mercoledì 30 aprile 2008

Riassumiamo

Riassumiamo la mia situazione col tedesco:
  • Sto finendo il corso di aprile che é andato bene. Ieri ho fatto la prova, vediamo oggi.
  • Mi sono iscritto al corso di maggio con la stessa prof che é bravissima. Fra i due corsi, a sorpresa, é stata inserita una settimana di pausa cosí posso ripassare le cose viste finora.
  • Mi sento un pó piú autonomo nel parlare. Certo che il mio grosso problema é il vocabolario che devo cercare di ampliare leggendo leggendo leggendo parlando parlando parlando.
  • A proposito di parlare, ho inviato una e-mail a un'altra ragazza. Devo riuscire a fare conversazione almeno una volta alla settimana.
Ieri ho fatto un salto in una piccola clinica veterinaria visto che la veterinaria da cui ero andato qualche mese fa non capiva nulla di dalmata! Ho scoperto che qui non c'é la necessitá di fare la prevenzione contro la Filaria (un verme trasmesso dalle zanzare che si insinua nei vasi sanguigni e nel cuore). Effettivamente qui di zanzare non se ne vedono. Meglio cosí, 50 euro risparmiati. Torneró a luglio per le altre vaccinazioni, cosí vedró anche come sono i veterinari. Trovare un veterinario di fiducia non é proprio una cosa semplice. :-(

martedì 29 aprile 2008

Progetto Media Center

Dopo le arrabbiature prese nelle scorse settimane quando il BASTARDO DVD PLAYER comprato meno di un anno fa non ne voleva sapere di farmi vedere i film noleggiati o comprati (quindi senza un graffio) senza riversarmi addosso visioni scattose e rumoracci, ho deciso di passare alle maniere forti. Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare: il vecchio prima o poi andrá in assistenza e con lo stesso prezzo di un nuovo DVD player (40-60 euro) ho deciso di mettere su un Media Center con un mio vecchio PC che avevo inutilizzato a Milano. Un Media Center é un computer collegato alla TV o a un proiettore come nel mio caso e che é in grado di visualizzare DVD, filmati, suonare musica, far vedere foto. Il mio vecchio PC (Pentium 4 a 2,8 Ghz., 1 Gb. di ram, un disco da 40 Gb. e uno da 160 Gb. mezzo rotto riciclato *quello di cui vi parlavo settimana scorsa*, Ge Force 440, vecchio lettore DVD) servirá da ottima base di partenza. Mi rimane solo da comprare la scheda suono (circa 20 euro) da collegare al decoder Dolby Digital per avere il suono 5+1 e, sfizio, un secondo lettore DVD (altri 20 euro: riciclo il masterizzatore di questo PC e a lui ne metto uno nuovo SATA). Cosí sul Media Center potró far girare sia DVD regione 2, ossia l'Europa, sia quelli che ho comprato negli Stati Uniti e in Canada (regione 1 che non si possono visualizzare sui lettori regione 2). I due oggettini saranno il regalo da parte di una mia amica che verrá a trovarmi fra meno di due settimane. Grazie! ;-) E poi speriamo di potermi godere in pace i DVD che noleggio!!

lunedì 28 aprile 2008

Tempo di altarini

Incredibile ma vero, ho trovato un meme carino: quello fatto da Butterfly.23 sul suo Blog. Cosí, bando (ma non troppo) alla privacy vi regalo qualche "Pillola di Grissino" con tanto di commento. Sicuramente non troverete delle grandi stranezze. Potete farmi domande, non vi assicuro la risposta. Non essere Mr. Privacy é bello, esserlo é meglio. In grassetto le cose che ho fatto:

