martedì 7 ottobre 2008

Questione di patate

Ieri sono andato a iscrivermi a tedesco. Sí, l'ennesimo corso che non puó che farmelo migliorare, anche se ogni volta partono 250 euro. Come maledico la scuola italiana che mi ha fatto perdere ore e ore a studiare una lingua inutile come il latino lasciandomi a piedi con inglese e tedesco. E col francese e l'italiano purtroppo non si va molto in lá. Ad ogni modo, dopo l'iscrizione ho fatto un salto da Merkur dove avevo un buono per due confezioni di salmone al prezzo di una (400 g per 4,50 euro). Poiché il prosciutto cotto o gli affettati li pago piú o meno uguali, mi son detto "cambiamo un pó la dieta". Giá che c'ero ho visto anche quello che cercavo da lungo tempo ossia una cassetta per conservare le patate che devono stare al buio ma respirare e quindi non in un contenitore ermetico. Ho cosí preso una bellissima cassetta di legno (in teoria in omaggio) comprando tre piccole confezioni di patate BIO specialissime. Un paio sono abbastanza normali ma le altre due son proprio strane: le prime sono maculate di porpora mentre le altre sono allungatissime e di colore bruno. Dopo che le avró assaggiate vi diró se sono molto diverse da quelle standard. Tutto bene quindi, salvo che non so per qual motivo la cassetta con dentro le patate me l'hanno fatta pagare 4,99 euro anziché 3,75 come pubblicizzato sullo scaffale e sul volantino. E io non me ne sono accorto in tempo per cui, con molta rabbia e inca**tura ho dovuto lasciar perdere: il supermercato non era vicino a casa e buttar via 45 minuti / 1 ora per 1,24 euro francamente non mi sembrava una cosa geniale. Ma ora eccovi le foto del mio bellissimo nuovo acquisto!!!
 
La cassetta chiusa (sopra ci metteró un cartoncino per evitare che entri troppa luce) e aperta con i tre tipi di patate BIO speciali.
 
 Le etichette delle tre diverse patate

18 commenti:

  1. beh dai non si può dire che sia un acquisto inutile infondo no? le patate sono sempre utile ..e francamente spendere 2 euro per andare a richiederne 1.24 non è un grande affare :-)
    bravo per il corso di tedesco..come vorrei avere abbastanza tempo per farmi un bel corsetto di rinfrescatura di inglese..ogni tanto un risolvero di grammatica non ci sta male!
    Silvia

    RispondiElimina
  2. Molto carina e comoda la cassetta per conservare le tue belle patate. E' un ottimo acquisto anche se con 1,24 in più, ma a quel punto non valeva la pena tornare indietro. Ci sono molte migliaia di varietà di patate e tutte hanno un nome, alcune si chiamano anche Mozart, Cleopatra, Asterix. Quelle rosse sono eccezionali per le fritture e per farle arrosto in forno, quelle scure ed oblunghe in genere sono di origine sudamericana, Perù ecc.
    Hai fatto bene ad iscriverti ad un altro corso, costa, però in questo momento è quello che ancora ti serve. Buona giornata. Anny.

    RispondiElimina
  3. basta parlare di patate che schifo!

    l'altra settimana ho dovuto pulirne 3 cassette che erano ratà (cioè che avevano ricevuto visita dai simpatici topolini che a quanto pare stavano sotto la tettotia)... che schifo! anche perchè mia nonna quelle appena mangiate voleva tenerle e pulirle poi tutto intorno... ma io ho optato per una soluzione più radicale: appena toccate invece che in pentola le mandiamo a fare compost

    RispondiElimina
  4. M.da R.nn me la prenderei con il latino ma con la mancanza di lungimiranza dei nostri governanti ke ci hanno tenuto a digiuno di inglese volutamente....bone le patate

    RispondiElimina
  5. hai studiato al classico per fare 5 anni di latino? :-))
    come sempre sono più che daccordo :-)

    su con la vita! Adesso vivi in una città splendida

    ripasso più tardi, ciao Gri!!!

    RispondiElimina
  6. Certo che il mondo è assurdo.
    Io adesso sto facendo un concorso,e fra le lingue che uno deve conoscere,si può scegliere fra il francese,l'inglese o lo spagnolo;il tedesco non è ammesso.

