lunedì 3 dicembre 2007

Ikea

Oggi corso di tedesco poi di corsa all'Ikea. Qui in Austria i cuscini sono diversi che in Italia. Non sono lunghi e stretti (50x80 cm) ma QUADRATI (vabbé, leggermente rettangolari: 50x60) col risultato che le federe che avevo portato qui non vanno bene per il nuovo cuscino che mi sono comprato. D'altra parte prima o poi bisognava fare il grande passo. E prima lo si fa e meglio é. A dire il vero non vedo l'ora di abbandonare tante altre cose italiane ma questo é un altro discorso che affronteremo con calma un altro giorno. Sono in un periodo di profonda insoddisfazione di me stesso perché vorrei fare le cose piú velocemente. Siamo giá al 3 dicembre.
:-/
In piú la brasiliana proprio é sparita... dopo il bidone di Halloween ci ha preso gusto e non si é fatta sentire per il mercatino di Natale di venerdí scorso per il quale aveva dato la sua disponibilitá lunedí scorso. La mia pazienza prima o poi finirá. Anche dai miei amici in Italia, a parte una eccezione e mezza e una di un mio amico che vive ormai negli States, mi aspettavo di piú. Ho un telefono VoIP con numero italiano e costa solo una chiamata urbana telefonarmi. Com'è che lo fa solo una persona? Poi gli austriaci sono freddi e altre ca**te che sento dire sui popoli di lingua tedesca. Meglio freddi ma poi davvero sinceri che caldi, amiconi e voltagabbana. Ecco, mi sono sfogato.

8 commenti:

  1. pessimismo e fastidio?
    dai, tieni botta!

    come puoi abbandonare un cuscino italiano per un cuscino austriaco? *__*
    non li sopporto!

    RispondiElimina
  2. Non continuare a perdere tempo con 'sta brasiliana! Una che si comporta così non si merita la tua attesa e le tue speranze.
    Vedrai che presto ti farai tanti amici viennesi e il fatto che quelli italiani (che sicuramente hanno pianto alla tua partenza) non si facciano vivi più di tanto non ti semberà più tanto grave!

    RispondiElimina
  3. Fatti spedire una scorta di cuscinoni morbodosi e accoglienti della madre patria, suvvia!

    RispondiElimina
  4. Ciao Grissino,mi spiace per la prova formaggio, anche a me piacciono molto e questo halloumi sembra così bello a vedersi. Buona spesa, so come sono le federe lassù, spesso le prendo anch'io per farne dei cuscinotti per il letto o i divani. Gli amcii veri sono rari e per esperienza preferisco un fare forse più freddo ma autentico a tante belle faccine smielate in fondo false ed opportuniste. Ma tu non abbatterti, neanche per o'brasil OK?, sei eccezionale in tutto ed hai tanto dentro di te, magari ce ne fossero!. Baci >(

    RispondiElimina
  5. Mi associo a Nemuriko.... tutte le volte che trno da Vienna il mio collo è incriccato!!!
    Katia

    RispondiElimina
  6. Clio - www.endor.splinder.com3 dicembre 2007 17:19

    Bravo.
    Quando ce vo' ce vo'
    sfogati :))

    RispondiElimina
  7. A me piace tantissimo andare all'Ikea, soprattutto perchè se arrivi poco prima dell'apertura puoi entrare e fare colazione gratis ;)

    RispondiElimina
  8. Ma no, no, ferma, il cuscino é in standard italiano... o meglio, internazionale. ;-)
    Tengo botta? Ossia? Resisto? Sí... ho bisogno di una Pupsyanka che mi faccia i lavori di casa e cucini bene mentre studio.... ma faccia tutto gratis peró!!
    :-D
    Impossibile. Gratis lavoravano solo le suore e in realtá neanche loro... pagavi diventando cattolico.
    :-/
    @Francesc@: eh sí, porteró ancora un pochino ino ino di pazienza. Poi proprio basta.
    @Mavero: no, no, nel prossimo post spiego tutto.
    @Anny: grazie! :-) Vedo un attimo, anche all'Halloumi daró una second apossibilitá eh eh eh.
    @Katia: vedi anche tu posto successivo
    @Clio: grazie! :-)
    @Glitter: escluso... sono senza auto e dovo prendere l'Ikea bus che arriva all'Ikea alle 10.40 (primo autobus in partenza da Vienna alle 10). Comunque con la Family Card posso farla a 1 euro :-P
    Ma da solo era troppo deprimente. Ho saltato anche a meztzogiorno e mi rifaró stasera.

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P