1.Ho offerto da bere a tutti in un bar
2.Ho nuotato insieme ai delfini
3.Ho scalato una montagna
4.Ho guidato una Ferrari
5.Sono stata all'interno della Grande Piramide
6.Ho tenuto in mano una tarantola
7.Ho fatto il bagno nudo nel mare
8.Ho detto "ti amo" credendoci
9.Ho abbracciato un albero (cazzarola la resina!)
10.Ho fatto uno strip tease
11.Ho fatto bungee jumping
12.Sono stato a Parigi (ah le pasticcerie!)
13.Ho visto una tempesta marina
14.Ho passato la notte sveglio fino a vedere l'alba
15.Ho visto l'aurora boreale
16.Ho cambiato pannolini a un bambino (non ci crederete ma ne son capace!)
17.Sono salito a piedi sulla cima della Torre di Pisa
18.Ho coltivato e mangiato le verdure del mio orto
19.Ho toccato un iceberg
20.Ho dormito sotto le stelle
21.Sono stata su una mongolfiera
22.Ho visto una pioggia di meteoriti
23.Mi sono ubriacato
24.Ho fumato l’erba
25.Ho guardato le stelle con un telescopio
26.Mi è venuta la ridarella in un momento inopportuno
27.Ho fatto sesso orale
28.Ho scommesso e vinto ai cavalli
29.Mi sono finta malato pur non essendolo
30.Ho invitato una sconosciuta a casa mia
31.Ho fatto battaglie con palle di neve
32.Mi sono fotocopiato il culo in ufficio
33.Ho gridato con tutta la mia forza solo per il gusto di farlo
34.Ho tenuto in braccio un agnellino
35.Ho messo in atto una fantasia erotica pensata a lungo
36.Ho fatto un bagno romantico a lume di candela
37.Ho fatto una doccia con acqua gelata
38.Mi sono messo a parlare con un mendicante
39.Ho visto un'eclisse totale
40.Ho preso il sole nudo
41.Sono stata su un roller coaster
42.Ho compiuto una home run
43.Ho ballato come un matto fregandomene degli altri
44.Ho parlato con accento straniero per un giorno intero
45.Ho visitato il luogo d'origine dei miei antenati
46.Almeno una volta mi sono sentito felice della mia vita
47.Ho visitato tutti gli Stati dell'America
48.Amo il mio lavoro in ogni suo aspetto
49.Ho confortato qualcuno che è stato smerdato di brutto
50.Ho vinto a qualche lotteria
51.Ho ballato con estranei in paesi stranieri
52.Ho visto le balene
53.Ho rubato o danneggiato cartelli stradali
54.Sono stato rispedito in Europa all'arrivo in USA
55.Ho fatto un viaggio on the road
56.Ho fatto alpinismo
57.Ho mentito alla dogana
58.Ho fatto una passeggiata notturna sulla spiaggia
59.Ho fatto parapendio
60.Sono stato in Irlanda
61.Ho avuto il cuore spezzato più a lungo di quanto sia stato innamorato
62.Al ristorante mi sono seduto a mangiare con estranei
63.Sono stato in Giappone
64.Scrivo il mio peso
65. Ho munto una mucca
66.Sistemo i CD in ordine alfabetico
67.Ho sognato di essere un supereroe da fumetto
68.Ho cantato in un karaoke bar
69.Sono stato a letto un giorno intero
70.Ho fatto immersioni subacquee
71.Ho sognato di essere invisibile (ok, sogno molto, l'avete capito!)
72.Ho fatto l'amore con qualcuno senza desiderarlo
73.Ho baciato sotto la doccia
74.Ho giocato nel fango
75.Ho giocato sotto la pioggia
76.Sono stato in un drive-in
77.Ho fatto qualcosa di cui pentirmi senza però pentirmi d'averlo fatto
78.Ho visto la Muraglia Cinese
79.Ho scoperto che qualcuno ha scoperto il mio blog
80.Ho ballato sopra il bancone di un disco bar
81.Ho iniziato un business
82.Mi sono sempre innamorato ricambiato
83.Ho visitato siti antichi
84.Ho fatto un corso di arti marziali
85.Ho suonato la stessa canzone per più di 6 ore (non io, il mio PC)
86.Ho partecipato ad un programma televisivo
87.Sono stato in un film
88.Ho rovinato una festa
89.Ho pianto vedendo un film
90.Ho amato qualcuno che non lo meritava
91.Sono stato baciato appassionatamente da provare le vertigini (troppo tempo fa :-( )
92.Ho divorziato
93.Ho fatto sesso in ufficio
94.Ho fatto sesso in ascensore
95.Mi sono astenuto dal sesso per oltre 10 giorni (hai voglia!)
96.Ho cucinato biscotti (risposta scontata...)
97.Ho vinto un concorso di bellezza
98.Sono stato in gondola a Venezia
99.Mi è venuta la pelle d'oca sentendo la lingua di un'altra persona
100. Ho almeno un tattoo
101. Almeno un piercing
102.Ho fatto rafting
103.Sono stato in uno studio tv come pubblico
104.Ho ricevuto fiori (mi piacciono tanto!!)
105.Mi sono masturbato in luogo pubblico
106.Mi sono ubriacato da non ricordare più niente
107.Ho avuto dipendenze da droghe
108.Ho cantato in pubblico
109.Sono andata a giocare a Las Vegas
110.Ho mangiato pescecane (pinne di pescecane fa lo stesso?)
111.Ho inciso musica
112.Sono stata in Thailandia
113.Ho comprato una casa
114.Sono stata in zona di guerra
115.Sono stata in crociera
116.Mi sono depilato
117.Parlo più di una lingua (parlarle bene é un'altra cosa ;-) )
118.Mi sono fatto bendare
119.Sono stata coinvolto in una rissa
120.Ho emesso assegni a vuoto
121.Ho assistito a "Rocky Horror Picture Show"
122.Ho cresciuto bambini
123.Di recente ho comprato e ho giocato con qualcosa d'infantile (Piccolo Chef Remy! :-D )
124.Ho seguito l'intero tour di un gruppo
125.Sono stato un groupie
126.Ho partecipato a uno Spring Break
127.Sono stato sulla ruota di Londra
128. Sono stato al Prater di Vienna (OVVIAMENTE!!)
129.Ho scritto al Governatore del mio Stato
130.Ho traslocato e iniziato vita in un'altra città (YES, Sir!)
131.Sono stato sul Golden Gate Bridge
132.Avrei voluto essere in un telefilm (sí, l'ho sognato spessissimo!)
133.Ho cantato in macchina per almeno 20 miglia
134.Ho subito un intervento di chirurgia plastica
135.Sono sopravvissuto a un incidente stradale
136.Ho scritto articoli per giornali (per riviste locali)
137.Ho fatto diete (molto PICCOLE)
138.Ho pilotato aerei
139.Ho accarezzato animali di cui ho paura
140.Ho fatto innamorare ma senza poter ricambiare
141.Ho fatto nascere un animale
142.Sono stato licenziato
143.Ho vinto soldi a un tv show
144.Mi sono rotto qualche osso
145.Ho ucciso animali (mosche,api,zanzare)
146.Ho ucciso esseri umani
147.Ho partecipato a un safari in Africa
148.Ho guidato una moto
149.Ho guidato un trattore
150.Ho dei piercings all'infuori delle orecchie
151.Ho sparato con armi da fuoco
152.Ho mangiato funghi trovati nel bosco (Hai voglia!!)
153.Sono stato cornificato
154.Ho subito operazioni chirurgiche
155.Ho fatto sesso su un treno
156.Ho fatto l'autostop
157.Ho avuto un serpente come animale domestico
158.Ho dormito per tutta la durata di un volo aereo
159.Ho visto più paesi stranieri che non stati americani
160.Sono stato in tutti i continenti
161.Ho viaggiato in canoa per più di due giorni
162.Ho fatto sci nautico
163.Ho mangiato carne di Canguro
164.Ho mangiato sushi (me lo faccio pure da solo!)
165.Ho fatto l'amore all'aperto
166.Ho preso a pugni qualcuno
167.Ho avuto relazioni della durata di oltre un anno (poche ma abbastanza buone :-/ )
168.Ho fatto cambiare idea a qualcuno su qualcosa (sí, alcune volte)
169.Ho cambiato idea su qualcosa o su qualcuno (rimettersi in discussione é un obbligo)
170.Ho fatto licenziare qualcuno
171.Mi sono lanciato col paracadute
172.Ho mangiato pomodori verdi fritti
173.Ho letto Omero (mmmmh.... non proprio la mia lettura preferita!)
174.Ho pianto per una giornata intera
175.Ho avuto paura di morire (e ce l'ho ancora)
176.Ho rubato al ristorante
177.Ho rubato al supermarket
178.Ho chiesto scusa molto tempo dopo
179.Ho riparato da solo il mio computer (ci mancherebbe!)
180.Ho fatto parte di una band
181.Ho barato al gioco (eh eh eh, ma niente di serio, eh!)
182.Sono stata arrestato
183.Ho bigiato la scuola (solo 2-3 volte peró e per motivi "seri")
184.Non ho dormito per più di 48 ore di fila
185.Ho comprato scarpe e vestiti ad un mercatino rionale
186.Ho vomitato in luogo pubblico
187.Ho venduto qualcosa ad un estraneo
188.Ho comunicato con qualcuno non conoscendo la sua lingua
189.Ho rubato la saponetta dall'albergo (a Roma, e me la sono portata qui a Vienna! ^_^)
190.Ho bucato le ruote di una macchina o strisciato la carrozzeria
191.Ho fatto pipì all'aperto (Eh, ma sará mica una cosa cosí strana!)
192.Ho copiato un compito in classe (Siiiiii, la versione di latino e avevo preso pure 6,5 anziché il solito 4!!)
193.Ho fatto l'amore al primo appuntamento
194.Sono svenuto
Faccio un'aggiunta per finire con un numero "rotondo":
195. Ho mangiato un pasto di soli dolci (ovviamente sí e mi capita spesso quando sono in viaggio)

