sabato 2 giugno 2007

Progetti

Avanti Sav... ops, Avanti Vienna! I preparativi per il mio progetto proseguono. Oggi ho svuotato l'armadio di tutti i vestiti e selezionato quelli da portare su subito ossia quelli estivi. Ho provato tutti i pantaloni e ne ho dovuti scartare un pò (sigh). A Vienna dovrò proprio ricominciare una nuova vita anche dal punto di vista dell'esercizio fisico. Spero di riuscire a dimagrire qualche chilo. Ho fatto l'iscrizione al corso di lingue a Vienna (la conferma dovrebbe arrivare via posta ordinaria ma io non vaso su fino a luglio, speriamo in bene). Ho impacchettato il modellino dell'Apache che decora il mio PC fisso e domani procederò con le mie Action Figures che mi seguiranno nel primo trasloco di cose. Poi vorrei completare il portatile e "dismettere" il fisso che per qualche mese rimarrà qui a Milano inattivo finché i miei me lo porteranno su. A quel punto, snellito di due hard disk e del masterizzatore di DVD (basta il lettore), diventerà il PC dedicato ai giochi visto che da PC principale mi ha fatto un pò dannare corrompendo i dati quando passavano da un hard disk all'altro. Ho provato di tutto ma senza gran successo :-( Rimarrà quindi con un solo hard disk da 160 Gb. lettore DVD e due schede GeForce 6600 per ospitare solo giochi, in particolare America's Army, e poco altro. Sono stufo di non avere la certezza che quello che scrivo sui dischi sia sicuro al 100%. Magari farò un ultimo tentativo aggiornando il BIOS e reinstallando per l'ennesima volta Windows (ma è un problema di scheda madre abbastanza ben documentato). A proposito di PC vi segnalo che Punto Informatico ha pubblicato un articolo davvero interessante e approfondito sul progetto OLPC (One Laptop Per Child). Sono completamente d'accordo che al giorno d'oggi i bambini devono imparare prima possibile ad usare un PC, pure nei paesi in via di sviluppo. Davvero una buona iniziativa. :-)

7 commenti:

  1. dai marciapiedi di No filter al tuo blog ;-)) ciao Griss...vedo che ti prepari per la tua nuova residenza.....ma il lavoro ce lo avrai che ti aspetta?????? sei molto fortunato se sei riuscito a trasferirti nella stessa compagnia...........
    buon weekend
    poliziotta

    RispondiElimina
  2. @Poliziotta: no, il lavoro ancora no. Devo prima imparare il tedesco come si deve e in questi mesi ne approfitterò anche per aggiornare le mie certificazioni Microsoft. Ho messo dei soldi da parte in questi anni proprio per questo momento che aspettavo da tempo... ;-) E comunque il tempo e i soldi che investirò nel tedesco e nelle certificazioni spero mi ritornino un domani con un lavoro più importante e ovviamente ben remunerato. Cara Poliziotta, chi non fatica non ottiene niente, chi non rischia niente non ottiene nulla più di quello che ha già. E io voglio vivere in salute in una bella casetta con giardino in un bel posto. ;-)

    RispondiElimina
  3. Ciao...
    Ti faccio tantissimi auguri per questo "tuo lancio nel buoio "
    Sara' bellissimo vedrai... Mi raccomando continua ad aggiornare il blog pero'!!!
    Vogliamo sapere tue notizie!!

    E.. se posso consigliarti, prendi un pc portatile, è davvero comodissimo!!! Magari un apple.. come ME!!!

    Un bacio!!!

    RispondiElimina
  4. Accidenti sei davvero indaffarato del resto un trasloco è sempre un traffico se poi si parla di andare all'estero pure peggio! Buon lavoro

    RispondiElimina
  5. @Apple: Il portatile l'ho giá preso a Natale in previsione di adesso. No, un Mac no grazie, non saprei cosa farmene se non come soprammobile ;-)
    Sicuramente continuo col Blog. E verró a leggere il tuo. Sono single anche io, no? :-P
    @Barbara: mancano ancora 30 giorni ma meglio che mi porti avanti. C'é davvero tanta roba da impacchettare e per fortuna che avevo solo camera mia da spostare!!!

    RispondiElimina
  6. Infatti Grisshai ragione...bisogna rischiare a volte per ottenere di piu'......non sono coraggiosa come te ;-) ma lo stesso mi meraviglio come puoi impacchettare tutta la tua roba, e a quanto capisco, ti affezzioni pure alle tue action figures ;-)....io avrei affittato il posto, ma lasciandolo vuoto, tanto la tua roba e in una casa dove non occorre abbandoni,,,nel senso che i tuoi genitori rimarrano la' a tenere tutto fin quando tu sei sicuro di essere indipendente.........ma forse e' esagerata la mia prudenza.....spero che il lavoro che trovi ti soddisfa di piu' di quello che avevi,,,pensavo ti ci trovavi bene con la supervisor americana...bho...ad ogni caso, ti auguro sempre tanta fortuna e abbi coraggio!!!!
    Poliziotta

    RispondiElimina
  7. ...ancora io ....ho sbagliato in fine ansiche' dire ti auguro tanta fortuna e abbi coraggio intendevo dire ti auro tanta fortuna e abbi pazienza ;-)
    di coraggio ne hai tanto se vai via cosi', senza sapere come andra'.....

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P