lunedì 21 settembre 2009

Aggiornamento casa Baden

Vi aggiorno sulla casa. Giovedí sono stato per la seconda volta a visitare la casa a Baden che mi interessava. Il mio collega burpone si é gentilmente offerto di accompagnarmi (in auto) e valutare la casa. Cosí alle 16 siam partiti e siamo andati. I punti critici, per me che avevo giá visto la casa, erano la cantina e il tetto. Il tetto dopo approfindito sopralluogo (ODIO andare nei sottotetti con quelle scalette terrificanti che scendono giú dal soffitto!) é stato promosso. La cantina invece per l'80% é perfetta ma ha l'ultima stanza che é davvero problematica in quanto ha dei muri molto bagnati e rovinati. Quindi il mio collega ha detto di stare molto attento e di far fare un sopralluogo a chi di queste cose se ne intende. Vedremo. Infatti parlando con la tizia dell'immobiliare e col titolare, mi sono molto irritato. Loro dicono che il problema della cantina é causato da una grondaia e da un pavimento che porta alla cantina con gli scarichi costruiti male. Puó essere, ma sembra un pó troppo umida per quanto ha piovuto e se la riparazione era cosí semplice come diceva, perché non é stata giá fatta? Oltre a ció, ho chiesto loro della certificazione energetica della casa (Energieausweis). E' obbligatoria dall'inizio dell'anno se si vuole vendere una casa e certifica in un certo senso con quali materiali é costruita la casa e come. Costa fra i 300 e i 500 euro. Ebbene, mi fanno "ah, no non serve". E io "ma non é obbligatoria?". Lui e lei "ah, no, se nessuno dei due la vuole, non si deve fare". Falso. Perché mi vuoi prendere per scemo? Solo perché parlo tedesco da cani? Che poi il mio collega é di qui e infatti anche a lui non é piaciuto il discorso fatto. A parte che lui si era giá beccato prima anche con la tizia dell'immobiliare. O c'é sotto qualcosa o semplicemente la casa é vecchia, poco coibentata e non farebbe bella figura. Boh! Inoltre é saltata fuori una macchia di umiditá grossa in cucina (dicono che era la lavapiatti ma mi sembra strano, fino a 40 cm di altezza?). In conclusione, nel week end, piú ci pensavo, e piú mi incavolavo. E siccome la casa non ha assolutamente un prezzo da offerta e ce l'hanno presentata come in super buono stato, ho detto: beh, guardiamoci intorno se si trova qualcosa nei paesini subito attaccati a Baden. Pazienza se devo fare 2 Km di strada di paese per andare alla stazione ma se questo vuol dire avere allo stesso prezzo anziché una striscia di terreno, 400 mq di giardino e magari una casa migliore, perché no? Cosí mi sa che questa settimana dopo il lavoro andró a vedere qualche altra casetta. Ergo, tempo pochissimo. Ma vi terró lo stesso aggiornati! :-P

P.S.: Questa é la macchia che vi dicevo della cucina. Ora, secondo me sará stato un mix di lavapiatti e di lavello della cucina che non era siliconato bene sul retro per cui l'acqua cadeva giú. OK, va bene, ma non dire che era solo la lavapiatti prché la lavapitti mica ha i zampilli fino a quell'altezza! E poi di quelle scatolette aperte coi fili che penzolano malamente ne ho viste diverse e son tutte cose da mettere a posto, ossia spese extra!! (che poi non capisco perché son scoperte... ti sei ciulato le prese? Cos'erano? Di oro massiccio?!)

