mercoledì 27 agosto 2008

Zanoni il concorrente di Tichy

Dopo avervi parlato di Tichy, é giunto il momento di parlarvi di uno dei suoi concorrenti ossia Zanoni. Il nome italiano giá vi fará fremere ed effettivamente tutta l'impronta del locale é italianeggiante a partire dai cartellini dei gelati e delle torte gelate per finire con la carta del menú che sono tutti bilingue italiano-tedesco (o forse trilingue anche con l'inglese? Boh!). Dapprima vi posto le foto e dopo vi dico quali son state le mie impressioni. Ecco qui, cliccare come al solito per vederle belle grandi!
Da sinistra a destra, dall'alto in basso: il salone interno al piano terra, il bancone delle torte gelate, la mia coppa pralina, la coppa alla frutta di mia mamma e una visione del locale da fuori.

Un paragone con Tichy é spontaneo e francamente nessuno dei due é perfetto. Mi riservo di provarli ancora un pochino. Vi riassumo le differenze fin qui riscontrate.
Bellezza del locale: vince nettamente Tichy sia come bellezza che per la presenza dell'aria condizionata e di sedie e tavolini piú belli (su quelli di Zanoni ho trovato bruciature di sigarette...). Entrambi hanno una terrazza all'aperto coperta da tendone.
Qualitá gelati: sui gelati alla crema mi sembrano simili, quelli alla frutta credo siano migliori quelli di Zanoni. Come scelta (numero di coppe e di gelati), Zanoni batte Tichy. La carta di Zanoni é incredibile. Prezzi piú o meno uguali.
Posto: Zanoni piú comodo (a due passi da Stephansplatz) ma per la stessa ragione anche molto piú rumoroso e affollato.
Bagno (mica vorrete mangiare il gelato con le mani luride, eh?): quello di Zanoni é davvero troppo piccolo, non sa proprio di lavanda o di rose e forse potrebbe essere un pó piú curato. Di certo ci gira talmente tanta gente che capisco anche che la cosa non sia facile.

Tichy insomma é piú viennese e di classe ma da Zanoni forse il gelato e l'offerta sono un pochino migliori.

10 commenti:

  1. mamma mia mi hai fatto venir voglia di gelato..! Qui a Perugia c'è una gelateria molto bella, i gelati sono ottimi e c'è anche un'ampia scelta ^^ Se guardi tra le mie foto su facebook trovi la foto di due coppe che anche se son per i bimbi son molto carine da vedere e molto buone da mangiare ^^

    RispondiElimina
  2. Che delizia per gli occhi e che voglia, che te possino Grissì! Insomma, a questo punto c'è poco da scegliere :-P, quando vengo a Vienna bisogna andare da tutti e due, Tichy per lo stile e l'atmosfera viennese, servizi compresi e Zanoni per la fantasia e un po' di caciara tutta Italiana. Ciao, grazie per la bella vista. Anny

    RispondiElimina
  3. Bhè un gelatino adesso lo mangerei volentieri. Per me yogurt, cocco e frutti di bosco. Grazie!

    RispondiElimina
  4. Yogurt, bacio e amarena grazie.

    Miglior gelateria da me provata: GelaGola a Verdellino :D

    RispondiElimina
  5. entrambi interessanti allora...

    RispondiElimina
  6. @Shainel: li ho visti! Le foto alimentarihanno avuto il doppio dell'attenzione ;-)
    @Anny: beh, ma a Roma il gelato é meglio ancora! Locali non so, ma gelato senza alcun dubbio é piú buono quello che hai tu. Qui andremo per caffé. :-)
    @Glitter: ma niente gusti cremosi a parte cocco?
    @Lady.Chibin: ottimi accostamenti... sempre che l'amarena non sappia di chimico :-(
    @Barbara: piú grossa é, meglio é! Almeno per me! :-D
    @Melina: sí, devo ancora approfondire un attimo!

    RispondiElimina
  7. ma sono peccaminosi caro mio,nemmeno dovrebbero dargli la licenza per aprire..;P

    RispondiElimina
  8. L'ho sempre visto, Zanoni, ma non ho ancora avuto il coraggio di entrarci. Sul mensile che si trova in U-bahn c'era a luglio un'intervista a Mr. Zanoni, è di Riva del Garda :) Quanto mi manca il cibo italiano... :(

    RispondiElimina
  9. Oh, si qui ci sono gelaterie mitiche, almeno 4-5 famosissime e belle che se la battono tra di loro, alcune si sono fatte il nome e poi via via si sono perse, altre poi meno conosciute ma che fanno il gelato vero, con la frutta e il latte vero, mica quello in polvere o con le essenze e i coloranti sintetici. Comunque ce n'era una famosissima ed imbattibile gestita da tre soggettini particolari, che dopo mezzo secolo ha chiuso circa un anno fa, quella era il vero trionfo della bontà. Anny.

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P