domenica 4 maggio 2008

Voti

Stanotte ho sognato di essere di nuovo a scuola.
Prova di tedesco: voto 3.
Prova di italiano: voto 0+ (che poi non ho capito il "+" e che nel sogno mi dicevo "beh, lo "0" non é un voto negativo perché stá a metá fra -5 e +5").
Poi mi sono anche trovato in classe senza aver fatto i compiti con l'ansia che mi beccasse la prof.
Ad ogni modo mi son poi svegliato e ho tirato il classico sospiro di sollievo... uff!

I sogni "scolastici" sono bruttissimi e sempre angosciosi. Tutta colpa dei prof che non sanno insegnare secondo me. Possibile che malgrado io scrivessi scrivessi scrivessi i miei temi non andavano mai sotto il 5,5 e sopra il 6+?! Possibile che studiassi studiassi studiassi, le mie versioni di latino al massimo arrivavano al 5?! (ma ho preso anche un 3 e un bel pó di 4 e 4,5!). Insomma, certe cose non me le spiego. E se lo studente non é stupido e studia e va male, la colpa non puó che essere dell'insegnante!!!!

11 commenti:

  1. OMG, che angoscia tremenda i sogni da esame o da impreparazione ed i brutti voti! si portano dentro per anni :-( come i danni ed i blocchi psicologici che procurano tanti insegnanti incapaci di trasmettere entusiasmo, coraggio negli studenti ed interesse nella propria materia, che riescono persino a farti odiare. Poi ci sempre stati e ci sono tanti insegnanti col braccino ed il metro dei giudizi corto ed ingiusto, anche se poi la vera scuola ed i voti giusti ce li da la vita di ogni giorno. L'insegnamento è una professione bellissima ed occorre tanta disponibilità, pazienza, amore, generosità incondizionata, capacità di trasmettere con semplicità anche le cose più complicate per far crescere gli altri. Ciao, buona domenica e anche sogni d'oro!. Anny

    RispondiElimina
  2. E io che mi sogno spesso di aver finito l'anno scolastico (non si sa con quale profitto :-)) e di avere ancora anni di scuola davanti e mi dico noooooo ancora!
    Sai quando ti dicevano "ehh la scuola la rimpiangerai!" ...
    :-) mai nella mia vita rimpianto di non essere più a scuola. Anche con tutta l'ansia e lo stress che ho addosso non tornerei MAI indietro.
    Povero. Che brutto sogno.
    Buona giornata
    Silvia

    RispondiElimina
  3. ...beh in effetti i sogni scolastici sono veri incubi!
    al terzo anno i miei compiti d'italiano erano stabilizzati sul 4. chiesi ad un mio amico che era in quinta ed aveva voti altissimi con lo stesso prof di farmi il compito in classe e... presi 4...!

    RispondiElimina
  4. Anche a me capita qualche volta di sognare la scuola, e non è affatto gradevole. Mi fa strano quando sento la gente dire "Mi piacerebbe tornare ai tempi delle superiori". A me neanche un po'.
    Per la tua prof, 4 sigarette in due ore non sono un granchè, fattelo confermare da qualcuno che fuma.
    Per le acconciature strane, sai meglio di me che all'estero la gente non cerca di "clonare" il look degli altri, come in Italia.

    RispondiElimina
  5. @Anny:di tutte le insegnanti che ho avuto al Liceo, credo che quelle che lo facevano con piacere e senza inacidirsi fossero solo 2 o 3: disegno, scienze, matematica (faceva anche Fisica) e due fra quelli di Religione (uno che era un tipo strano ma lÄunico che ci ha portati a fare una gita e pure in una repubblica socialista! l'altro era un missionario). Il resto... che pena!
    @Silvia: vero. Io tornerei indietro per l'etá ma per la scuola proprio no. C'era l'ansia giornaliera dell'interrogazione... e che palle!! No, no, no!
    @Kekkasino: ecco, appunto. Quelli che prendevano 7 lo prendevano sempre. E quelli che prendevano 4 pure. Dopo un pó molti insegnanti hanno i paraocchi e chi prende sempre 7 lo riceve anche se non sa quasi nulla. SIGH.
    @Oscar: sí son poche nel senso che c'é chi le fuma una dietro l'altra. Peró contando che se ne é accesa una dietro l'altra nei posti all'aperto... fai tu!! :-/

    RispondiElimina
  6. Accidenti, appena ho letto il titolo ho pensato ad un sondaggio.
    Invece si trattava di un incubo.
    Dopo aver fatto la maturità, per un anno ho sognato di doverla ancora fare, che stress.
    Buona Domenica.

    RispondiElimina
  7. Ti svelo il segreto: se al primo anno dimostri di studiare andrai bene fino al terzo anno. Al terzo ti impegni di nuovo e tutto fila liscio fino alla maturità. Se invece al primo anno ti dimostri svogliato beh, anche se studi come un matto non sarai mai preso in considerazione fino all'ultimo giorno di liceo....funziona così!

    un pò contorto lo riconosco!

    grazie ancora Grissino, poi ti spiego tutto...

    Fuzz

    RispondiElimina
  8. Uh mamma che brutta roba, l'incubo scolastico ormai dovresti averlo superato da tempo.

    RispondiElimina
  9. Fortunatamente non ho mai avuto incubi del genere :D

    RispondiElimina
  10. a volte capita anche a me di sognare queste cose...eppure a scuola andavo benissimo...nah!

    RispondiElimina
  11. Oddio che incubo la scuola c'è chi la ricorda con malinconia per me proprio non è stato un bel periodo a parte la parentesi delle medie (super divertenti con grandi insegnanti e compagni simpaticissimi)

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P