venerdì 25 aprile 2008

Meme imbroglione

Mirtilla mi ha passato un altro meme... argh. Sí, ammetto che questo non é male, soprattutto non bisogna linkare siti sconosciuti. ^_^Il meme consiste nel dire quale piatto si cucina quando si é giú. Ora, sapete benissimo che nel mio caso si tratta di un dolce, meglio ancora se cioccolatoso. Come in occasione di (quasi) tutti i meme che ho fatto, anche oggi provvederó a IMBROGLIARE per cui non vi daró la ricetta di un dolce ma quella dei Knödel agli spinaci, Feta e pinoli che avevo fatto l'altro giorno e che erano piaciuti a Clio "perché non c'erano dentro cadaveruzzi" (é vegetariana). Visto che mi ha fatto ridere e mi legge malgrado io sia un grande e goloso carnivoro (adoro specialmente la cacciagione), ecco la ricetta dei Knödel cosí che possa portare un pó di Austria a casa sua. E cosí anche chi lo desidera fra i miei lettori.

Grissinenknödel agli spinaci, Feta e pinoli
(Circa 25 Knödel, non siate di braccino corto, li potete surgelare mettendoli separati su un piatto e quindi in freezer. Quando sono congelati, metteteli in un sacchetto per surgelati e potrete da allora prenderne uno alla volta anche per una veloce cena all'ultimo momento)

Ingredienti:
  • circa 2 Kg. di patate per avere alla fine circa 1700 g di patate bollite e sbucciate
  • 400 g di farina
  • 2 uova
  • 400 g di spinaci surgelati
  • 1 manciata abbondante di pinoli
  • 150 g di formaggio Feta

Procedimento:
Far bollire le patate circa 40 minuti. Lasciarle raffreddare e, se possibile, riposare una notte, quindi sbucciarle, toglierne "gli occhi" e tagliarle a pezzetti. Farne un puré unendo le uova, quindi aggiungere la farina e impastare fino ad avere un impasto omogeneo. Lasciar riposare 30 minuti, nel frattempo scongelare gli spinaci al microonde e passarli in padella con una cipolla in un pó di burro. Aggiungere il Feta tagliato a cubetti e i pinoli una volta finita la cottura e dopo che si saranno un pó raffreddati. Fare delle palline di spinaci-Feta-pinoli (2-3 cm). Prendere quindi un pó di impasto di patate, spiattellarlo con le mani e metterci nel centro una pallina di spinaci. Richiudere e pressare con le due mani la palla che si sará formata. Le palle vanno poi cotte in acqua ben salata (notate che nell'impasto non c'é sale) per circa 15 minuti finché non salgono a galla. L'acqua non deve bollire ma essere sul punto di bollire, se no il knödel tende a rompersi. Se son surgelate aggiungete 5-10 minuti in piú, sempre finché salgono a galla. Servitele quindi con burro fuso e Parmigiano grattugiato o, come nel mio caso, anche con spinaci di contorno.

9 commenti:

  1. Ah..oggi ti tocca il meme..ma come niente ricetta cioccolatosa?..uff.io aspettavo quella..ma come vivi in un posto così famoso per la cioccolata..vabbè comunque apprezzo molto anche questa ricetta. :-P
    Anche tu la cacciagione? Anche io specialmente cinghiale..mi dispiace per i veg e vegan che leggono ma io sono stracarnivora che ci volete fare.
    Silvia

    RispondiElimina
  2. ottimi mi piacciono doppiamente x saporosi gli ingredienti e x posso surgelare buona giornata

    RispondiElimina
  3. Boni :)

    Ma anche la verdura può essere vista come cadaveruzzi no? :)

    Chi ci dice che le piante non soffrano ? :)

    RispondiElimina
  4. Cadaveruzzi???

    Gioooorno di festa! Oggi sciambola :D

    RispondiElimina
  5. hai una mail caro grissino! e buona Liberazione anche se da noi non è festa!

    FUZZ

    RispondiElimina
  6. buoni! secondo te la sostituzione della feta con la ricotta altererebbe troppo la ricetta?

    RispondiElimina
  7. scusami,ma tu cos'hai di "grissino"?

    Insomma, dalla lettura del blog non riesco ad intenderlo...

    Hans

    RispondiElimina
  8. @Silvia: eh, magari prossimamente una ricetta cioccolatosa ;-)
    @Marcella: bene !
    @Basetta: per info sulle verdure-cadaveruzze, devi chiedere a Clio ;-) Io mangio anche quelle!
    @Fuzz: caro Fuzz, io festeggio la liberazione il 10-12 luglio o giú di lí quando me ne sono andato via da Milano :-D
    @Kekkasino: no perché giá la Feta che é solida tende a disfarsi. Puoi usare dei dadini di parmigiano o di pecorino. ;-)
    @Hans: Grissino = sottile = magro ;-)

    RispondiElimina
  9. ma ciaoooooo..... passo per un salutino!!!!!! Kiss

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P