martedì 17 giugno 2008

E' partito il quinto corso di tedesco

Ed eccoci al quinto corso di tedesco. Durerá solo tre settimane ma sará intenso: tutti i giorni dal lunedí al venerdí. Ieri eravamo in 5. C'é un ragazzo francese, uno ungherse, una ragazza ucraina (credo, comunque ex URSS) e un signore piuttosto in etá dalla Macedonia. Cominciamo dal ragazzo francese che, devo dire, mi sta un pó sulle palle. Ma possibile che tutti i francesi che ho conosciuto alla fine tirino fuori qualcosa per dire che sono i migliori?! Lui é un fighettino che si occupa di Marketing per Air France qui a Vienna. Credo sia in stage o qualcosa del genere. Beh, non ci crederete ma stavamo parlando di lingue, di come sia difficile il tedesco e di come certe lingue siano piú musicali di altre e lui ha piazzato un bel "il francese é la lingua piú bella del mondo". Ora, se anche fosse, CAVOLO TE LA TIRI?! Cosí gli ho risposto che era vero, il francese parlato da una ragazza é una favola MA che i ragazzi forse é meglio che parlino un'altra lingua tipo il tedesco. Deve aver capito che gli stavo dando del gay per cui ha subito detto "ah, ma anche l'italiano é una bellissima lingua" ih ih ih :-D E poi nella pausa per farsi vedere fa "Ma voi lavorate?! Io lavoro dalle 9 del mattino alle 9 di sera: é pesante!" e io "Eh, guadagnerai bene, poi pensa alla carriera!". Non ha potuto che rispondere "giá... son qui per questo". Poi c'é la ragazza russa/ucraina che é simpatica. Magrolina, é programmatrice di SAP, sposata, ha come hobby il giardinaggio. E' quella con cui probabilmente mi intendo meglio, perché secondo me é quella che vuole davvero imparare il tedesco. C'é poi il "direttore di non ho capito bene cosa", ossia la persona piuttosto anziana che viene dalla Macedonia. Per strappargli un sorriso bisogna tirar su e attaccargli i bordi delle labbra con lo scotch: insomma, sembra il tipico burocrate ex sovietico che si legge in tutti i romanzi sulla guerra fredda. Infine c'é il ragazzo ungherese che sembra simpatico ma ho giá capito che non ha gran voglia di studiare il tedesco. Visto che di lavoro in Ungheria non ce n'era, la zia che abita qui in Austria gli ha detto di venire qui. Ma lui secondo me non ha capito che piú tedesco impara e meglio é e che quindi deve farselo piacere con le buone o con le cattive!! E infine... ta-dá... c'é la prof. SIGH. E' viennese ma sigh, sigh, mi sembra un pó... ehm, sigh, argh... BURINA! Magari é solo una mia impressione ma insomma, quella precedente ("l'alternativa") e quella che mi é venuta a trovare domenica (prof anche lei) sono cosí carine, delicate e aggraziate! Insomma, non mi piace molto. Anche la lezione non mi ha molto soddisfatto. Innanzitutto scrive poco alla lavagna, poi tutta conversazione e niente ripasso di grammatica come faceva "l'alternativa". E poi secondo me non ci corregge a sufficienza quando facciamo gli errori nel parlare. No, no, non ci siamo. La ragazza russa deve aver avuto piú o meno le mie idee perché sull'ascensore ha detto che lei vorrebbe piú grammatica e sí, che dovrebbe scrivere di piú. Poi la prof é stata anche lí 15 minuti a disquisire sulla pronuncia delle parole alla viennese, alla tedesca, in dialetto... eh, ma tanto non capiamo niente lo stesso eh eh eh ;-) Infine ieri sera ci saluta e le chiedo "ma i compiti?" e lei "beh, oggi é il primo giorno, niente...". Questa non l'ho capita. Vabbé, cercheró di approfittare che siamo in pochi per parlare e poi studiare studiare studiare. Ormai a questo punto devo solo essere seguito per la conversazione, per grammatica e parole quasi tutto pesa su di me. Peró cavolo, la prof sfigata era meglio non averla! :-(

P.S.: Sigh ieri l'Austria ha perso... andando al corso c'erano un sacco di tifosi e... di tifose! Non pensavo. :-P Ora, io non so in Italia con cosa si vada allo stadio ma qui praticamente tutti avevano la lattina di birra in mano!! E una ragazza si stava bevendo una bottiglia intera di vino bianco! GASP!!!

P.S.2: Ricordatevi di scaricare Firefox 3. Il download ufficiale é possibile dalle 19 di questa sera e la gara ovviamente si prolunga per 24 ore quindi potete partecipare scaricandolo dalle 19 di stasera alle 19 di domani. Buon divertimento. QUI trovate spiegate le migliorie con tanto di immagini.

14 commenti:

  1. buongiorno Grissino! sono curiosa chissaà ... vediamo alla fine del corso se delle prime impressioni rimane qualcosa ...

    RispondiElimina
  2. benvenuto tra i crucchi. mi sa che é meglio che ti abitui a vedere chiunque con la bottiglia d´alcool in mano.