Consiglio a chi vuol fare questo meme senza perdere molto tempo: selezionare tutta la lista, copiarla, incollarla nel blocco note (cosí spariscono grassetto e colori), copiarla di nuovo e incollarla nel Blog. Togliere i miei commenti e mettere i propri e le voci in grassetto. Buon lavoro... ;-)

domenica 27 aprile 2008

Messaggio biscottoso

Immagine arrivata ieri nella mia casella di posta da una (quasi) ignota lettrice:


Grazie Colette (Amica A), sei stata troppo gentile a mandarmi questo biscottoso omaggio! Ed ora vado a nascondermi perché sono arrossito dalla vergogna. ^_^

sabato 26 aprile 2008

Bye Bye

Ieri la mia vicina gentile e simpatica ha lasciato definitivamente il suo appartamento. Mi dispiace davvero tanto. Era discreta, silenziosa, sempre sorridente e credo avremmo potuto stringere una buona e solida amicizia. L'ho incontrata che andava via e mi ha chiesto come andava coi CV. Abbiam parlato brevemente e poi ci siam salutati. Fra 10 giorni partirá per l'Australia. Bye Bye vicina carina, gentile e sorridente. Sei stata la prima viennese conosciuta qui e rimarrai sempre nei miei piacevoli ricordi...

venerdì 25 aprile 2008

Meme imbroglione

Mirtilla mi ha passato un altro meme... argh. Sí, ammetto che questo non é male, soprattutto non bisogna linkare siti sconosciuti. ^_^Il meme consiste nel dire quale piatto si cucina quando si é giú. Ora, sapete benissimo che nel mio caso si tratta di un dolce, meglio ancora se cioccolatoso. Come in occasione di (quasi) tutti i meme che ho fatto, anche oggi provvederó a IMBROGLIARE per cui non vi daró la ricetta di un dolce ma quella dei Knödel agli spinaci, Feta e pinoli che avevo fatto l'altro giorno e che erano piaciuti a Clio "perché non c'erano dentro cadaveruzzi" (é vegetariana). Visto che mi ha fatto ridere e mi legge malgrado io sia un grande e goloso carnivoro (adoro specialmente la cacciagione), ecco la ricetta dei Knödel cosí che possa portare un pó di Austria a casa sua. E cosí anche chi lo desidera fra i miei lettori.

Grissinenknödel agli spinaci, Feta e pinoli
(Circa 25 Knödel, non siate di braccino corto, li potete surgelare mettendoli separati su un piatto e quindi in freezer. Quando sono congelati, metteteli in un sacchetto per surgelati e potrete da allora prenderne uno alla volta anche per una veloce cena all'ultimo momento)

Ingredienti:
  • circa 2 Kg. di patate per avere alla fine circa 1700 g di patate bollite e sbucciate
  • 400 g di farina
  • 2 uova
  • 400 g di spinaci surgelati
  • 1 manciata abbondante di pinoli
  • 150 g di formaggio Feta

Procedimento:
Far bollire le patate circa 40 minuti. Lasciarle raffreddare e, se possibile, riposare una notte, quindi sbucciarle, toglierne "gli occhi" e tagliarle a pezzetti. Farne un puré unendo le uova, quindi aggiungere la farina e impastare fino ad avere un impasto omogeneo. Lasciar riposare 30 minuti, nel frattempo scongelare gli spinaci al microonde e passarli in padella con una cipolla in un pó di burro. Aggiungere il Feta tagliato a cubetti e i pinoli una volta finita la cottura e dopo che si saranno un pó raffreddati. Fare delle palline di spinaci-Feta-pinoli (2-3 cm). Prendere quindi un pó di impasto di patate, spiattellarlo con le mani e metterci nel centro una pallina di spinaci. Richiudere e pressare con le due mani la palla che si sará formata. Le palle vanno poi cotte in acqua ben salata (notate che nell'impasto non c'é sale) per circa 15 minuti finché non salgono a galla. L'acqua non deve bollire ma essere sul punto di bollire, se no il knödel tende a rompersi. Se son surgelate aggiungete 5-10 minuti in piú, sempre finché salgono a galla. Servitele quindi con burro fuso e Parmigiano grattugiato o, come nel mio caso, anche con spinaci di contorno.

giovedì 24 aprile 2008

Prove immaginarie di Matrimonio


Oggi vorrei segnalarvi il Blog di Silvia che, in mezzo a 1000 impegni, riesce sempre a scrivere qualcosa di interessante sul suo Blog e che settimana scorsa mi ha regalato questo riconoscimento. Silvia fa una professione molto particolare, praticamente sconosciuta in Italia: si occupa di organizzare al meglio i matrimoni alle persone, comprese le richieste piú stravaganti e assurde. Compreso gli sposi che volevano sposarsi in agosto in mezzo al deserto di non so qual paese arabo!! (secondo me fa un pó caldo... secondo voi?!). Son sempre stato incuriosito da questo giorno anche se non si é mai lontanamente presentata l'occasione di organizzarlo. Non so se vi ho mai parlato di come vorrei che fosse il mio matrimonio. Forse sí, forse no, ad ogni modo vorrei che fosse una cosa molto informale (dovró mettere sui biglietti "abito da scampagnata obbligatorio"), niente cerimonia in chiesa, niente fiumi di invitati a cui non frega nulla di me e viceversa... pranzo a buffet di antipasti e dolci, con nel mezzo grigliata di carne o pesce fatta al momento. Tavoli e sedie liberi sotto ai gazebi in un bel giardino. Giochi liberi (lan party, calcio, pallavolo, giochi da tavolo, ecc.) e tanto relax. Il matrimonio mica deve essere una maratona o una costrizione. Deve essere una cosa rilassante e senza vincoli. E voi come lo immaginate? O che ricordi ne avete?

