giovedì 22 novembre 2007

Krampus

Oltre che studiare un casino, mi sto dando da fare per Krampus!! Eh? Cosa? Mi chiederete voi... Il 5 Dicembre qui a Vienna é il giorno di Krampus (una specie di diavolo o demone) e il giorno successivo quello di S.Nicola. Ora, secondo voi io son qui che parteggio per il Krampus o per il vescovo Nicola?! Ma ovviamente per Krampus!!! L'usanza vuole che il vescovo chieda ai bambini se sono stati buoni e in caso di risposta affermativa, regala loro dei sacchettini di arachidi, mandarini, Lebkuchen, cioccolato e dolci. E se sono stati cattivi? C'é il Krampus che li prende e li porta via! Krampus, inconfondibile con il suo aspetto demoniaco, un piede umano e uno a zoccolo di caprone e la FASCINA DI LEGNETTI PER FRUSTARLI! Nella tradizione viennese ormai entrambi sono indissolubilmente legati e nei negozi si trovano tutte le decorazioni, le statuette, i cioccolatini con entrambi i protagonisti. Quindi per esempio potete scegliere il sacchettino per i dolci con sopra Krampus o S.Nicola. Vendono poi anche dei piccoli rametti legati insieme con sopra attaccati i dolci. Spero tanto che qualcuno mi regali la fascina di Krampus con su i dolcetti :-P mi affascina troppo!!! Come potrete immaginare questa festa ha subito conquistato il mio cuore. Io regaleró dei sacchettini fatti da me con su ovviamente Krampus e la scritta "Grüss vom Krampus" (Saluti da Krampus). Al momento giusto vi sveleró il contenuto! Stay Tuned for Krampus!! ;-P

Foto cartolina Krampus cortesia unaesthetic

20 commenti:

  1. ma quindi è festa?giusto per sapere cosa aspettarmi

    RispondiElimina
  2. Ma sei sempre sul chi va lá? Dai, rilassati e prepara i sacchettini per Krampus! Per le feste, guarda QUI

    RispondiElimina
  3. Consiglio a chi e' rimasto in italia di fare un salto a Vipiteno per questa occasione. Vestitevi con robe dismesse perche' i Krampus non solo legnano ma hanno le mani unte di grasso. :)

    RispondiElimina
  4. hehehe bello sto Krampus :D Ora mi hai fatto venire voglia di cioccolato...! Vado a vedere se c'è qualche pezzettino in giro

    RispondiElimina
  5. trovo la tradizione del krampus troppo simpatica...sono tornata solamente ieri e sabato saro' nuovamente a vienna, ma ugualmente mi manca gia' tantissimo...

    RispondiElimina
  6. Io scelgo San Nicola, tanto per star tranquilla.

    Questo Krampus mi ricorda il goblin, inquietante.

    RispondiElimina
  7. @Basetta: LOL "a chi é rimasto in Italia"... guarda che mi sa che la maggior parte dei Bloggo-lettori SONO in Italia. Peró ultimamente il mio Blog si é molto "viennesizzato" nel senso che ci sono anche molte persone che abitano o vengono qui.
    :-)
    @Shaindel: allora devo fare una foto a quello che ho visto qui a mezzogiorno...
    @Sariti: eh eh allora festeggerai qui?
    @Glittervictim: ma comeeeeee!?! Mi tradisci col vescovo Nicola?!

    RispondiElimina
  8. Voglio tutte e due i sacchetti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Ecco
    a volte faccio la monella a volte la buona, per cui li voglio tutte e due!!!!!!!!!!
    Buon Krampus!!!!!!
    Ciaooooo

    RispondiElimina
  9. I Krampus li ho sempre trovati simpaticissimi.
    In alcune zone della Baviera(per non farsi mancare nulla) tra la Viglia e la notte dell'Epifania compaiono anche i Perchten,coperti da maschere orribili.
    Penso siano i cugini del Krampus!

    RispondiElimina
  10. @Nancy & Urd: giá!!
    @Mafalda: vedo di fare il possibile (almeno virtualmente!!)
    @Gina: ma il nome deriva da "Pech" = sfortuna? Si potrebbero tradurre con "I portasfiga"?! :-P

    RispondiElimina
  11. Ciao Grissino, mi sto leggendo i tuoi post vecchi con calma.
    Ma a me che sono mancato per troppi giorni cosa porterà Krampus?
    A presto... spero.

    RispondiElimina
  12. Tranquillo, Krampus non é cosí cattivo come sembra. Sai com'é... dietro la facciata spaventosa, c'é un cuore d'oro. Per quello che io non mi fido neanche un pó di S.Nicola...
    :-P

    RispondiElimina
  13. Ciao Grissinen, fidati anche di San Nicolò...io tutt'ora preparo la lista e non mi ha mai tradito... però se ci penso stò ancora aspettando il "Dolce forno ordinato da bambina"... sigh...pazienza.
    In fondo tutti noi meritiamo un po' di Krampus e un po'di San Nicolò... basta sentirsi ricordati e cioccolatosi. ciao!

    RispondiElimina
  14. Sai che anche io avevo chiesto il Dolce Forno e non mi é mai arrivato? Deve essere un vizio... altro che santo. Dovevo chiederlo a Krampus. Sai come si dice... vendere l'anima al Krampus in cambio di un Dolce Forno eh eh eh :-D

    RispondiElimina
  15. Tutta colpa di Uccelli di Rovo... l'abito talare mi intrippa più del Krampus.

    GlitterVictim verso la scomunica.

    RispondiElimina
  16. Polemicamente... ma questa è la mia personalissima idea intendiamoci... preferirei essere preso da Krampus piuttosto che da un vescovo... con quello che si sente oggi....

    Eccezione per S.Nicola che sicuramente è molto più umano .... dei vescovi...

    Ciao

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P