    RispondiElimina
  3. Ma va?!?
    In Austria bevono????
    Katia

    RispondiElimina
  4. @2stella: sí vediamo, ma quando uno ti dice che i compiti "é meglio che non ci siano" non é che dimostri gran voglia di studiare. I compiti é bene che ci siano, poi se non fai in tempo a farli pazienza...
    @Kuhflecken: eh eh, sí sí, infatti solo che la cosa mi ha fatto impressione. Le lattine di birra (uno aveva pure il cestello pieno) ok, ma la ragazza con la bottiglia di vino in mano é stata un attimo sconvolgente. Il vino di solito si beve a tavola e non a bottigliate al contrario della birra...
    @Katia: eh eh, sfotti, sfotti... :-D
    Per fortuna ci tengono tanto anche al mangiare!

    RispondiElimina
  5. Altro corso, altri personaggi, i francesi sono fissati con la loro grandeur...
    Mi spiace per la prof. cambiata e per questo metodo diverso di insegnamento, ma davvero e' anche un po' ehm, diciamo naif, per non dire burina? oppure sei il solito pignolino-critichino che non va mai bene niente? :-).
    Eh, misa' che dovrai proprio abituarti a vedere gente con la bottiglia in collo, a tutte le ore, senza distinzione e limiti di quantita'. Ciao. Anny

    RispondiElimina
  6. Buongiorno :-D visto partita ieri sera ..prima volta dall'inizio degli europei..è stata direi interessante..:-D soprattutto quando hanno mandato fuori gli allenatori :-P
    Ma sei proprio impegnatissimo allora con questi corsi! mi diventi madrelingua tra un po'!
    Grazie per avermi ricordato il download. questo pomeriggio mi ci dedico..per il mio sito..mi piacerebbe farti fare da tester, ma dato che sono mesi che ci sto' dietro non credo sarebbe una bella idea arrivare ora e dire..no no cambiate tutto perchè a Grissi non piace :-D. E neanche per la coppia sono daccordo. Questo è quello che le mie finanze ora permettono e quello in generale che posso offrire..piano piano farò tutte le migliorie che posso anche dietro tuo consiglio..ci conto :-D
    buona giornata!
    Silvia

    RispondiElimina
  7. buongiorno!ma il corso dove lo segui?(mi puoi rispondere in pvt se vuoi...). A luglio tornero' in italia, ma sto pensando di seguirne uno intensivo ad agosto. Peccato per la profe, ti capisco bene, e' molto importante trovarcisi bene. La mia era adorabile e mi dispiace non vederla piu'... :.(
    P.s.:mi sa che se ti sconvolgi per una bottiglia di vino, vuol dire che la gioventu' locale non la frequenti molto...eheheheh...;.)

    RispondiElimina
  8. Dai al quinto corso ormai sarai un asso in tedesco!

    RispondiElimina
  9. @Anny: sí sí, burina, ha pure voluto dirci tutte le cose buffe che aveva sentito dai tifosi lungo la strada e poi si é prodigata in un esempio pratico di "chi non salta, tedesco é é é" con tanto di saltelli. Che magari fatto allo stadio é pure divertente, fatta con noi, insomma.. il tipo macedone avrá pensato "ma questa é scema!".
    No, normalmente si vede diversa gente con in mano cose da bere ma sono per lo piú bibite, non alcol. Anche perché costa!!
    @Silvia:la parte degli allenatori non l'ho vista. Di solito seguo le partite facendo altro e guardando i risultati sul sito della Gazzetta. Per il sito. Beh, cambialo tutto no, peró potrebbero esserci parti poco chiare, parti che ti sei dimanticata e cosí via...
    @Sariti: beh, mica frequento i lattanti ^_^ di solito a 35-40 anni la gente mica vive per aspettare il week end e ubriacarsi! :-D Senza contare che hanno magari figli. Comunque no, le 20-25 enni di qui non le frequento, te lo confermo. Certo che fai un continuo avanti-indietro... ma hai deciso dove stabilirti?
    @Barbara: beh, diciamo che (con vocabolario al seguito) possiamo leggere e discutere sugli articoli di un giornale che é quello che abbiamo fatto ieri. Ovviamente come aveva detto Kuhflecken per avere un minimo di scioltezza bisogna che passino almeno due anni. Ora comunque me la so cavare. Partire da (quasi) zero con una lingua non é facile, col tedesco ancora meno.

    RispondiElimina
  10. Acci, ma allora è proprio heavvy country, una specie di mary poppins ruspante! speriamo che vi insegni il tedesco e non la tarantella... uhm, me la immagino la faccia del macedone tenebroso da Castello kafkiano. Anny

    RispondiElimina
  11. Effettivamente allo stadio con la tisana non si fa proprio una bella figura. Approvo la bottiglia di birra ma quella di vino bianco mi sembra un po' eccessiva.

    Hey Griss visto che sei al quinto corso di tedesco, hai già pensato di fare una versione del blog anche in deutch ?

    RispondiElimina
  12. sapessi quanto mi logora questo mio continuo spostarmi... :.( ...anche perche'tutta la mia roba(vestiti,libri,cd etc.)e' qui,ti puoi immaginare lo stress...

    RispondiElimina
  13. ciao e buona serata, grissino!!!

    RispondiElimina
  14. comunque grissino, la tua è ancora una visione italica del bere. qui a 35 anni ci si ammazza ancora di alcool nel w-end (ho colleghi - laureati, va da sé - che il lunedì mattino hanno il "Kater"). è triste, ma è l'amara realtà. e purtroppo l'alcolismo al di là delle alpi è un problema ben più concreto che in italia.

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P