaccata ai preti e alle monache, tieni conto che dove sono loro comunque non si tocca nulla, nessuno costruirà mai, anzi, luci, strade ecc. saranno sempre a posto, da una parte è una garanzia. Mah, la caldaia al centro della casa... chissà se si potrà spostare senza dover sfasciare troppo. Speriamo che sia la volta buona. Anny.

    RispondiElimina
  9. buuuuuuuuuuu! non sono d'accordo sul mac e invece condivido che una volta provato io non sono tornata più indietro.

    RispondiElimina
  10. @Anny: mi stai dicendo che la chiesa é una cosa positiva? :-P
    @Tokynome: pensa che potresti fare le stesse cose, anzi moooooolte di piú, e avere 1300 euro di piú in saccoccia... sei proprio sicura che spenderesti 1300 euro in piú per fare le stesse cose?

    RispondiElimina
  11. Mi sono informata sulle campane presso chi ci abita vicino: allora, io personalmente, quando sono stata ospite da loro in vari weekend, le ho trovate fastidiose la domenica mattina (però suonavano solo a mezzodì), ma credo perché non ci sono abituata.
    Loro che ci sono abituati (le hanno a circa 50 metri da casa, e poi...veramente a me sembrano suonare più forte delle altre.. mah), dicono che col tempo ci si abitua, e anche che effettivamente, stando fuori tutto il giorno, non gli fa molta differenza...

    Imercatini! Mia madre ogni anno si fa un giro, a dicembre: Trento Bolzano Merano, Salisburgo con puntate in Baviera... Non sono mai stata con lei, anche se mi sarebbe piaciuto tanto fare quei giri, ma io e lei in viaggio (e anche non) siamo totalmente incompatibili: l'incompatibilità di carattere rovinerebbe qualsiasi gusto! :-(

    Hai ragione su firma e link, ma ero veramente fusa a quell'ora: finora m'ero linkata con WP, ieri m'è venuto il link a Blogspot :D
    Bè allora già che ci sono metto direttamente l'account di blogspot e semplifico!
    Va meglio?
    Ti auguro un buon fine settimana, mentre io mi reco al Sabbah di rito per le streghe stasera -che si terrà qui a casa mia naturalmente; tradotto: non vado da nessuna parte :D . Ciao Ciao!

    RispondiElimina
  12. Ps- I ragazzini 'dolcetto-scherzetto' si sono presentati puntuali come orologi, alle 10.00!

    RispondiElimina
  13. Uhm, ok, allora sembra che io non debba considerare le campane un grosso "contro". Rimane il traffico e altre cosette. Ma ci scrivo un post. Sigh, questo Halloween é stato brutto anche per me e senza neppure il tempo di fare decorazioni o poter fare un party... e qui non vengono nemmeno i bambini per dolcetto + scherzetto essendo una vecchia casa...

    RispondiElimina
  14. Beh, almeno per me, la chiesa in senso lato non è per niente positiva, anzi.. il fatto che nelle vicinanze ci sia si può considerare positivo nel senso dell'attenzione che ti ho detto, almeno qui da me è così, se c'è qualcosa che non va i preti protestano subito in circoscrizione per via della sicurezza dei fedeli, del decoro, sai ci sono i matrimoni, le comunioni, cerimonie varie. Alle campane beh, se non sono a tutta valvola e finte cioè, quelle col disco e gli altoparlantoni (che sono pacchiane al massimo), alla fine ci si abitua. Come vanno la spalla e collo ? spero meglio. Neanche qui ci sono ragazzini con lo scherzetto, comunque in strada nottetempo ho sentito che qualcuno ha fatto un po' di cagnara. Buona domenica. Anny.

    RispondiElimina
  15. Un salutino veloce per dirti che continuo a seguirti... ciao e auguri per il tuo blocco. D'accordo con Auryn per le campane, io le trovo simpatiche e poi ti ci abitui e non le senti più.
    Ciao Ciao Irene
    www.bookandtalk.blogspot.com

    RispondiElimina
  16. Bene per la casa :) dai che trovi quella giusta

    RispondiElimina
  17. Col PC ci stai appresso un po' di giorni, ti blocca collo e spalla e fa saltare le corone. Col Mac attacchi la spina, lo usi e ti rilassi!
    :)))

    RispondiElimina
  18. @Tutti: verifichero quanto prima la "disturbositá" di queste campane!
    @Nelson: vuoi dire che dopo cinque minuti mi vien voglia di buttarlo dalla finestra... ma ti rendi conto? Pago piú di 2300 euro per avere un PC con quello schifo di scheda video?!

