martedì 21 agosto 2007

Il panino tipico viennese

Qualcuno voleva vedere il muffin doppio cioccolato? Eccolo :-P Buono ma vorrei migliorare la ricetta: più pezzetti di cioccolato dentro e più gonfi ancora!! Oggi vorrei presentarvi il tipico panino viennese. E' paragonabile alla michetta milanese, insomma, il pezzo di pane più economico (0,20 €) che puoi trovare in panetteria. Devo dire che mentre la michetta non la prendevo ne mangiavo mai, questo non è un cattivo panino e lo mangio volentieri. Ovviamente è molto semplice rispetto a tutti gli altri pani viennesi con cereali, semi e chi ne ha più ne metta. Lo servono spesso con la zuppa di Gulash e con i wurstel per contenere il prezzo del tutto e perchè appunto ha un gusto neutro. Quando seccod, viene anche usato come base per fare alcuni tipi di knoedel (gnocchi grossi a forma di palla). Quando venite qui, ricordatevi il suo nome: Semmel!

11 commenti:

  1. ...Off Topic...perchè non apri un'attività di cucina italiana a domicilio Ale?

    ...

    Potresti organizzare cene intime recuperandoti una valigetta per in necessaire all'addobbo della tavola e portare le tue pietanze alla "coppia \ cliente" ...

    RispondiElimina
  2. oddio ci metterei della mortadella adesso, a vederlo così...sacrilegio ? No. solo tanta fame....

    RispondiElimina
  3. @Mavero: perchè prima conviene pararsi le chiappe con un lavoro certo. Ci sono già una marea di ristoranti italiani gestiti da TURCHI che si avvantaggiano della manodopera semi-gratuita dei famigliari/connazionali e quindi devi mettere su qualcosa di serio e con buone basi (di clientela).
    @Stefigno: macchè, va benissimo, con la mortadella sarebbe davvero un OTTIMO Semmel :-)

    RispondiElimina
  4. Questo pane mi è sempre piaciuto tantissimo!!
    Un po' "gnucco" però..proprio come piace a me!!
    :-)

    RispondiElimina
  5. Buonissimo !! Me ne manderesti un paio di Kili freschi ogni giorno ? Grazieeee

    RispondiElimina
  6. Mai amato molto il pane non ne mangio quasi mai quindi non sono proprio un'esperta ma così a occhio sembra di pasta meno croccante della michetta o no?

    RispondiElimina
  7. Noi il "muffin al doppio cioccolato" volevamo mangiarlo, non vederlo in foto.

    Comunque è interessante anche il panino. A me piace molto il pane, soprattutto se fresco.
    Prima di assaggiarlo, spesso lo annuso per sentirne l'aroma.

    RispondiElimina
  8. @Barbara & Nancy: tenete presente che questo era da un sacchetto di pane da supermercato, vecchio e venduto a basso prezzo che ho comprato per fare il pane secco per la mia dalmata. Ovviamente non è così invitante come quello fresco di panetteria ;-) Gnucco in che senso Nancy? Che ha parecchia mollica dentro? Sì. Barbara, la Michetta più che croccante a me sembra DURA e poi vuota. Questo invece ha una crosta fragrante e dentro la mollica profumata. Quando è appena sfornato o freschissimo. Poi credo diventi gnucco come ha detto Nancy! :-D
    @Il Mari: aaaaah capito. Allora devi passare di qui. Ne ho ancora 4 o 5 dei 12 fatti. E sì, bisogna sempre guardare annusare e assaggiare quello che si mangia!!!

    RispondiElimina
  9. Gnucco nel senso che quando lo mangi non riesci a masticarlo e poi a mandarlo giù!!
    Insomma come piace a me!!
    Te l'ho già detto che io adoro il pane in tutte le sue forme e sapori??
    :-)

    RispondiElimina
  10. ciao!
    proprio stasera sono tornata da vienna , bellissima città!
    stavo giusto facendo una ricerca per la zuppa di gulasch .... quando combinazione , trovo il tuo blog , per caso sai la ricetta?
    trovo questa pietanza buonissima
    con simpatia
    maria grazia
    PS conservo il tuo blog nei preferiti
    rispondimi presto!

    RispondiElimina
  11. Ciao,
    grazie per i complimenti. La ricetta la trovi nella colonna di destra in alto. ;-)
    Se vuoi seguirmi tutti i giorni, salvati l'indirizzo "principale": Http://grissino.blogspot.com questo é un post di piú di un anno fa. :-P

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P