domenica 20 aprile 2008

Mappa dei dolci viennesi: Strudel di Rabarbaro e Lamponi


STRUDEL DI RABARBARO E LAMPONI
Prezzo: ?
Descrizione: Una sottilissima pasta di strudel ripiena di Rabarbaro (*) e Lamponi. Una spolverata di zucchero a velo completa il tutto.
Comprato da: Konditorei Klement, Vienna
Giudizio: Lo strudel é buono ma un pó troppo acido per i miei gusti, come tutti i dolci a base di Rabarbaro. Vale comunque la pena di provarlo perché é molto originale e poco comune.
Voto dolce: 7,5

(*) Il Rabarbaro si usa moltissimo nei paesi di lingua tedesca. Si compra sotto forma di bastoni verdi-rossastri che assomigliano vagamente al sedano. Il sapore é molto acidulo e quindi di solito si cucinano in marmellate o dolci insieme ad altra frutta dolce tipo Fragole o Lamponi.

20 commenti:

  1. Molto invitante questo dolce e con il rabarbaro e le sue proprietà un fine pasto anche salutare. Il rabarbaro è una bella ed antichissima pianta, la coltivavano i barbari e gli antichi romani che appunto la chiamavano "barbaron". Nei giardini per i suoi colori si usa anche a scopo ornamentale. Ciao, buona domenica. Anny

    RispondiElimina
  2. il rabarbaro viene coltivato da più di un secolo nello yorkshire, che attende il marchio di "denominazione di origine protetta". perciò il "rhubarb crumble" (una crostata di rabarbaro e, generalmente fragole) è molto popolare anche in inghilterra. il mio partner, che è inglese, mi ha chiesto di farglielo non so quante volte - prima o poi cederò.

    RispondiElimina
  3. madonna grissino hai ragione, chiedo venia! infatti ho pensato di iniziare scrivendo un post di scuse (non avrai certo perso il sonno a causa mia) però io sono cosi, faccio casini, ma ti giuro che questa volta è definitivo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. To', cerco su google informazioni sulla vita media di un hard disk e mi ritrovo qui... Condivido, anche a me l'acidità dello strudel sembra eccessiva, tuttavia lo mangio volentieri (l'apfelstrudel almeno:-) ) qui a Linz. Già, italiano all'estero anch'io, sebbene il mio rapporto con il tedesco qui in Austria sia pressappoco nullo: al lavoro parliamo per il 99% del tempo in inglese, e anche fuori a dire il vero :-)
    Un saluto dall'alta Austria!

    RispondiElimina
  5. @Anny: non lo sapevo e come mai ora non si trova piú in Italia?
    @Fuzz: allora aspetto il tuo nuovo Blog. ^_^
    @Spettro: ah, a me la lingua fa anche piacere impararla ma il lavoro mi farebbe ancora piú piacere. La vita media di un hard disk é espressa in ore, mi sembra sia fra le 30 e le 50.000 ore per i dischi standard nostri per PC. Piú altra per quelli "Enterprise". Devi leggere nelle caratteristiche tecniche il valore dell'MTBF (Mean Time Between Failure) anche se poi la vita media effettiva dipende anche dalle condizioni di utilizzo (sollecitazioni) soprattutto nel caso dei portatili. ;-)

    RispondiElimina
  6. Hai ragione, purtroppo, malgrado le origini, in Italia, a parte qualche piccola presenza in Sardegna, non viene quasi più coltivato in quanto le parti utilizzabili sono poche (solo le coste ed i rizomi, le foglie non sono commestibili) e per gli usi industriali, soprattutto nel campo dei distillati, si preferisce utilizzare quello cinese, qualitativamente migliore. Anche in cucina, a parte in marmellate o candito, in Italia non trova grandi impieghi, appartenendo più che altro alla tradizione culinaria anglosassone e del nord-est europeo. Ciao, Anny*

    RispondiElimina
  7. Ehmmmm... io magari passo e aspetto la torta di mele.

    Il rabarbaro proprio non mi piace, ma lo strudel normale no?

    RispondiElimina
  8. Detto, anzi: scritto e fatto!
    Giro extra per comprare l'antistaminico.

    RispondiElimina
  9. ciao bacino e salutino veloce!!!!

    RispondiElimina
  10. ..no grazie rabarbaro e lamponi...preferisco panna e nutella!:P

    RispondiElimina
  11. a proposito come sta la cagnolina?

    RispondiElimina
  12. io lo proverei volentieri buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  13. Sai che l'ho sentito spesso nominare il rabarbaro ma non sapevo come fosse nè che sapore avesse?
    Spero che la tua cagnolina stia meglio:-)Buon lunedì.

    RispondiElimina
  14. Accidenti! Approdo qui dal Blog "A modo mio" e mi ritrovo davanti una delizia del genere...e proprio all'ora dello spuntino!!!
    Vado matta per lo strudel e per i lamponi...quindi...Sigh, mi consolerò con un pacchetto di Ringo, ma si sa, non è la stessa cosa! :-(

    RispondiElimina
  15. Naa non amo ne il rabarbaro ne il lampone (nei dolci così)

    RispondiElimina
  16. ciao,bello il tuo blog...collaboriamo?se mi vuoi rispondere
    www.halloweenchebello.blogspot.com

    RispondiElimina
  17. @Anny: beh, devo dire che io non ne sono poi un cosí gran appassionato. Quello infatti l'aveva preso mia mamma!
    @Glitter: lo strudel normale é giá presente nell'enciclopedia! ;-)
    @Blacksusy: ciao! Hai letto di Cappuccetto (gatto) Rosso?
    @Kekkasino: beh, strudel al cioccolato non so se esiste, guarderó. Dalmata bene, grazie!!
    @Caravaggio: bene, ma ho idea che tu debba andare in Germania o venire qui... ;-)
    @Sweetcook: beh, é molto asprigno... io non ne vado pazzo. Buona settimana anche a te!
    @Vale: eh no, hai ragione, i Ringo son tutt'altra cosa... :-/
    @Barbara: cavolo, io il lampone lo adoro!
    @Giovanni: grazie. Se a pagamento, volentieri. Altrimenti preferisco studiare tedesco, purtroppo i soldi non crescono sugli alberi.

    RispondiElimina
  18. ciao grissino!
    mi hai incuriosito con il racconto del matrimonio...ed eccomi qua!!!
    il rabarbaro si fatica coltivarlo qui in italia..perch�..c'� troppo caldo.
    ama terra acida, fresco e mezzombra. non so quante volte l'ho piantato qui da me sul lago pi� bello di italia. ma niente...
    sigh!!!
    mi piace tantissimooooo!!!

    complimenti per il blog!!
    bacioniiii

    RispondiElimina
  19. è il mio strudel preferito quella al rabarbaro

    RispondiElimina
  20. @Brii: grazie di tutte le info e i complimenti! :-)
    @Gunther: sei il primo che me lo dice oltre a mia mamma!!

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P