lunedì 28 gennaio 2008

3000 torte

Ecco, visto che ieri abbiamo parlato di sogni, oggi vi parlo di un evento DA sogno ^_^ Infatti venerdí scorso si é tenuto il Ballo dei Pasticceri di Vienna 2008 ( Zuckerbäckerball ) o, come dice anche la locandina, La dolce notte delle 3000 torte!! (Die süsse Nacht). Si é trattato di un grandissimo evento con la partecipazione di piú di 2500 persone e ovviamente ben 3000 torte, balli e una lotteria gratuita per deliziarli! Si poteva vedere lo spettacolo in diretta via Internet. Purtroppo io ho una connessione lenta e poco traffico dati per cui ho guardato solo qualche secondo. Mi é bastato per vedere un immenso salone con nel centro una serie di ragazzi "pinguinati" che portavano per mano la propria dama in vestito bianco lungo. Tipo ballo delle debuttanti per intenderci. E ai lati una immensa folla! Amica L. mi ha detto che qui a Vienna si fanno un sacco di balli cosí e la cosa é davvero impressionante. Non solo per lo spettacolo e la grandiositá di questi eventi ma anche perché i viennesi nella vita di tutti i giorni non sono mondani, modaioli, esibizionisti. La moda qui é abbastanza optional e non arriva agli eccessi che vedevo a Milano. Peró ai viennesi piace da pazzi DIVERTIRSI per cui quello che non spendono in abiti firmati lo spendono in cibi, viaggi, pranzi e cene, pasticcerie, teatri, concerti e... balli! Amica L. per esempio mi ha detto che é stata una volta al ballo dei cacciatori eh eh eh con tanto di obbligo di vestito tipico austriaco. :-P Ma diciamo anche QUANTO COSTA (quanto ve l'avrebbero fatta pagare una serata cosí a Milano?!). Venerdí l'ingresso costava 50 euro comprensivo di torta e lotteria gratuita con in palio ricchi premi e i biglietti ho visto che erano in vendita anche nella pasticceria sotto casa mia. Cifra troppo alta in questo momento per me visto che non lavoro ma poco se si pensa all'evento in sé: l'anno prossimo spero proprio di essere fra i partecipanti. Non mi piace ballare (ma vi immaginate Grissino "pinguinato"?! Per favore!!) ma mi piacerebbe assistere all'evento e ovviamente vedere le torte. 3000 torte in una volta non si vedono spesso nella vita!

12 commenti:

  1. la principessa dei lustrini che stamattina non ha ancora preso il caffè.28 gennaio 2008 09:23

    Assenteista del weekend tornata operativa 1s+1c tanto per cominciare bene la giornata.

    Kiz

    RispondiElimina
  2. Mammamia si alza la glicemia al solo pensiero :))))))

    RispondiElimina
  3. Hai letto due post fa il mio consiglio per tagliare le cipolel? A proposito come si dice cipolla in tedesco??? :)

    RispondiElimina
  4. @Lustrina: dai, ti sei data alle pazze gioie, eh? Ammettilo. E io qui a studiare!!!
    @Clio: ma dai, pensa alle schifezze che respiri... puo far male una torta? Letto, grazie, proveró. Ho tre metodi da testare, vediamo quale dei tre funziona meglio (aceto, acqua in bocca, cingomma). ^_^

    RispondiElimina
  5. Eppure ti vedrei.... travolto in un sognante giro di Danubio Blu, tra un ricco tavolo e un'altro, assaggiando le varie golosità:-P. Anny.

    RispondiElimina
  6. Se ti servisse un accompagnatrice per il ballo, io mi offro volontaria. Spero che il vestito si possa noleggiare, nel mio armadio c'è solo quello delle prima comunione che potrebbe andare bene come modello,però non riuscirei a farci entrare neanche mezza gamba.

    RispondiElimina
  7. ...e chi uscirebbe fuori VIVO da questo evento??? :)

    ps: sei stato nominato-premiato! ;)

    RispondiElimina
  8. La tua è proprio una passione! Ma perchè non farne un lavoro, mi chiedo io???

    RispondiElimina
  9. Grissino, pinguinato, con le Nike, stupendo!!! Comunque 3000 torte sarebbe veramente uno spettacolo unico. A proposito, ho letto che a Milano c'era o c'è tutt'ora un incontro di grandi Chef a Palazzo Mezzanotte. Può essere? ciao ciao

    RispondiElimina
  10. Io come posso partecipare al ballo?
    Sotto il vestito posso lasciare i jans? e se perdo la scarpetta a mezzanotte mi verrà restituità? sto clerando... troppo studio!

    RispondiElimina
  11. @Anny: potrebbe anche essere se trovassi la mia dama del cuore...
    @Glitter: qui i vestiti non hanno i prezzi che in Italia. Dal 50% al 60% meno. Certo, se vai sul firmato i prezzi si livellano.
    @Mimmo: ma tu le assaggeresti tutte? :-P Arrivoooooo
    @Nelsoncocker: ti offri come mio sponsor per aprire una pasticceria?
    @glitter2: grazieeeee
    @Irene: ma non siamo negli States che mettono Nike e poi giacca e cravatta! :-D Iniziativa a Milano: BOH! Coi jeans sotto? E perché? Il vestito é lungo coi jeans moriresti di caldo. Qui riscaldano di brutto.

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P