venerdì 25 settembre 2009

Svendita biblioteca

Mi ero dimenticato di dirvi che due week end fa sono andato alla biblioteca centrale qui a Vienna perché era previsto un mercatino coi libri che avevano deciso di eliminare. Pensavo ci fosse poca gente e i libri a un certo prezzo, seppur scontato. Invece no, una valanga di gente con zaini, carrelli sacconi a prendere chili e chili di libri. Io sono arrivato un pó tardi per vari motivi e ho trovato solo gli ultimi libri di cucina e un libro per bambini che ho preso per fare esercizio di tedesco. Quanto ho speso? 3,5 euro per 4 libri! Ora avrete capito il perché di questa folla e dei sacchi e dei carrelli!!

9 commenti:

  1. Io penso sempre che il problema non sia comprare libri ma leggerli:-) c'è tanta gente con biblioteche fornitissime e poi se vai a vedere ne ha letti pochissimi,io sarei impazzita,quando vado nei centri commerciali che tra parentisi odio perchè super affollati,adoro fermarmi nelle librerie,pensa che da piccola volevo fare la bibliotecaria e mia madre mi rimproverava sempre perchè leggevo in continuazione:-)però ammetto la mia ignoranza sui libri di fantascienza:-P dovrò recuperare....forse:-)
    grazie per la risposta di ieri ho molto apprezzato
    PS A napoli ci sono dei vicoli dove vendono libri a meno di un euro,io quando ci vado mi faccio sempre un giretto e trovo sempre qualche chicca:-)
    Ciao amico di penna

    RispondiElimina
  2. Ottima spesa :D mi piacciono molto i libri e mi piace leggerli non tenerli sullo scaffale a prendere polvere

    RispondiElimina
  3. pensa che alla biblioteca della mia università, addirittura, li regalavano!
    ovviamente erano libri non aggiornati, ed io, studiando diritto, avevo perlopiù bisogno dell'ultima edizione di qualsiasi cosa.
    ma un paio di testi di storia ed istitutzioni del diritto romano me li sono aggiudicati!

    RispondiElimina
  4. Si trovano sempre un sacco di cose in queste vendite particolari e poi i libri sono sempre utili. Anche nei mercatini spesso trovo dei libri molto interessanti a pochi euro, recentemente ho trovato un testo di botanica (la mia passione) bellissimo e completissimo a pochi soldi. Anny

    RispondiElimina
  5. bellissima iniziativa!peccato non averlo sapito...prossima volta avvisami che magari ci si fa un giretto insieme... :-)

    RispondiElimina
  6. Perchè in Italia ste cose non le fanno mai??
    Dovrebbe essere la regola!
    Anche perchè non so se avete notato: ci si arrabbia perchè i cd di musica costano troppo e i ragazzi non li comprano, ma perchè i libri sono così economici? eppure nessuno dice niente...
    baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  7. che bello!nonostante il pc, continuo ad amare la carta stampata e leggo molto (non solo libri di cucina), qui dalle mie parti hanno appena fatto l'annuale mostra del libro e c'è il banchetto dell'usato con libri a prezzo stracciatissimo oltre ai banchetti delle offerte speciali, ci vado sempre a fare una perlustrazione! ciao, f.

    RispondiElimina
  8. beh i libri spesso se aspetti un po' li trovi anche in edizione economica.....

    RispondiElimina
  9. Se lo facessero dove abito io, mi ci fionderei immediatamente. Peccato che qui a Klagenfurt non c'è una biblioteca comunale, grave mancanza spesso strumentalizzata dai gruppi politici, ma mai risolta da anni ( tutto il mondo è paese ).

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P