mercoledì 23 aprile 2008

Signorina O e signorina L

Ieri ho conosciuto la seconda ragazza a cui avevo scritto per fare conversazioni di tedesco in cambio di quelle in italiano. Parla davvero poco italiano ma mi ha detto che l'ha imparato da sola. Beh, brava, no? "O" fa la cantante lirica e da quel che ho capito viaggia parecchio. Devo aver avuto piú successo con lei che con "L" visto che quando le ho detto che ci saremmo sentiti per una prossima volta mi ha detto subito "OK, allora fissiamo subito un giorno e un'ora". Bene, 2 maggio il prossimo appuntamento. D'un lato parlando "O" pochissimo italiano a me va meglio che con "L" perché cosí riesco a fare piú conversazione in tedesco eh eh eh. Allora, riassumendo ho conosciuto:

Signorina L
Studentessa di economia aziendale, carina, un pó brusca e peperina, parla abbastanza bene italiano. Nessun appuntamento in calendario. Solleciteró. Piú parlo e meglio é.

Signorina O
Studentessa di canto lirico, ne brutta ne bella, suona pianoforte e chitarra, parla un italiano molto stentato e ora di lei vi sveleró pure come cucina la pasta alla carbonara: spaghetti + panna + prosciutto! (aaaaaaaaargh son svenuto quando me lo ha detto!!!)
:-D

OK, detta cosí sembra una lista di ragazze incontrate per altri scopi ma in realtá entrambe sono simpatiche e gentili ma non sono proprio il mio tipo e quello che VOI pensate a me non é neanche passato per l'anticamera del cervello. Quindi niente spettegolezzi come ho giá letto sul Blog nei giorni scorsi! Grissino é una persona seria. Davvero!!

martedì 22 aprile 2008

-250

Altri 250 euro (+20 fra libri e fotocopie) volati via: ho deciso di iscrivermi anche al corso di tedesco successivo a quello che sto facendo. Dovrebbe esserci la stessa prof che mi sembra molto brava a far digerire il tedesco alle 6 di sera per tre ore. Ossia? Ossia é sempre sorridente, sempre allegra tanto che sembra caricata a molla ma in maniera inesauribile, ti corregge senza fartelo pesare, ti incoraggia senza stressare. Io ero cosí quando insegnavo e apprezzo molto le persone che insegnano cosí. Vuol dire che ci mettono passione cosí come ce la mettevo io. Il tempo vola e le cose si imparano meglio e in piú riesco a fare parecchia conversazione. Ieri sono uscito col sole e sono tornato sotto un'acqua torrenziale. Misteri viennesi, qui il tempo cambia in un attimo come in montagna. Oggi incontro l'altra ragazza con cui dovrei fare esercizio di conversazione. Hallo! Ich bin Grissinen...

lunedì 21 aprile 2008

HD 1 R.I.P.

Ecco, ultimamente ho un pó di sfiga col mio povero, vecchio (quasi 3,5 anni) usatissimo PC fisso. Dopo il monitor, la ventolina del chipset e il problema verificatosi qualche giorno fa, le cose sono andate ulteriormente peggiorando: il Pc si avviava solo con dentro il CD di Windows XP. Aveva ragione Nemuriko, probabilmente si tratta di un problema hardware. Detto in parole povere, l'hard disk sta tirando gli ultimi respiri. Per ora "é ancora su" ma non accetta di avviare nemmeno la versione di prova di XP che avevo provato a mettere in dualboot. Insomma, ti capisco, hai lavorato tanto per me, peró potevi lasciarmi nella M il giorno dopo a quello che avró iniziato a lavorare. Lo so che ancora non si sa quando sará ma ora mi privi di 160 Gb, cosí di colpo. Appena lavoreró, verrai sostituito con un bel 500 Gb. nuovo fiammente e potrai finalmente riposare in pace nella discarica ma per ora resisti, ti prego! Vorrei usarti almeno come spazio per i dati non importanti che non ha importanza nel caso vadano persi. In conclusione per fortuna di HD ne avevo 3 per cui ho "solo" perso tre ore a fare backup e restore vari di tutti i dati visto che il PC é passato da 480 a 320 Gb. di spazio. Invece la mia dalmata sembra stare bene, é tornata tutta allegra e pimpante. Questa é la cosa piú importante in fondo!

domenica 20 aprile 2008

Mappa dei dolci viennesi: Strudel di Rabarbaro e Lamponi


STRUDEL DI RABARBARO E LAMPONI
Prezzo: ?
Descrizione: Una sottilissima pasta di strudel ripiena di Rabarbaro (*) e Lamponi. Una spolverata di zucchero a velo completa il tutto.
Comprato da: Konditorei Klement, Vienna
Giudizio: Lo strudel é buono ma un pó troppo acido per i miei gusti, come tutti i dolci a base di Rabarbaro. Vale comunque la pena di provarlo perché é molto originale e poco comune.
Voto dolce: 7,5

(*) Il Rabarbaro si usa moltissimo nei paesi di lingua tedesca. Si compra sotto forma di bastoni verdi-rossastri che assomigliano vagamente al sedano. Il sapore é molto acidulo e quindi di solito si cucinano in marmellate o dolci insieme ad altra frutta dolce tipo Fragole o Lamponi.

sabato 19 aprile 2008

Zombie

Ieri notte la mia dalmata non é stata bene. Alla sera non aveva mangiato nulla e poi alle 5.30 ha vomitato saliva, bile, e in ultimo pure saliva/bile con un pó di sangue. :-( Le era giá capitato in passato ma non avevo mai visto cosí rosato, solo qualche grumetto. Ora per fortuna sembra stare meglio... Ieri sveglia alle 5.30 e stanotte mi son svegliato io almeno 4-5 volte con la paura che stesse male di nuovo. Per fortuna lei tutto bene, io invece ho delle occhiaie che sembro uno zombie. :-(

venerdì 18 aprile 2008

L

L come l'iniziale del nome della ragazza con cui mi sono incontrato ieri per fare due chiacchiere, metá in italiano e metá in tedesco. Siamo piú o meno sullo stesso livello: ci capiamo ma parliamo in modo molto sgrammaticato le nostre rispettive lingue ^_^ Io spero di rivederla ancora, ho parlato volentieri con lei anche se é un attimino "dura" nelle correzioni... insomma, mica stai interrogando nessuno, ci vuole un pó di dolcezza anche nelle correzioni, no? :-P Beh, devo dire che due anni di insegnamento mi hanno fatto capire molte cose, cose alla portata di tutti eh, ma che normalmente la gente non fa in presenza di uno straniero o di uno che capisce poco la lingua che parliamo. Vedremo se si rifará viva. Io faró un tentativo a metá di settimana prossima. Intanto proprio settimana prossima sará il turno di O. E ieri sera al corso, non potendone piú di parlar tedesco dopo averlo fatto tutto il pomeriggio e pure per i primi 90 minuti di lezione, mi son concesso 15 minuti di delizioso FRANCESE che é poi la mia seconda lingua e quella che amo di piú parlare, soprattutto con le ragazze... una ragazza che ti parla in francese é come soave musica che scende dal cielo...

giovedì 17 aprile 2008

Per sole donne...

