lunedì 21 luglio 2008

Gita a un Heuriger

Una settimana fa Amica L mi ha gentilmente invitato a pranzo in un Heurige (plurale Heurigen) qui a Vienna. Quello che probabilmente non sapete é che Vienna é ricchissima di verde ed é circondata da vigne e boschi e non c'é un confine netto fra cittá e queste zone verdi. Nel giro di 500 metri si passa dalle strade in cemento con villette e mezzi pubblici, al verde della natura e ai suoni che l'accompagnano. Sabato scorso ho preso quindi la S-Bahn e con la mia dalmata mi son recato a casa di Amica L. Da lí a piedi (circa 20 minuti) siamo quindi andati a Neustift am Walde che praticamente é dentro a Vienna e dove ci sono un bel pó di vigne e di vinoteche dove si mangia e si beve. Qui trovate l'elenco. Noi siamo andati all'Heurige Wolff, sorto nel lontano 1609 e considerato uno dei locali storici. Ci siamo quindi seduti a un tavolone all'aperto e abbiamo mangiato un sacco di cose buone... Il servizio di fatto non esiste ma in compenso si puó mangiare e bere tipicamente viennese. Abbiamo preso: stinco di maiale, patate fritte, pollo e poi qualche dolcetto compresi dei Topfennockerl (gnocchi a base di ricotta) con composta di prugne. La scelta di carni cosí come il buffet di insalate erano molto vasti e non mi ricordo tutto quello che c'era. Buona anche la scelta di dolci tutti fatti in casa anche se, nello specifico, i nockerl non erano granché. Buona invece la senape fatta in casa. Ad ogni modo di Heurigen in giro ce ne sono tanti e non c'é che l'imbarazzo della scelta. Se venite a Vienna non mancate di fare un salto a un Heurige. Ottimo per i carnivori vista la scelta di carni, ottimo per i vegetariani visto il buffet di verdure e insalate, ottimo per gli amanti del vino in quanto dovrebbero servire solo vino prodotto "dalla casa" nelle vigne lí vicino. Ottimo infine anche per chi ha un cane (educato!!). ^_^
(cliccare sulla foto per ingrandirla)

10 commenti:

  1. Buongiorno :-P
    come va? io rediviva da settimana da urlo..mi sono riletta tutti i tuoi post che mi sono persa, e devo dirti che l'idea del supermercato di far controllare gli scaduti ai clienti con questo piccolo trucchetto è geniale, che le visite al blog le controllo una volta ogni tanto anche io perchè scrivo un blog per il grandissimo piacere di farlo non di vederlo in cima alle vette della classifica "blog dell'anno" e la gita che hai fatto deve essere stata un idillio! Che bellissime foto , che posto rilassante e verde!
    Ieri ero a Milano a trovare un parente al S.Raffaele..come'è che stavo tanto bene di allergia da un po' di tempo a questa parte (grazie anche alla medicina che prendo) e invece torno da lì e oggi sono di nuovo in preda ad un'allergia spaventosa?..che balls..mamma mia che inquinamento..ti giuro ti capisco tesoro ..sarà anche una bellissima città , ma io non ci respirerei :-P!
    abbraccio..poi ti scrivo

    RispondiElimina
  2. Marco da Roma.decisamente invitante approfitto delle ferie di agosto x andare a fare una capatina...si trattano bene stì viennesi

    RispondiElimina
  3. Accidenti stinco poi pollo patatine ... un pranzo leggerino !!! Il posto comunque sembra carino c'è da dire che anche in Italia stanno fiorendo un sacco di agriturismi e casali anche vicino alle città che il week end organizzano pranzi casalinghi , una vera fuga dalle città ( che a me sembra pure normale e giusta se uno aspira a vivere meglio!)

    RispondiElimina
  4. Che bel posto nel verde e complimenti per le foto. Anny.

    RispondiElimina
  5. Che bello! A me piacciono tantissimo le gite e i pic-nic, peccato che non ne faccio più dall'età di 8 anni. Bhè quest'anno abbiam fatto una grigliata in un bosco, ma non essendo abituata ogni due per tre imprecavo contro ragni, moscerini e bestiacce rare.

    RispondiElimina
  6. La parte migliore l'ospitalità per cani, che bello rilassarsi e godersi una gita con i nostri animali! Buona serata!
    Grazie per la segnalazione!!!!

    RispondiElimina
  7. @Silv8ia: sí, Milano é molto inquinata e come pollini insomma... essendo una cittá non é male. Peró se anche in estate l'inquinamento é poco, c'é sempre l'ozono e l'afa che non aiutano. La gita é stata si molto rilassante!!
    @Mirtilla: anche a te!
    @Marco: molto bene ^_^ mangiare e bere é un hobby molto popolare ;-)
    @Barbara: guarda che comunque non era pesante perché in fondo si tratta di carne arrosto. Arrivato a casa, avevo giá digerito. :-)
    @Anny: sí, peccato che non ho fatto le foto dei dintorni. :-(
    @Glitter: qui solo una vespa che ha rotto un pochino ma senza esagerare... ;-) Ma anche tu non devi fare troppo la cittadina :-D
    @2Stella: sí, pensa che qui molti posti hanno apposta la ciotola per dare l'acqua ai cani dei clienti!

    RispondiElimina
  8. Il mio sogno è fare la cittadina fino a quarant'anni e poi ritirarmi in campagna.
    L'ho detto che è un sogno, vero?
    Ho detto anche che molto probabilmente sarà irrealizzabile?

    Va bhè, vivo in provincia in Brianza a metà strada tra città e campagna, mal che vada resterò vita-natural-durante in questo limbo.

    RispondiElimina
  9. quella lì è la Kat??? bellissime foto...!!

    L'altro giorno ho preso un dolce che ti sarebbe piaciuto un casino... l'Antica Perugia: mousse di cioccolata bianca, strato di una sorta di biscotto al cioccolato fondente, strato di mousse, strato di biscotto, strato di mousse, il tutto spolverato con del cacao per bilanciare i sapori, perché il mousse era dolcissimo..! Un ottimo dolce...!

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P