giovedì 31 maggio 2007

Novità

Oggi e domani grandi novità... oggi sciopero dei taxi, domani quello dei mezzi pubblici (ricordo che l'ultimo è stato due settimane fa). Spero proprio di potermene andare fra un mese e non credo tornerò molto presto a Milano.

Intanto oggi sul solito bus strapieno, si libera un posto. Sento uno spintone da dietro e vedo un giornale spiacciacarsi sul sedile libero tipo "acchiappa la mosca" e "guai a chi me lo frega". Mi volto e... vedo una suora.
SUORA: VEDI DI IMPARARE MENO PREGHIERE E PIU' EDUCAZIONE.

Vorrei inoltre commentare due dei vostri commenti ;-)

Francesc@ ha commentato il 29 maggio, 2007 22:45
Secondo me dopo una settimana che sarai a Vienna ti domanderai come hai fatto a vivere in Italia così a lungo. Io amo l'Austria e Vienna è splendida.

Spero proprio!! Già sto avendo segnali incoraggianti pur stando qui... ^_^

Nancy ha commentato il 29 maggio, 2007 23:54
Un po' l'Italia ti mancherà..magari non subito però!!
All'inizio ci sarà l'euforia e la novità..dopo incomincerai a fare paragoni e così il sentimento patriottico verrà fuori!!

Sentimento patriottico?! Ho intenzione di girare un filmino prima di lasciare Milano anche per ricordare LO SCHIFO che c'è qui e quindi non so quanto patriottismo o nostalgia mi verranno fuori. Stimo davvero poco e quasi esclusivamente di tipo ALIMENTARE. Ti farò sapere. ;-)
:-D

6 commenti:

  1. Dai Grissino ... l'1% di te sarà nostalgico vedrai!!!

    RispondiElimina
  2. Credimi Grissino, l'Italia ti mancherà solo per il cibo... quello austriaco è buono ma un po' monotono (carne, patate, patate, carne).

    RispondiElimina
  3. L'Italia non è solo Milano..lo sai vero?..Buon viaggio.. :-)

    RispondiElimina
  4. Vedrai come amerai gli autisti di Vienna in particolare quelli dei pullman.(48A il mio) Sarà l'influenza negativa di niki Lauda ma tirano le frenate come se dovessero sorpassare qualcuno in staccata. :))))

    RispondiElimina
  5. @Mavero + Francesca: io ho nostalgia del cibo "tedesco" da sempre visto che lo assaggiavo in Svizzera tedesca per pochi giorni e poi qui a Milano non lo trovavo più. Contando che il cibo italiano (a parte la pizza) me lo posso cucinare da solo, alla fine credo che tutto si ridurrà all'1% come dici tu Mavero ;-) Francesca, io ADORO carne e patate. A casa mia di pasta non se ne è mai mangiata granchè. ;-)
    @Angie: vero, ma certe vergogne sono italiche e non solo milanesi.
    @Basetta: LOL, mi ricordo una volta a Roma che è un pò come Vienna (con le colline / i colli) un autista che è partito dall'EUR e ha cominciato a corre come un pazzo e non sapevo più come attaccarmi agli appigli (ho solo due braccia in fondo, non sono una scimmia!!)

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P