Ieri il pensiero era "per soli uomini", quello di oggi riguarda le donne (W la paritá ;-) ). Ieri mattina dopo aver impastato le patate bollite ridotte in pasta con la farina e le uova per fare i Knödel e essere un pochino impazzito a lavarmi le mani, sono stato folgorato dal seguente dubbio amletico:
Come faranno le ragazze dalle unghie lunghe e fare i Knödel o, piú in generale, a cucinare?!

Qui ce ne sono un casino e molte hanno le unghie finte decorate e poi applicate. La risposta non sará mica che siamo ormai nell'era dei "Quattro Salti in Padella", VERO?

Questo uno dei miei Knödel agli spinaci, pinoli e Feta, cucinato ieri:

mercoledì 16 aprile 2008

Post per soli uomini

Ho scoperto il piacere di fare la barba sotto la doccia. Si fa tutto in una volta, non si sporca il lavandino, non si litiga col rubinetto, si fa prima a lavarsi via la schiuma da barba in eccesso. Ho un unico problema: senza specchio lascio sempre dei pezzi non rasati o rasati male!!
:-D
Si accettano suggerimenti per un Grissino perfettamente sbarbato...

martedì 15 aprile 2008

Due ragazze per meeeeee

Forse ho trovato due ragazze austriache che mi aiuteranno a migliorare il mio tedesco. Loro stanno studiando italiano e anche loro hanno bisogno qualcuno per fare conversazione. Una credo la incontreró giovedí e l'altra settimana prossima. Speriamo che non scappino subito dopo avermi visto o appena aperto bocca: ci terrei tanto ad avere qualche amico/a viennese con cui vedermi nel tempo libero. Intanto ho ricevuto notizie dalla (ex) Amica Brasiliana (ve la ricordate, vero?). Ebbene, é volata via da Vienna col marito e sono tornati entrambi a Ginevra dove erano prima di venire qui. Ma vi sembra possibile cambiare 5 cittá in 5 anni?! Che tipi...


P.S.: Risposto ai vostri commenti dei due giorni passati. Scusate il ritardo, leggo sempre tutto perché i commenti mi arrivano in casella ma alle volte non faccio in tempoa rispondere sul sito. ;-)

lunedì 14 aprile 2008

Internet

Una delle poche cose fastidiose che qui dovevo sopportare un pó sbuffando era la connessione internet. Prima di tutto una connessione lenta ossia a 384k in upload e 2048k in download (e fino a 4-5 mesi fa era ancora piú lenta ossia avevo 192 in upload!!) ma soprattutto con 5 Gb. di traffico mensile come limite. Praticamente significava posta, blog, navigazione e qualche download di aggiornamenti. Passati i 5 Gb. (successo una volta) la connessione diventava come quella di un modem 56K!!! E io a Milano avevo 10.000k in fibra ottica senza limiti! Ora per fortuna mi é arrivata la seguente e-mail:

Liebe chello Kundin!
Lieber chello Kunde!

Gute Nachrichten für Sie: Ihr chello light Internetanschluss ist ab sofort unlimitiert! Das heißt: ab sofort kein Datenlimit mehr beim Up- und Downloaden. Und Sie zahlen dafür keinen Cent mehr als bisher!


ossia

Gentilissima cliente di Chello,
Gentile cliente di Chello,

Buone notizie per lei: il suo collegamento a Internet Chello Light é da adesso senza limiti! Questo significa: da subito piú nessun limite in upload o download. E lei per questo non paga alcun centesimo in piú rispetto a (quanto pagato) finora!


E anche questo problema si é risolto da solo! Ogni tanto arriva anche qualche bella notizia!
:-)

domenica 13 aprile 2008

Il voto di Grissinen

Oggi é giornata di elezioni. La mia Glitter-amica aveva fatto tempo fa un sondaggio chiedendo "Chi dovrebbe essere il prossimo capo del governo italiano?". Per acclamazione aveva vinto Wonder Woman ma, oltre a lei, non pensate che tipi come Il giustiziere della notte, Rambo, Terminator o Walker Texas Ranger sarebbero piú adatti di chi verrá messo sulla poltrona fra qualche giorno? Io lo penso. La classe politica italiana é, nella sua totalitá, marcia cosí come molti altri settori del "Bel Paese". E io oggi sono qui, emigrante, e non mi é neanche passata per l'anticamera del cervello di spendere soldi per tornare in Italia a votare. Votare per chi? Per chi poi vivrá con stipendi stellari e rubando alle mie spalle, per di piú con una pensione garantita dopo una legislatura? E io son qui che devo contare ogni euro che spendo? Spero che Terminator arrivi dalle vostre parti e, col suo occhietto elettronico rosso, faccia il suo dovere.
Terminarvi tutti.


