sabato 12 aprile 2008

Lavori in corso

Lavori in corso: ossia devo fare un lavoretto che mi ripropongo da mesi e che non sono ancora riuscito a fare, causa anche la stagione invernale. Per ora non vi dico nulla. Ieri ho fatto per la seconda volta da quando sono qui dei Knödel fatti tutti con le mie mani. Tre settimane fa avevo fatto quelli di ricotta (Topfen) con lamponi o nougat (gianduia). Questa volta me ne sono scelti di un pó incasinati prendendolo dal libro del pasticcere capo della pasticceria Oberlaa di cui vi avevo parlato QUI. Visto poi che, come spesso accade in pasticceria, il lavoro base é lo stesso sia con porzioni piccole che grosse, ho seguito la ricetta alla lettera con proporzioni da pasticceria o quasi! Ho fatto degli originali Knödel alle castagne. Ho preso le castagne sottovuoto e cotte al vapore che mi aveva portato mia mamma e ho fatto il puré aggiungendo zucchero vanigliato, latte e burro. Messo in frigo. Poi ho fatto l'impasto dei knödel. Ho messo il pane secco ad ammollarsi nel latte e nel frattempo ho fatto ammorbidire il burro al microonde e l'ho mescolato con zucchero e vaniglia e con le uova. Ho quindi aggiunto il pane ammorbidito e schiacciato con la forchetta e il semolino. Ho lasciato riposare due ore e nel frattempo ho fatto le palline di puré di castagna che ho messo in freezer. Per finire, ho fatto le palle di impasto e ci ho infilato dentro le palline di puré. 33 knödel dopo, alle 8 di ieri sera, ho finito il tutto! Peró mi sembrano venuti proprio bene! :-P Ora quando vengono i miei glieli faró come dolce. Si mettono in acqua bollente salata per circa 10 minuti e quando salgono a galla si condiscono con salsa di cioccolato (cioccolato fondente + burro), panna montata e piccola decorazione di vermicelli di puré di castagne. Vi andrebbe di favorire? ^_^

9 commenti:

  1. prendo l'aereo e passo da te :)

    RispondiElimina
  2. Sei uno chef sempre più raffinato ed invitante, come si fa a non gradire l'invito ad una delizia così, quasi quasi arrivo al volo...
    Mi hai dato una buona idea, domani Marillenknodel, ricetta della Kompatscher. Ciao, Buona giornata. Anny:-*

    RispondiElimina
  3. aspetta che sto facendo il biglietto in questo momento..a me quando mi parli di mangiare sono sempre pronta!!

    ohhh..guarda che la nuvoletta di fantozzi mi spetta di contratto (era nelle condizioni del diploma di ragioneria :-P)

    RispondiElimina
  4. ok..mi"sacrifico" e favorisco ..;P

    RispondiElimina
  5. mmm...magari...castagne, panna, cioccolatoooooooooo!!!

    RispondiElimina
  6. @Elena+Trinity+Mirtilla+butterfly.23: vi aspetto!!
    @Anny: buoni Marillenknödel... Knödel con albicocche per chi non sa il tedesco. :-)
    @Magnolia: ah ah ah, allora hai la tua nuovoletta personale!!
    @Lindöz: ma é lunga in moto!!

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P