13 commenti:

  1. Beh, il modo di fare del venditore e dell'agenzia non mi piacciono affatto, non è serio e poi non so, ma gira e rigira mi pare ci siano troppi problemi che vogliono far passare sottogamba, il che significa molti lavori da fare e soldi da spendere. L'umidità è una brutta faccenda, se la cantina è così umida significa che non è isolata dal terreno, cioè non ci sono intercapedini, protezioni, asfalto, guaine, tra la terra e le mura della cantina e questo vuol dire che se non si interviene l'umidità sale e salirà sempre fino a sù, la casa in pratica è come una spugna. Se fosse stato solo un tubo, uno scarico penso avrebbero già provveduto. Quella macchia in cucina credo non sia roba da perdite di tubi, mi pare invece una cosa seria e da riparare al più presto. Comunque valuta tu e fai bene a guardare in giro, qualche kilometro in più non è un grosso problema se riesci a trovare una cosa migliore e di soddisfazione. Anny

    RispondiElimina
  2. M.da R. nn mi ispira mika tanto magari io continuerei la ricerka

    RispondiElimina
  3. Beh ovvio loro vogliono vendere e minimizzato l'ideale comunque sarebbe se conoscessi qualcuno di esperto che ti possa aiutare a valutare meglio il tutto ( io sono fortunata con la mamma architetto) , anche valutare nel caso di lavori necessari il loro costo da sommare al prezzo di acquisto , in bocca al lupo

    RispondiElimina
  4. Io cercherei anche altre soluzioni se possibile.
    E' una macchia strana. mah!

    RispondiElimina
  5. io lascerei perdere
    crederci sempre mollare mai e vedrai che troverai:-P
    ciao amico di penna:-P
    P.S.niente da fare non cambio

    RispondiElimina
  6. da quello che hai scritto la cosa mi puzza un po', perciò stai attento e fai valutare questa casa a chi se ne intende. Gli agenti immobiliari sono bravi a fare questo lavoro e raccontarti palle e poi magari ci rimetti pure! Cerca qualcos'altro, magari trovi una situazione meno problematica

    RispondiElimina
  7. Io andrei sul nuovo in costruzione. Costa meno, ed è in garanzia!

    RispondiElimina
  8. Più rileggo e meno mi convince quest'affare, ma ti pare, anche le prese della corrente tolte e poi lì dove c'era l'umidità e ne hanno tolte anche altre in giro, perchè? altri problemi? non credo fossero d'oro massiccio, per rimetterle comunque costa, ci vuole tempo e pazienza. Non mi piace, io lascerei perdere questa gente e quella macchia mi dà l'idea di una grossa infiltrazione, per cui hanno tolto addirittura la presa, che poi si è riasciugata... Fossi in te continuerei la mia ricerca e guardereii oltre, sono certa che c'è di meglio e magari considererei anche qualcosa in costruzione. In bocca al lupo. Anny

    RispondiElimina
  9. @Tutti: sí, insieme ai miei, abbiamo per ora deciso di congelare questa casa.

    @Anonimo: no, in costruzione ci vuole troppo tempo e le magagne non sono mica escluse. Nuovo costa troppo. Usato ma buono penso sia un buon compromesso.

    RispondiElimina
  10. Perchè non ti compri un terreno (fuori Vienna non deve essere così difficile/costoso) e ti fai costruire la casa prefabbricata?
    Oltre ad avere l'ossatura in legno all'interno (ed essere quindi molto ecologica, l'esterno è invece ricoperto di gesso) vengono costruite in pochi mesi ed hanno tutte certificazioni di isolamento eccezionali! (mai sentito le Passivhaus?)
    Con soli 150 000 euro ti costruisci una villetta di 100 m2. In Austria, Germania e Alto Adige sono maestri.

    RispondiElimina
  11. ma ciaoooooooooooooooooooooo! Allora? Come va la vita??

    RispondiElimina
  12. Effettivamente la cosa migliore è farsi qualche giretto in piu'...Non sia mai detto che trovi la casa dei tuoi sogni appena dietro l'angolo!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  13. @Anonimo: sí, avevo giardato anche quello ma alla fine costa parecchio di piú. Conta che le case son mica una ma due!!!
    @Fuzz: ma dove eri finito?!
    @Volpe: speriamo!!

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P