sabato 12 aprile 2008

Lavori in corso

Lavori in corso: ossia devo fare un lavoretto che mi ripropongo da mesi e che non sono ancora riuscito a fare, causa anche la stagione invernale. Per ora non vi dico nulla. Ieri ho fatto per la seconda volta da quando sono qui dei Knödel fatti tutti con le mie mani. Tre settimane fa avevo fatto quelli di ricotta (Topfen) con lamponi o nougat (gianduia). Questa volta me ne sono scelti di un pó incasinati prendendolo dal libro del pasticcere capo della pasticceria Oberlaa di cui vi avevo parlato QUI. Visto poi che, come spesso accade in pasticceria, il lavoro base é lo stesso sia con porzioni piccole che grosse, ho seguito la ricetta alla lettera con proporzioni da pasticceria o quasi! Ho fatto degli originali Knödel alle castagne. Ho preso le castagne sottovuoto e cotte al vapore che mi aveva portato mia mamma e ho fatto il puré aggiungendo zucchero vanigliato, latte e burro. Messo in frigo. Poi ho fatto l'impasto dei knödel. Ho messo il pane secco ad ammollarsi nel latte e nel frattempo ho fatto ammorbidire il burro al microonde e l'ho mescolato con zucchero e vaniglia e con le uova. Ho quindi aggiunto il pane ammorbidito e schiacciato con la forchetta e il semolino. Ho lasciato riposare due ore e nel frattempo ho fatto le palline di puré di castagna che ho messo in freezer. Per finire, ho fatto le palle di impasto e ci ho infilato dentro le palline di puré. 33 knödel dopo, alle 8 di ieri sera, ho finito il tutto! Peró mi sembrano venuti proprio bene! :-P Ora quando vengono i miei glieli faró come dolce. Si mettono in acqua bollente salata per circa 10 minuti e quando salgono a galla si condiscono con salsa di cioccolato (cioccolato fondente + burro), panna montata e piccola decorazione di vermicelli di puré di castagne. Vi andrebbe di favorire? ^_^

venerdì 11 aprile 2008

Volare oh oh

Non li avevo mai visti in Italia. E voi? Sono delle gigantesche eliche per produrre energia elettrica e torreggiano giganteschi ai bordi dell'autostrada subito fuori Vienna verso Vösendorf quando si va verso l'Ikea. Sono davvero impressionanti e in un certo senso suggestivi. Sarei curioso di andarci sotto. O rischierei di volare via?

giovedì 10 aprile 2008

Troppe cose per la testa

In questi ultimi giorni sto girando come una trottola. Cosí in mezzo a mille pensieri ho scoperto, con piacere visto che ho pagato 270 euro, che il corso dura 4 e non 3 giorni a settimana. Contando che la lezione é di 3 ore, sono 12 ore in piú in tutto. Poiché mi sto trovando molto bene con la (giovane e carina) insegnante, ho una mezza idea di (pre)iscrivermi anche per il mese prossimo. Ci sto pensando... 270 euro per 48 ore di corso mi sembra buono. D'altra parte devo muovermi col tedesco, quindi inutile fare pause. Via in parallelo CV e lezioni di tedesco. Ieri sera poi ci si é messo pure il PC. Stavo vedendo un DVD quando... FREEEEEEZE! Tutto bloccato. O.O Riavvio. Non si avvia piú o meglio non trova Windows. Ma cavolooooo, apro, ricontrollo collegamenti, dischi OK, alla fine facendo un FIXMBR da Recovery Consolle tutto é andato a posto. Ora, come é possibile che si sputtani l'MBR del disco mentre sto guardando un film?! (il disco stá partendo? Ma come parametri S.M.A.R.T é OK!). Misteri informatici. E per fortuna che per questo sono "Fai da Me". ^_^

P.S.: la padrona di casa é passata a darmi i 100 euro della riparazione della caldaia.

mercoledì 9 aprile 2008

Ricordi italiani

Dunque, volevo fare una precisazione perché ieri Kuhflecken mi ha scritto nei commenti:

non posso credere che non hai nemmeno un ricordo malinconico.
sebbene non fossi più felice a Milano, ci sarà senz'altro un ricordo legato alla tua infanzia al quale ritorni con piacere. efallostosforzodiessereunpocopiùpositivo.
io mi ricordo dei giochi nella fontana vuota di de chirico. di quando mia madre veniva a prendermi il pomeriggio presto all'asilo. del primo caldo estivo in corso buenos aires. degli aperitivi nelle serate tiepide.


Non é che non abbia ricordi positivi di Milano. In 35 anni avró ben fatto qualcosa di bello :-P ma ieri si stava parlando di Heimat. Ossia di qualcosa che ti emoziona, che ti scuote l'animo, qualcosa che ti fa venire il magone quando ci pensi. E francamente, non ho nulla che mi faccia venire il magone dell'Italia. Anzi. Il fatto che io abbia mangiato la piú bella coppa di gelato a Roma, che ci siano delizie incredibili, dei bellissimi monumenti, che io abbia sempre guardato il Duomo di Milano a bocca aperta, non significa che io mi "sciolga" per queste cose. Rimangono delle belle esperienze ma niente di cui non possa fare a meno. Mi viene piú il magone o un brivido a pensare a quando sono entrato per la prima volta negli Stati Uniti 3 anni fa. Ci sono stato anche quando ero piccolissimo ma ho solo ricordi molto vaghi. Ma 3 anni fa quando sono ritornato a New York sono rimasto senza fiato nell'immenso salone dell'immigrazione all'aereoporto JFK: tutte quelle bandiere americane, la lunga coda delle persone in attesa... mi sono immaginato tutti gli emigranti dei secoli precedenti e poi il poliziotto di frontiera che ti dice "Welcome to the United States"... il mito di una terra dove puoi PUOI PUOI costruirti il tuo futuro con le tue mani (che é poi quello che ho sempre cercato di fare e che in Italia é impossibile riuscire se non hai conoscenze o soldi). Un brivido che mi scuote ancora ora! Gli Stati Uniti, New York, tante volte visti nei film, tanto sognati... erano lí, dopo piú di 4000 miglia di aereo! Il sogno americano. E' vero, é come entrare in un'altra dimensione. Non dico migliore o peggiore ma un'altra dimensione che stenti a considerare reale. Gli Stati Uniti sono qualcosa che mi emoziona. Non che lí sia tutto perfetto. Ma davvero negli States c'é gente che ha iniziato da niente ed é arrivata in alto. Di cosa dovrei invece emozionarmi secondo te? Di essere andato in scuole (elementari/medie/liceo) con tristissime palestre e laboratori da terzo mondo? Del parco di fronte alle elementari in cui andavo a giocare e dove si trovavano le siringhe dei drogati? Dovrei emozionarmi delle 4-5 ditte in cui ho lavorato che NEL MIGLIORE DEI CASI mi hanno sottopagato e nel peggiore, rovinato la salute?. Dovrei avere emozionanti ricordi delle file alle poste, dei ritardi delle ferrovie, degli ospedali dove i malati devono stare col sole che gli batte addosso perché tutte le persiane sono rotte (esperienza personale), di Telecom e degli enti statali pieni di raccomandati e dei politici che con stipendi da favola pensano solo a rubare ancora? Di quando ho fatto shopping in c.so Buenos Aires? Ma quale shopping dai... niente che non avrei potuto trovare altrove. La mia prima casa é qui. Sono arrivato single, non ho lasciato nessuno. I miei vengono regolarmente, probabilmente si trasferiranno anche loro. La mia dalmata é al mio fianco. Mia sorella é qui. Altri parenti in Italia non ne ho. Le mie cose sono quasi tutte qui e il resto arriverá quando avró una casa piú spaziosa. No, purtroppo no, mi spiace Kuhflecken, per quanti sforzi faccia non ho particolari ricordi dell'Italia che mi emozionano: al massimo ne ho che mi angosciano. Di quelli ne ho parecchi e cerco ogni giorno di dimenticarli. L'Italia rimane un bel paese come ce ne sono tanti altri e in cui sicuramente un giorno torneró in vacanza. Ma sottolineo, COME CE NE SONO TANTI ALTRI. Non so dove sará la mia Heimat, forse qui in Austria, sicuramente sará quel posto che mi fará sentire sicuro e "a casa", che mi dará un lavoro pagato il giusto, dei servizi adeguati alle tasse che pago e la possibilitá di comprarmi una mia casetta col giardino a un costo accettabile. Casetta che sogno da sempre per vivere in pace vicino alla natura. Questo é quello che cerco e che mi emozionerebbe trovare. La mia pianticella del patriottismo e dell'"italianitá" é morta tanti anni fa. Anche se magari non mi crederai, ho provato a curarla con entusiasmo, ho cercato di salvarla in tutti i modi ma non c'é stato nulla da fare: la dura realtá italiana l'ha uccisa. R.I.P.: Riposi in pace. Ora sto innaffiando quella austriaca tutti i giorni. Cresce piano ma sembra avere un ottimo futuro. Speriamo.

