lunedì 8 settembre 2008

Gita all'Heurigen a Altlenghbach

Settimana scorsa, sono andato coi miei a fare una gitarella fuori Vienna in mezzo al verde. Siam finiti in una trattoria (Heurigen) sopra Altlengbach, QUESTA. Per l'occasione avevo dietro il navigatore satellitare e quindi, molto tecnologicamente (dato che Grissino é amante della campagna a anche della tecnologia), vi regalo le coordinate satellitari da inserire nel vostro GPS: N48°8'44.592" E15°55'56.152" in quanto non esiste un vero e proprio indirizzo inseribile nel GPS, tuttalpiú una strada che finisce nel nulla. Arrivati nel nulla ossia in cima alla collina, é possibile fare gratuitamente il bagno nel laghetto artificiale (freddo permettendo, tenete conto che qui di notte alle volte scendiamo sotto i 15°C e lí in collina sará ancora meno). Poi non resta che andarsi a prendere le bibite al self service e sedersi sui tavolacci dove si puó ordinare alla cameriera tanti deliziosi piatti di carne fra cui anche lo stinco (buonissimo) e il cervo (di cui hanno una specie di allevamento). Bagno cosí cosí a causa della grandissima quantitá di gente, si possono portare tranquillamente i cani (educati e al guinzaglio) e i bambini (educati) che hanno una grandissima e bellissima area giochi dedicata a loro. Ricordatevi un giacchino o un golf se vi fermate la sera. Il vento c'é sempre e appena scende il sole diventa freddino. E ora spazio alle foto! Al solito cliccate per vederle meglio.


Dall'alto in basso, da sinistra a destra: i tavoli dove si mangia, il mio piatto di cervo in salmí con 3 knödel di pano (circa 8-9 euro), l'area giochi per i bambini, la casetta tipica lí a fianco, lo stinco (anche lui circa 8-9 euro), carvo (?) nel cortile della casa coi fiori, il laghetto artificiale, panorama delle colline circostanti.

14 commenti:

  1. oh accidenti che bel posto e accidenti che mangiata che ti sarai fatto con tutto quel ben di Dio di cervo in umido..che fra l'altro a me piace tantissimo..quindi sfondi una porta aperta..:-) bellissima gita! bravo mi fa piacere che ti stai divertendo!

    RispondiElimina
  2. Complimenti per il posticino incantevole, semplice e tranquillo e anche per i bei piatti invitanti. Bellissimo il balcone fiorito di tanti gerani-edera e la datura (o stramonio) in fiore, quello giallo, che è profumatissimo. Ciao. Buona giornata. Anny

    RispondiElimina
  3. non puoi mangiare un cervo e poi metti la sua foto!!! ricordati di Bambiiiiiii

    ilFuzz

    RispondiElimina
  4. No dico con che cuore ti mangi il cervo che ti vedi davanti ?! Io non potrei mai!! Argh

    RispondiElimina
  5. Se capito da quelle parti, giuro che:
    - ti passo a trovare
    - ti pago il pranzo in quel posto.

    LCL

    PS: la bestia che hai fotografato è un daino non un cervo! ;-)

    RispondiElimina
  6. Noooo! Hai mangiato Bambi? Ma Bambi era una cervo? Forse un capriolo?

    Io non ce la faccio, non mangio selvaggina neppure ovini, caprini, volatili (raramente pollo), neppure interiora o frattaglie di qualsiasi animale, non mangio anfibi ecc...

    Ahimè! Per la mucchina ed il maialino non c'è scampo, purtroppo per loro non sono ancora riuscita ad eliminarli dalla mia alimentazione e non credo riuscirò a farlo tanto facilmente sono troppo buoni. Sigh!

    RispondiElimina
  7. M.da R...CERVO? mai assaggiato devo provare,peccato non hai fatto 2 foto all'interno della casa kissa seè sfiziosa come l'esterno .ciao

    RispondiElimina
  8. ma ti sei mangiato il cervo avendone davanti un altro ancora vivo?

    RispondiElimina
  9. @Silvia: sí é un posto molto carino per mangiare.
    @Anny: impressionanti quei fiori gialli! Peró non profumavano molto, forse perché erano giá sfioriti e appassiti.
    @Fuzz: sí, e quindi? Non credo nemmeno di aver visto il film di Bamby.
    @Barbara: ma mica l'avevo davanti. Che poi un cervo é un animale con le corna. Il piatto che avevo davanti erano tre palle bianche con un liquido marrone e dei pezzi marroncini dentro. Mica ti sembrano la stessa cosa no?
    @LCL: un daino? Non so, ho qualche lacuna sugli animali. Son troppo cittadino :-( Ti ho dato le coordinate satellitari: inseriscile nel tuo navigatore e ci troviamo lí! :-D
    @Glitter: eh, il cervo é infinitamente piú buono delle altre carni. Piú saporito.
    @MdaR: ma la casa credo fosse quella privata dei tizi che ci vivono. O intendi del ristorante? Il cervo é una delizia!
    @Federica: vedi risposta a Barbara! :-D

    RispondiElimina
  10. Certo il cervo poverino, se uno non lo vede magari... eppure è una carne davvero apprezzata e molto buona soprattutto se preparata con spezie particolari, come pure il salame di cervo. Nei ristoranti di montagna, dicono che gli abbattimenti di questi animali, come pure i caprioli (Aaarghhh come si può crescerli, coccolarli e poi..) sono in ogni caso programmati, autorizzati dalle regioni e fatti con l'intento di controllare la diffusione di malattie. Chissà. Anny

    RispondiElimina
  11. bel posto però mi inquieta un pò conoscere i cervi che verranno mangiati!

    RispondiElimina
  12. belle tutte le foto :-) L'unica cosa che continua a non convincermi del fatto che è buona sono sti knödel :-( Dovrei assaggiarli

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P