giovedì 9 aprile 2009

Mousse al pistacchio

In questi giorni ho davvero pochissimo tempo per me e... per il Blog :-(
Vi presento il dessert che ho fatto per il compleanno di mio papá venerdí scorso. Si tratta di una normale mousse al pistacchio ma, senza uova crude che per motivi sanitari preferisco usare il meno possibile e con poca panna visto che fa ingrassare ^_^. Ecco la ricetta.

Ingredienti:
  • 150 g di pistacchi tritati + un pó per decorare
  • 150g di panna
  • 50 g di zucchero
  • 250 ml di latte
  • 6-7 g di colla di pesce (4 fogli da 1,6 g nel mio caso)
Procedimento:
Mettere la colla a bagno una mezz'ora prima di cominciare. Scaldare il latte con lo zucchero fino a che stia quasi per bollire. Togliere dalla piastra e aggiungere la colla di pesce. Mescolare subito benissimo per scioglierla e mettere da parte a intiepidire. Nel frattempo montare la panna a neve fermissima e, quando la miscela é tiepida (continuate a girare mentre si sta rafferddando!), aggiungete i pistacchi tritati e poi la panna montata. Mescolare bene, mettere negli stampi di silicone (o in un bicchierino) e mettere in frigo. Se usate gli stampi di silicone, mettete in freezer in modo da poter togliere poi la mousse dallo stampo con facilitá. Decorare a piacere con cioccolato o fragole o panna o quello che si desidera.

8 commenti:

  1. Wow! Complimenti! Ne è avanzata una?

    LCL

    RispondiElimina
  2. Non solo il dolce sembra buono, anche la presentazione del piatto è davvero invitante.
    Complimenti.

    RispondiElimina
  3. Non amo il pistacchio ma complimenti dalla foto si vede che ci metti passione , te l'ho sempre detto apri una bella pasticceria !

    RispondiElimina
  4. Grissino sei quasi un eroe!
    Impazzisco per il pistacchio, al Salone del gusto ne ho comprato in tutte le varianti: in pasta, farina di pistacchi, liquore di pistacchi, concentrato per i gelati......un delirio sensoriale, mi muovevo come una falena impazzita, senza controllo!
    Spero proprio che il tuo dolce sia stato apprezzato come merita, per me è un 10 e lode!

    RispondiElimina
  5. Anch'io 10 e lode per la ricetta che immagino squisita e per la mise en place davvero superba, sei bravissimo, un vero maestro ! Non parliamo di pistacchio, lo adoro, ogni tanto faccio scorta di crema, farina, liquore ecc.. dalla Sicilia. Anny

    RispondiElimina
  6. Scusa avevo dimenticato: ma anche l'alchechengi per decorazione, che chiccheria !. Anny

    RispondiElimina
  7. Il pistacchio non mi piace però tu sei un vero artista.

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P