P.S.: ho fatto un post lunghissimo, so che é pesante leggere certi romanzi magari di cose di cui non ce ne frega piú di tanto. Cercheró di evitare in futuro, promesso!

martedì 8 aprile 2008

Corso di tedesco: Erste Tag (primo giorno)

Ieri prima serata del mio terzo corso di tedesco: tutto bene, eravamo in 7 e spero che gli altri non vengano (max possiamo essere in 10). I compagni/e non sono malaccio anche se mi ha colpito il fatto che molti son qui da piú tempo di me. Non so bene che "figura" ho fatto. Un italiano si nota sempre. Si é parlato di Heimat che potremmo definirlo il posto dove ti senti a tuo agio. Beh, per me é qui a Vienna (gli altri, quasi tutti, il loro stato o cittá di origine). E poi mi han chiesto qualcosa a proposito dei ricordi dell'Italia che mi immalinconivano. E qui vi confesso che, mio malgrado, non sono riuscito a trovare nulla. E' in un certo senso triste ma mi venivano in mente cose della Svizzera tedesca dove sono stato spesso (dai parenti) ma niente dell'Italia. Mi é dispiaciuto, mi son sentito quasi in colpa, in Italia ho vissuto quasi 35 anni, ma ho idea che questa non sia altro che la conferma che io non sono fatto per vivere in Italia. Ognuno ha la sua Heimat, il suo posto dove si sente bene e in armonia e io, lo sapete bene, non mi trovavo bene in Italia.
La Prof é giovanissima ma almeno allegra e dinamica. L'aula caldissima come spesso tutti i posti al nord. Argh, io non sono abituato, in casa per esempio ho fra 19 e 20°C. 16 euro di libro e 3 di fotocopie le spese extra. Praticamente il corso mi costa 269 euro. Alla fine, fra stanchezza, fra che in questi giorni non sono al massimo e il caldo mostruoso nell'aula mi é venuto un sonno e una debolezza che mi son trascinato a casa, ho fatto un riso al latte e nanna. Grazie Wiener Linien: ho aspettato la U1 3 minuti e la U3 2 minuti e sono stato a casa davvero velocemente. Ogni volta che arrivo alla fermata e mi arriva subito il mezzo, benedico i mezzi pubblici viennesi. Concludendo, ieri é stata una giornata davvero un pó troppo intensa. Oltre al parco con la mia dalmata e la posta, il corso, ho fatto un sacco di altre cose. Oggi riposo, compiti e di nuovo corso. Comunque vorrei ringraziare prima di tutto tutti quelli che mi hanno lasciato un commento, poi amica L che mi ha mandato un sms, Shaindel e amica A che mi hanno aiutato a mandare una e-mail per un pre-colloquio (telefonico) per un posto. Vedremo. Grazie anche a Kuhflecken che mi (ci) ha svelato la sua storia. Lo so che devo avere tanta pazienza. Io peró non ho risentimento verso nessuno, qui mi trovo benissimo, questo é giá molto positivo. Quando mi vedete triste e abbattuto é perché la mia ansia di mettermi all'opera per costruire il mio piccolo grande sogno é soffocata o mortificata dalla mancanza di un lavoro. Perdonatemi. E grazie, davvero grazie tanto a tutti, per la vostra vicinanza che mi aiuta giorno per giorno!
:-)

lunedì 7 aprile 2008

Buon compleanno Grissinen

Oggi é il mio compleanno. Ecco, cosa dire? Non é che ne sia particolarmente felice. Gli anni avanzano e questo mi pesa perché vorrei fare tante cose e non posso. Mancanza di salute, mancanza di tempo, mancanza di soldi (specialmente in questo momento), mancanza di persone (o dovrei dire di UNA persona?). 36 anni non sono pochi. L'unica cosa che mi consola é che forse, mi sembra, almeno un pochino, di vedere all'orizzonte il sole dell'avvenire. E' curioso ma questo stesso giorno, l'anno scorso, ero in partenza per venire qui a Vienna. La decisione era giá stata presa al 95%. Ora sono qui. Sono riuscito a scappare dalla mia prigione ma ho idea che la strada verso la sistemazione sia ancora lunga. Ma almeno vedo qualcosina in lontananza. Un compleanno con un futuro lontano é sempre meglio di un compleanno in una prigione che ti opprime.

