venerdì 28 dicembre 2007

Povero il mio cinema

Fra feste, visite, studio e compagnia bella, sto perdendo un casino di film. Appena finisco i miei due esami ci dó dentro con la videoteca qui di fianco. Tanto me li guardo in tedesco e questo non puó che farmi bene! Ormai mi sono rassegnato: qui di DVD in italiano non ne arrivano quindi o li guardo in tedesco o in inglese. In ogni caso faccio esercizio di lingue e visto che ho bisogno di imparare il tedesco prima possibile, meglio che per ora li guardi tutti in tedesco, almeno la prima volta. Forse faró una eccezione con Ratatouille ma vedremo se riesco a farmelo comprare in italiano. Per intanto vi segnalo questo film apocalittico purtroppo di fantasia fino a un certo punto visto l'epoca di terrorismo in cui viviamo. Il film parla dello scoppio di diverse bombe sporche a L.A. Il sito ufficiale del film "Right at your door" lo trovate QUI. Certo che il protagonista ha un bel dilemma: lasciare la propria moglie contaminata fuori dalla porta o farla entrare mettendo a rischio anche la propria vita? Poi dello stesso filone esce a breve a noleggio "28 weeks later" seguito (speriamo migliore) di "28 days later".

Aggiornamento ferita mia dalmata: la veterinaria ha disinfettato la ferita e ci ha spruzzato sopra una specie di cerotto spray argentato dicendo di controllare che la ferita non si gongfi. Speriamo in bene!!
Locandina cortesia Apple

4 commenti:

  1. Povera dalmatina. :(

    Questa estate in sudtirol alla tv ho sentito James Stewart parlare in tedesco... ho quasi fatto un colpo! ;)

    RispondiElimina
  2. Vedrai che guarirà presto la ferita, in men che non si dica.

    Progetti per capodanno?
    Qui la vedo grigia, moooolto grigia: spero di riuscire a trovare qualcosa domani altrimenti pic-nic in piazza in attesa del conto alla rovescia e dei fuochi d'artificio.

    RispondiElimina
  3. @Clio: va meglio per fortuna. Certo che per sapere chi é James Stewart son dovuto andare su IMDB ! Ma un attore piú moderno no, eh?
    @Glitter: Capodanno é una festa molto malinconica per me, non mi piace e non l'ho mai festeggiata volentieri. Peró se a qualcuno piace qui c'é di tutto, dai fuochi d'artificio, ai balli, agli spettacoli e ai concerti (i miei vanno a un concerto) e cosí via. Poi ho visto dei cartelloni pubblicitari di Vienna per fine anno ma non mi ricordo a che proposito. Ad ogni modo faró una buona cena qui, buon film mentre i miei sono al concerto e basta...

    RispondiElimina
  4. grandioso grissino l'hai riconosciuta!!!!! Opéra!!! Quella sera sono stato a mangiare cozze e frites a volontà con birrozza direttamente dal Belgio! Che bontà!

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P