mercoledì 20 agosto 2008

Il panico da tedesco

Ieri ho fatto un altro colloquio. Era una ditta piccola, comunque vedremo. In ogni caso ho notato con piacere che non ho piú "panico da tedesco" anche se ovviamente faccio una fatica della miseria a fare una frase e sicuramente metto dentro degli errori di grammatica. Ad ogni modo ora vorrei fare quello che ho fatto con l'inglese ossia mettere giú un testo-guida per rispondere alle solite domande che fanno in modo da fare una figura migliore sul versante della lingua. Oggi mi é arrivata un'altra richiesta di colloquio (in inglese questa) che faró ,penso, settimana prossima.
Per intanto ringrazio il clima viennese che anche in piena estate ti permette di andare in giro in camicia e cravatta (la giacca in braccio, messa solo alla fine) senza sudare granché. Alla mattina si sta bene ma al pomeriggio un pó di caldo c'é. Basta peró stare all'ombra e gustarsi il venticello tiepido.
E ringrazio ancora una volta le Wiener Linien che sono qualcosa di spettacolare. A parte che ovunque debba andare per un colloquio, di solito ho una stima PORTA-PORTA di circa 25-35 minuti ma soprattutto arrivo sempre con un tremendo anticipo tanto che mi tocca aspettare fuori una ventina di minuti. Ma meglio quello che arrivare in ritardo e che poi facciano il solito pensiero "é in ritardo classico come tutti gli italiani". Anche ieri: vado alle 14 a prendere il metró (attesa 2 minuti), esco ed arriva in quel momento il tram. Al ritorno esco dal colloquio, aspetto altri 2 minuti e arriva il tram. Siccome ho cambiato percorso, ho preso due metró: per il primo attesa di 1 minuto mentre il secondo mi ha fatto aspettare circa 3 minuti. Se fossi andato con la macchina, ci avrei messo molto ma molto di piú!! (basta pensare solo il tempo di trovare il parcheggio, parcheggiare, pagare il parcheggio e simili).

P.S.: Oggi importantissimo colloquio in inglese. Speriamo di non avere il panico da inglese :-(

12 commenti:

  1. in bocca al lupo ^^ vedrai che ce la farai con l'inglese :)

    RispondiElimina
  2. E' un buon segnale se non hai più il panico da tedesco, certo penso sia sempre faticoso ma i progressi si vedono. E' un'ottima cosa quella del discorsetto e della scaletta degli argomenti già pronta per i vari colloqui, è di grande aiuto per aver pronte le parole. Ancora complimenti per i mezzi di trasporto viennesi efficaci e puntuali, qui sono sempre un'avventura e andare in certi posti con i mezzi è impossibile perchè mal collegati e imprevedibili negli orari.
    Un in bocca al lupo per oggi, spero che vada alla grande, te lo meriti!. Arrivare in anticipo di 10 minuti nei colloqui va bene, anzi è segno di educazione e rispetto per l'impegno e le persone, ma troppo, 20/30 minuti no... poi si rischia di esser visti non bene... Ciao, mi raccomando niente panico ;-) e ottima giornata!. Anny

    RispondiElimina
  3. Grazie :-) Eh, son giá tre volte che aspetto fuori un bel pó girando per le vie e andando a suonare 5-10 minuti prima. Ma non oso prendermela piú comoda perché non vorrei arrivare in ritardo.

    RispondiElimina
  4. M.da R.in bocca al lupo x oggi inspira profondamente e vai

    RispondiElimina
  5. In bocca al lupo!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. allora in bocca al lupo per oggi, vai tranquillo e non ci sarà nessun tipo di panico!

    RispondiElimina
  7. In bocca al lupo! E fai benissimo ad arrivare prima (non troppo però...). Parola di chi fino a poco fa faceva il selezionatore...

    RispondiElimina
  8. Eh, si infatti, arrivare troppo in anticipo, da l'impressione che le persone non abbiano niente altro da fare durante la giornata, mentre invece bisogna dar sempre l'impressione di esser comunque impegnati e poi quando in un posto di lavoro sono in corso delle selezioni di personale, è sconveniente e mette in difficoltà i selezionatori che i candidati si incontrino o vedano il via vai di altre persone. In bocca al lupone di nuovo! Anny

    RispondiElimina
  9. buonissima fortuna!
    io ho una superinvidia per le persone che se la sanno cavare così bene con le lingue.. io sono negata!

    RispondiElimina
  10. ma ciaooo, è un pò che non passo di qui...mi sto godendo l'estate...eheheh...

    un bacio, a presto!

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P