Questa la semplice torta del mio compleanno:

domenica 6 aprile 2008

Lavorare gratis

La dannazione di noi "informatici" é che la gente non perde tempo per scroccarci consulti gratuiti. Ma dico, se andate nello studio dall'amico medico, avvocato, commercialista, ecc. vi mette a posto le cose GRATIS? Ogni tanto lo si fa volentieri perché sono amici, anzi magari sono io stesso a offrirmi. Ma quando cominciano a essere parenti della fidanzata dell'amico del cugino dello zio del vicino di casa... beh, insomma, non é che proprio si vada col sorriso sulle labbra. (e manco se sono i parenti della fidanzata dell'amico del cugino dello zio della VICINA di casa: non sono mica un mandrillone!).
Oggi sono di corvé per un intervento di "manutenzione e ottimizzazione". Non dovrebbe rivelarsi troppo stressante: posto vicino, PC portatile non ultracentenario (ricordatevi che 1 anno informatico = 5-10 anni reali), pranzo di semi-compleanno, regali e esercizi di conversazione in tedesco assicurati. Questa volta mi é andata bene.

sabato 5 aprile 2008

Sigh


Hej Grissinen

herzlichen Dank fuer deine Geduld. Gemeinsam mit vielen motivierten Menschen hast du auf unsere Stellenausschreibung geantwortet. Das hat uns die Entscheidung nicht einfach gemacht.

Wir treffen taeglich viele Entscheidungen, auch solche, die uns weder leicht fallen noch angenehm sind: dir heute abzusagen, gehoert leider dazu.

Wir sind ueberzeugt, dass deine Persoenlichkeit und deine Faehigkeiten dich in eine gute berufliche Zukunft fuehren.

Und wer weiss, irgendwann gibt es vielleicht neue Chancen bei IKEA. Klick doch einfach mal wieder auf unsere Jobseite auf der IKEA-Homepage unter www.IKEA.at.

Mit lieben Gruessen

XXXXX XXXXX
Human Resources

IKEA Moebelvertrieb OHG
Einrichtungshaus Wien Nord

Dear Mr. Grissinen,

thank you very much for your application and your wish to join our team.

We received many interesting applications and the selection was not easy. After careful deliberation, however, we regret to inform you that other applicants have qualifications that fit our job profile more closely and that you have not been short listed this time.

We would like to thank you for having taken the time to write to us and wish you all the best in your future career!

Best regards,
XXXXX XXXXXXX


La prima era l'e-mail dell'Ikea per dirmi che han preso qualcun'altro. La seconda era invece quella di BWin. Sigh.

venerdì 4 aprile 2008

Corso di tedesco

Ho deciso di farmi un altro corso di tedesco. In attesa di colloqui e simili, non puó che farmi bene. Ieri son stato due ore a fare test e controtest e alla fine, 250 euro meno, mi sono iscritto. Purtroppo era rimasta solo la fascia serale. :-( Ma piuttosto che stare fermo un altro mese, ho preferito fare uno sforzo in piú. Quindi da lunedí prossimo (il mio compleanno sigh...) inizieró il mio terzo corso di tedesco. Frattanto ieri sera mi arriva la risposta per un CV che mi propone un'altra posizione che proprio non va bene perché é di programmatore. Ma oh, ma lo leggete il mio CV? Ma dove sta scritto che io ho una "Sehr gute Kenntnisse in Microsoft.NET - C#/ASP.NET" ?! (conoscenza molto buona di Microsoft.NET - C#/ASP.NET). Ho riscritto alla gentile signorina che non sono programmatore e che ho ricontrollato il profilo per cui avevo mandato il CV e che la prego di riprenderlo in considerazione. Grissino, porta pazienza.

giovedì 3 aprile 2008

Arriva lo spazzacamino

Oggi "sveglia all'alba": arriva (é arrivato) lo spazzacamino! Cosí mi son svegliato un pó prima e sono corso a portar giú la mia dalmata in modo da essere in casa per il suo arrivo. Ultimamente o son sordo io o la gente non si sforza molto a bussare o a suonare. Per come é fatta la casa, sento anche quando si bussa dai vicini, il che confonde facilmente. Ma il campanello! Cavolo se vedi che non rispondo una volta, suona una seconda, no? (pure una terza insieme alla seconda magari). Vabbé, ho fatto prima a mettere fuori il naso dalla porta ed aspettare che lo spazzacamino uscisse dalla casa della vicina. Poi ha controllato la canna fumaria e con un aggeggio gli scarichi della caldaia. Alles in Ordnung. Tutto bene. Ah OK, allora tutto a posto, posso tornare a dormire (si fa per dire, oramai una volta alzato mica torno a letto).

mercoledì 2 aprile 2008

U2 fino allo Stadio

Dal 10 maggio la U2 (metró 2) arriverá fino allo Stadio: ho visto che hanno messo i cartelli anche dentro al metró U3. Ci metterá solo 15 minuti da Karlsplatz ossia dal cuore di Vienna. Notevole. Poi proseguirá e nel 2013 dagli attuali 3,5 chilometri arriverá a 12,5 chilometri. Non male. Attualmente la U2 é comodissima per chi gira nel centro di Vienna perché fa una specie di circonvallazione interna toccando l'Universitá, il Comune, la Mariahilferstrasse (zona commerciale) e il quartiere dei musei e dei palazzi storici del potere a Vienna. La metropolitana a Vienna é davvero comodissima e la macchina davvero inutile. Delizia per me che non amo guidare. :-P


Una stazione della U2 (colore viola):


Nuove vetture del metró:

martedì 1 aprile 2008

Francobolli cinematografici

Con i miei genitori una decina di giorni fa sono andato all'ufficio filatelico qui a Vienna visto che mio papá voleva comprare dei francobolli. Sono rimasto stupito dei bellissimi libretti che fanno le Poste austriache. Sono dei libretti di vario argomento (sport, monumenti, quadri, musica, cittá di Vienna, ecc.) fatti molto bene con dentro una serie di 6-8 francobolli a un costo contenuto (sotto i 10 euro di solito). Ovviamente il mio occhio é caduto su quelli cinematrografici e cosí accanto a quello di Shrek e altri ancora della Pixar, ho visto niente-popo-di-meno che... QUELLO DI RATATOUILLE!! E visto che sono caduto adorante a sfogliare il libretto, i miei me lo hanno regalato. ^_^

Il libretto contiene 14 pagine con la presentazione del film, i personaggi principali, 6 francobolli coi personaggi compreso uno bellissimo di Colette con la moto e tre cartoline che é possibile spedire. Un libretto da collezione davvero simpatico. 4,99 il prezzo, ordinabile anche sul sito delle poste austriache.

P.S.: Mandato un CV all'Ikea per una posizione compatibile con me. Grazie ancora una volta a Bas per la segnalazone! ;-)