lunedì 19 maggio 2008

Kebab mio non ti riconosco

Settimana scorsa, dopo un anno che non lo mangiavo, sono andato con la mia amica a mangiarmi un Kebab al Naschmarkt, il famoso mercato all'aperto con tantissime specialitá internazionali (ma anche nostrane). Ebbene, non sono stato granché soddisfatto. Sí, ok, non era male ma un pó troppo grezzo per i miei gusti. Me lo ricordavo piú delicato. Colpa mia se oltre che pignolino sulle cose sono anche un pó critico col cibo? Peró quell'ammasso di roba tagliuzzata dentro un pezzo di pane anonimo ammetterete che non presenta molto bene. E anche l'occhio vuole la sua parte. Ora che mi son tolto la voglia di Kebab, per un altro anno non ci penso piú! :-D


P.S.: Fa o non fa impressione? (cliccate la foto per ingrandire)

15 commenti:

  1. Sì a me fa un po' impressione..credo che lì sia diversa la concezione del Kebab..qui è ancora ritenuto il cibo degli immigrati..ci vorrà ancora un po' per abiituare tutti alla novità
    Silvia

    RispondiElimina
  2. Kebab for breakfast :-P ! Beh, si, un po' inquietante come aspetto, sembrano le fauci di un mostro giapponese... ma non è nella pita ? eh no pignolino !, giustamente si sa che un kebab che si rispetti non si serve proprio così! Cartellino giallo al venditore. Ciao, buona giornata. Anny

    RispondiElimina
  3. @Silvia: i miei mi hanno detto che a Milano si sono moltiplicati i chioschi di Kebab!
    @Anny: ma no, dipende dal Kebab. C'é quello nel pane/focaccina (Döner) e il tuo nella Pita che é il Dürum Kebab. ;-) Se vai sulla pagina di Wikipedia é spiegato benissimo. Anche io non lo sapevo fino a quando non ho scritto questo post! :-P

    RispondiElimina
  4. Buongiorno.... bhe effettivamente l aspetto è un pò raccappricciante... ma l importante che fosse buono?..... Oh nO?Che dici?
    Buon iniizo settimana....

    RispondiElimina
  5. Oh, grazie per la precisazione, non sapevo. Io l'ho sempre mangiato così nel ristorantino di un amico iraniano nella pita (quella fatta a tasca) insieme al Baba gamoush (la crema di melanzane)ed altro.. qui son anni che siamo invasi dai Kebab. Anny.

    RispondiElimina
  6. a me non piace proprio...posso prendere i falafel?

    RispondiElimina
  7. Io lo adoro. L'unico problema non e' facile da mangiare cosi prediligo il durum che usano una piandina al posto del Fladenbrot.

    RispondiElimina
  8. anch'io faccio parte della schiera degli "adoratori" ed a naschmarkt si trova proprio uno dei mie "kebabbari" preferiti... ;.)

    RispondiElimina
  9. ahh il kebab... amore a primo assaggio :-P Questo qua però per me ha due grossi problemi: la lattuga e il pomodoro, e l'eccessiva quantità di maionese che ha... Io l'ho mangiato per la prima volta ad Ancora, buonissimo ^^

    RispondiElimina
  10. errata corrige: Ancona :-) La mia città preferita. E poi, era yoghurt quello???? bleeeahhh peggio ancora :(

    RispondiElimina
  11. Azz, si presenta meglio di quelli che ti vendono qui!! A vederlo mi fa venire una fame boia!!!

    RispondiElimina
  12. Anch'io sono pignolina in cucina ed è vero che anche l'occhio vuole la sua parte ma...io adoro il kebab, se fatto con la carne giusta e non troppo grassa...slurrp! Uno dei più buoni, ovviamente, l'ho mangiato ad Istanbul... :-)

    RispondiElimina
  13. ciao grissimo
    anche io sono un'amante del kebab,solo che in panino nn riesco a mangiarlo,di solito lo prendo in piatto,cosi mescolo i vari sapori a mio piacimento ;P

    RispondiElimina
  14. posso dare un morso al kebab?
    ciao e buona giornata

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P