sabato 31 maggio 2008

Residui informatici

Ho recuperato dal mio archivio due foto "storiche". La prima é una pila di dischetti (floppy disk). Oggi non si usano piú (spero bene che nemmeno voi li usiate piú!) e qualche mese fa ero andato "in panico" quando ne ho avuto bisogno uno. La mia "collezione" é rimasta a Milano e sul PC fisso non ho nemmeno il lettore. L'altra foto riguarda invece la mia dalmata che avevo fotografato accanto a un vecchissimo laptop. A proposito di foto di dalmata originali, ho trovato per caso su Flickr l'album di ROMEO, un dalmata carino e paziente come la mia che si presta a foto buffe. E non so se avete presente la pazienza dei cani che non é esattamente la nostra!!! Voi siete per i cani "in costume", usanza tipicamente americana, o no? Io ovviamente... sí! ^_^ Al solito, cliccate sulle foto per ingrandirle.



7 commenti:

  1. Finchè non rasenta il maltrattamento...

    La tua Dalmata ha un'aria dolcissima!

    RispondiElimina
  2. Sono convinta che la mia cagnetta non ha la "passione" per i costumi, ma io avevo addocchiato per lei un travestimento da ragno con le zampette ... che era un portento!
    buon WE!!!

    RispondiElimina
  3. ehm...cioè...povera bestiola, almeno un caschetto più ergonomico..susu...salutino

    RispondiElimina
  4. Oh i vecchi floppy, quanti lavori, le etichette da incollare, i raccoglitori e quante volte non giravano... La dalmatina è come sempre dolcissima, si ai costumi, sono simpatici e penso anche loro si divertano un po', ma senza troppo esagerare nè mai costringerli. Ciao. Anny

    RispondiElimina
  5. ma dai che bella con il pc! I tuoi amori tutti in una foto no?
    Ohh signur i floppy..quanti ne ho che non so neanche più cosa c'è dentro! Sembra il paleolitico ormai quando i floppy sembravano delle cose futuristiche :-D
    E io che programmavo in Cobol anche peggio :-D del mesozoico quasi
    Silvia

    RispondiElimina
  6. Anche nel mio ufficio i floppy sono ormai diventati roba preistorica...

    Comunque, visto che al peggio non c'è mai fine, alcuni giorni fa sono stato contattato dal figlio di un collega perchè all'Università di Firenze cercavano un lettore di floppy da 5 pollici e 1/4 per rileggere dei vecchi dischi per una tesi...

    Ho frugato in cantina ma purtroppo non l'ho trovato, forse per questo caso non serviva un informatico, ma un archeologo!

    RispondiElimina
  7. @Nelson: beh, peró é venuta meglio, qui é un pó "tesa"
    @2stella: cavolo ragno con le zampette dovrebbe essere figo per Halloween
    @Marica: ah ah, dici il caschetto sul dalmata su Flickr?
    @Anny: soprattutto non giravano... quante inca**ature...
    @Magnolia: io un bel pó ne ho buttati. Anzi, credo che questa fosse la pigna prima di finire nella spazzatura...
    @Marco: cavolo, floppy da 5 1/4 non so di che anni erano... ma hanno almeno 15 anni! Chissá se il disco é ancora leggibile... sarei curioso.

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P