    RispondiElimina
  7. Stai invogliando anche me a fare un corso di ... magari non Tedesco, ma inglese.
    Attendo con ansia il rapporto sulle patate :D
    Grazie per avermi dato un idea su come conservarle ;D

    RispondiElimina
  8. @Silvia: no beh, ho l'abbonamento annuale (poi qui i biglietti sono 1,70) ma il tempo!!
    @Anny: allora quelle maculate le faccio al forno!!
    @Federica: beh, io mangiucchiate dai topi, con le malattie che portano, non le toccherei neanche. Dí a tua nonna che la guerra é finita qualche decina di anni fa ;-)
    @M da R: comunque a me il latino non é mai servito.
    @Fragola: veramente ho fatto lo scientifico. E i 5 anni me li son cuccati lo stesso.
    @Frank77: giá... incredibile!!
    @Lady.Chobin: OK, faró un post sulle patate!
    @Pupottina: in che senso?

    RispondiElimina
  9. Griss solo tu puoi entusiasmarti per una cassetta di patate anzi porta-patate.
    :-D

    Visto che hai variato la dieta oggi vario C con S :-)

    RispondiElimina
  10. belle queste patate!lo faccio anch'io un giro al merkur per vedere se ce ne sono ancora...ma la prossima volta che passi dalle "mie" parti avvisami, se riesco ti faccio compagnia volentieri... :.) ...le foto le ho scaricate tutte, puoi toglierle se vuoi... ;.)

    RispondiElimina
  11. Quelle marroni le vendono qui da me, sono moolto comuni.. Quelle gialle di meno, ma sono buonissime lo stesso...!!! Ieri ho fatto i salti di gioia perché all'esselunga di Cesano Boscone son riuscita a trovare una cosa che cercavo da quando sono arrivata in IT: il coriandolo fresco..! (le foglie) Ho comprato tutte le confezioni che c'erano (3) :D Ora potro far assaggiare a Luce altri piatti tipici del Venezuela :) Oggi c'è una cena qua, verranno i suoi vicini e forse lady chobin & fidanzato, e si mangia napoletano - venezuelano :) :) (la pastiera è favolosa..! E le sfogliate pure, le zeppole anche...!) Da te si trova il coriandolo????

    Tuo papà come sta??

    xoxo

    RispondiElimina
  12. Merenda?
    Naturalmente focaccia di patate :-)

    RispondiElimina
  13. @Glitter: lo prendo come un complimento :-D
    @Sariti: dal tuo Merkur ho preso solo la rivista dei soci. Poi ho visto il buono sconto col Salmone e sono andato in un altro Merkur dalle mie parti dove c'é anche il Pagro Discount. Peró combiniamo lo stesso un'altra volta ;-)
    @Shaindel: il coriandolo lo trovi da Maindl, un negozio che ha tutto da tutto il mondo. Ha anche i prezzi che sono "dell'altro mondo"! :-D Ah wella, salutami allora Lady.Chobin!! Le sfogliatelle le adoro!! Mio papá piano piano migliora un pochino ogni giorno, grazie!! :-)
    @Glitter2: ah ah ah, focaccia con patate!! E rosmarino?

    RispondiElimina
  14. Carina la cassetta, non dire che è inutile il latino che da una forma mentis che poi ti aiuta nella lingua italiana e anche a imparare altre lingue ( e ti permette di leggere e capire testi scritti tanti anni fa ma attualissimi). Poi le lingue vanno a gusti giusto sia obbligatorio l'inglese mentre le altre dovrebbero essere opzionali per alcuni è fondamentale lo spagnolo per altri il francese è del tutto inutile etc

    RispondiElimina
  15. Le lingue ufficiali della comunità europea sono inglese e francese. Non credo quindi sia proprio così inutile il secondo...
    Chiara

    RispondiElimina
  16. @Barbara: guarda la forma mentis te la fai anche studiando altre lingue tipo appunto il tedesco o quelle slave dove magari ci sono gli stessi casi. Rifletti bene, serve davvero? L'utilitá della forma mentis é solo una scusa e parlarla, non la parlerai mai. Ne vale la pena?
    @Chiara: purtroppo all'atto pratico il francese serve solo coi francesi e con l'Africa. Te lo dico io che la amo come lingua. Il francese é anche una delle lingue ufficiali dell'ONU ma parlano poi alla fine tutti inglese...

    RispondiElimina
  17. Per me si Grissino ho fatto il classico e sono contenta di averlo fatto sinceramente :)

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P