sabato 20 settembre 2008

Day of the dead

Parliamo di Day of the dead? Sí ma non di quello originale di Romero che era fatto davvero bene sebbene con fondi limitatissimi. Questo dell'originale prende solo il titolo e qualche spunto. Tuttavia, viste le porcherie che girano, il film si fa vedere. Gli attori sono accettabili sebbene la ragazza-militare che guida il gruppo sembra abbia 20 anni o giú di lí! Buone alcune trovate e un pó ridicoli gli zombi-licker alla Resident Evil. Gli zombie che corrono li avevo giá visti ma quelli che saltano sui soffitti proprio no!!! Il film é ovviamente una produzione secondaria, non so nemmeno se é uscito in Italia. Ad ogni modo, se proprio vi piacciono gli horror, se proprio non avete altro, se vi piacciono pure le ragazze in divisa... beh, fateci un pensierino. Voto: 6- (solo perché non mi ha annoiato troppo e 2-3 scene fatte bene catturano lo spettatore). Questo il trailer:









8 commenti:

  1. M.da R. ???????? NN LI CAPISCO GLI HORROR

    RispondiElimina
  2. @nonhovoglia: eh eh :-P
    @M da Roma: Beh, penso che gli horror siano un pochino la rappresentazione dei nostri incubi. Quanto alla quadrilogia di Romero, si son sprecate una marea di parole sui significati nascosti e non. Comunque seguono un percorso chiaro: si parte da un mondo pieno di uomini e si finisce in uno pieno di Zombie.

    RispondiElimina
  3. Qualcosa sul genere horror a volte la vedo e mi piace anche, però gli incubi con gli zombie sinceramente non li ho mai avuti. Anny

    RispondiElimina
  4. M. da R. allora mi sà ke io nn capisco nemmeno quando ho un incubo...

    RispondiElimina
  5. Devo dire che proprio non mi ha entusiasmato ...

    RispondiElimina
  6. @Anny+M da R.: incubi intendevo le nostre paure piú profonde. ;-)
    @Barbara: beh, l'originale é un cult.

    RispondiElimina
  7. Ah, se intendi quelle, allora capisco. Anny.

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P