    RispondiElimina
  19. Paghi un harware ad Hoc per un sistema operativo con le palle.
    Ovviamente sono d'accordo con te su tutto.
    Ma windows nooooooooo, windows nooooooooooo

    RispondiElimina
  20. Ad Hoc ma superatissimo. Ne vale la pena?
    Pagheresti il prezzo di un TV LCD per un CRT?

    RispondiElimina
  21. Infatti mi trovi d'accordo, i prezzi apple sono completamenti fuori ogni logica :S
    Con lo stesso prezzo prendo due pc. Metto linux su entrambi e faccio tutto quello che fanno loro.
    Poi ovviamente ricordiamoci anche, che l'esigenze fanno il pc.
    Se ho bisogno di lavorare con programmi di grafica allora la mia prima scelta sarà mac.
    Altrimenti se devo usare un ambiente lavorativo uso windows
    Se devo lavorare sotto un ambiente di server uso linux
    Ad ognuno il suo.
    Open source open mind

    RispondiElimina
  22. Sono utente Mac/Windows (ho un debole per OSX) ormai da anni e, posso assicurarti, che i software per la "grafica" su Windows, girano esattamente come la controparte Mac :) anzi, la Cs4 su Windows, gira a 64bit nativi, permettendoti di allocare molta più ram in Photoshop.
    Restano i problemi di sicurezza per Windows, la gestione della memoria e del multitasking meno snella di Osx... anche se Windows 7 sembra aver cambiato rotta al riguardo, lo stò usando sul Dell XPS di mia moglie, e devo dire che viaggia ^^

    RispondiElimina
  23. Io di problemi di sicurezza non ne vedo... certo, devi usare il PC stando lontano da siti trappola e avendo antivirus e firewall (che si trovano in versioni gratuite). Se no é come il discorso che é pericoloso andare in giro con le gomme lisce... eh, prima di usare una cosa, bisogna prepararla al meglio...

    RispondiElimina
  24. Certo che la copertura deve esserci ^^ personalmente non ho mai dovuto formattare in passato a causa di un virus, zonealarm e mcafee hanno sempre svolto in coppia un ottimo lavoro. Il problema di Windows è che gli devi stare dietro :)
    Ora stò valutando se tenermi il mio fidato MacbookPro, o prendermi uno tra le seguenti macchine: Dell Alienware Aurora, Hp Z600, pc assemblato da me :)

    RispondiElimina
  25. senza alcun dubbio "PC assemblato da te" (o anche dal negoziante se non hai tempo ma ti scegli per benino tutti i pezzetti dal primo all'ultimo cosí ogni euro che spendi vale davvero quello che poi hai!)

    RispondiElimina
  26. Sai... l'unico vantaggio nell'acquistare un pc da aziende come Hp o Dell, stà nella copertura internazionale della garanzia, dato che da agosto io e mia moglie saremo a Vienna :) è anche vero, che ogni pezzo (motherboard, cpu etc.) gode della sua garanzia (vedi asus, msi, gigabyte)

    RispondiElimina
  27. bene ;-) Beh, allora compralo qui cosí non devi imballare pure quello. Oggi da Hofer c'era in offerta un 22,5" full HD, touchscreen, a 200 euro URKAAAAA!!! SBAV! :-P

    RispondiElimina
  28. Hofer è una catena? il display è l'unica cosa che non devo comprare, stò bene con il Dell U2410 24" fullhd semipro, esce tarato di fabbrica per i profili AdobeRGB e SuperRGB, monta lampade wide-gamut, lavorando con l'illustrazione, necessito di un monitor che riproduca in maniera più o meno verosimile i colori visibili in natura... certo un Eizo calibrato non lo butterei certo, solo che costa 1500€
    Tornando all'argomento, purtroppo la Apple ha sempre avuto questa politica un pò da azienda informatica d'elite. Ma se vedi, i suoi introiti ruotano attorno a 3 cose: Ipod, Itunes, Iphone

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P