domenica 31 dicembre 2006

Regalo di capodanno

Buon capodanno a tutti ^_^ Per festeggiare (si fa per dire visto che il capodanno non è certo la mia festa preferita) la fine di questo mer***o anno, mi sono regalato qualche cosina buona da mangiare e mi sono fatto il cake marmorizzato di Martha Stewart di cui vi posto la foto. Non prendetevela ma a voi regalo invece queste splendide foto della mia zona, tutte cliccabili per essere ingrandite e poter ammirare i tristi dettagli.Siete liberissimi di non crederci ma ho idea che ormai stia davvero tutto andando alla malora. Ultimamente c'è una sporcizia pazzesca agli angoli delle strade e stimo che per qualche motivo nessuno pulisca. Insomma, dove è finito il classico spazzino? Ma poi perchè devo vedere ai bordi delle strade scatoloni abbandonati, bottiglie più o meno rotte, batterie esaurite, CUCINE, barili (?!), e ogni altro genere di rifiuto? Noi quando abbiamo qualcosa da buttare (e capita!!) portiamo tutto alla Ricicleria ossia il luogo dove l'AMSA ritira gratuitamente tutti i rifiuti ingombranti. Ma qui in Italia il senso civico si è perso. L'altro ieri sera è venuto a mangiare da me la pizza un mio amico. Conosce il mio progetto e mi dice "io non avrei il coraggio di fare una cosa del genere". Io gli ho risposto "vieni!" (siamo andati a prendere la pizza) e sulla via per la pizza gli ho indicato il marciapiede e il bordo della strada e gli ho detto "io in un paese spazzatura così incivile non ci resto". Non ha saputo cosa rispondere se non "hai ragione". ^_^ Un esempio dello schifo che c'è in giro lo potete vedere nelle foto che ho allegato qui. Ah, devo segnalare una possibile conseguenza del mio trasferimento! Io ho un amico che da quasi due anni si è trasferito negli States. Ebbene, ogni tanto per e-mail ha qualche problema con l'italiano!
:-D
Ragazzi, se dopo essermi trasferito comincerete a trovare degli errori nel mio italiano, saprete il perchè. Purtroppo se uno non usa una lingua, la perde. Magari non in senso assoluto ma sicuramente è più facile che faccia degli errori (già li fanno gli italiani!). Comunque a febbraio mia sorella scenderà giù qui nella fogna e le chiederò come regalo una tastiera USB con layout tedesco e butterò alle ortiche (ops, alla Ricicleria ;-P ) la mia attuale con layout italiano. Per imparare una lingua bisogna gettarcisi a pesce, non aver paura di lasciare il vecchio per il nuovo, no?

Aggiornamento inquinamento: ad ora siamo fermi ai dettagli del 22 e ieri sera il sito con i bollettini non era neppure raggiungibile ^_^
I monitoraggi indipendenti segnalano valori intorno agli 80 mcg/m3.
Il picco a Vienna intanto oggi sfiora i 40 con le zone più periferiche dove dovrei andare ad abitare io sui 20 mcg/m3. Cosa mi rimane da dire? Il menù in solitario di stasera (non ho la minima voglia di festeggiare con nessuno visto che allo stato attuale non c'è nulla da festeggiare):
  • filetti di trota affumicata con burro e toast
  • selezione di 5 formaggi francesi, un formaggio al burro di tartufo serviti con toast, miele e marmellata
  • salamino al tartufo
  • cappone ripieno con contorno di patate
  • caldarroste di marroni giganti
  • mousse di banane e frutto della passione
Film proiettato: probabilmente l'ultimo di Jackie Chan visto che in giro non c'è granchè altro di decente o che non abbia già visto.

Buon capodanno a tutti!
:-P

sabato 30 dicembre 2006

Capodanno

Non ne posso più di mangiare dolci pronti (leggi panettoni, torroni, ecc.) visto che nessuno ha dentro del buon cioccolato e sono tutti troppo dolci. Così stamattina via con la torta di Martha Stewart di cui vi avevo già parlato ossia il cake meta cioccolato e metà bianco, glassato con cioccolato fondente 75%. Ho poi messo in forno il pezzo di cappone ripieno così domani devo solo dargli l'ultima cottura. Forse faccio anche una piccola mousse banana-frutto della passione visto che ho della panna avanzata dal tronchetto di Natale. E per capodanno è tutto visto che poi ci sarà la selezione di formaggi francesi, il formaggio al burro di tartufo e il salamino al tartufo che non necessitano particolari preparazioni. Manca solo da scegliere il film e andarlo a noleggiare. Capodanno?! Non mi è mai piaciuto. Ho sempre trovato stupido festeggiare un giorno qualsiasi. Io posso capire Natale, Halloween, Carnevale, Pasqua, tutte le altre feste. Ma capodanno che senso ha?! Serve solo a ricordarmi che il tempo passa troppo velocemente. Perchè allora c'è menù speciale?! Perchè ogni scusa è buona per mangiare qualcosa di buono. Questi sono i piaceri della vita!
Intanto ieri ho noleggiato DOA (Dead or Alive). Che dire?! Già dalla locandina si capisce che tipo di film è! Preso da un videogioco, è un film adatto soprattutto ai ragazzi visto che c'è un continuo girare di ragazze mozzafiato, una più brava dell'altra nei duelli di arti marziali. Facendo un paragone, un Charlie's Angels di serie B!
Voto: 6
Spiegazione del voto: poichè il film ha come unico scopo quello di far vedere belle ragazze che combattono e in questo il film è fatto bene, la sufficienza è d'obbligo. Se poi volete un giudizio su trama, recitazione degli attori, originalità, paesaggi, ecc. direi che non andiamo lontani da un 3...
^_^

P.S.: Volevo noleggiarmi il film "Il Custode" ma dopo aver visto le critiche delle persone che lo hanno visto e la grandiosa media dei voti (voto 3 come media di 37 persone... fate voi, gli "1" si sprecano!!!) ho deciso che è meglio orientarsi su altro!
:-D

venerdì 29 dicembre 2006

Cous cous

Come detto ieri, mi sento davvero fiacco così ieri sera ho deciso di farmi un piatto unico mentre mi guardavo metà spettacolo registrato di David Copperfield, il mago super-esagerato (secondo me alle volte anche troppo). Ho per la prima volta provato a fare un cous cous dolce. La ricetta l'ho presa (e modificata) da QUESTO libro sul cous cous preso a Parigi un annetto fa. Direi che il risultato, dal punto di vista del gusto, è stato superlativo quindi, incredibile ;-) , vi posto la ricetta per una persona (piatto unico come viene detto sul libro) o per 2-3 persone se usato come dessert.

Mettere a mollo un cucchiaio di uvette in un pochino di acqua e rhum (originariamente era acqua e fiori d'arancio).

Couscous 100g
2 cucchiai d'olio

Acqua 130 ml

un pizzico di sale

Mettete l'acqua in una pentola antiaderente piana e uniteci il pizzico di sale. Quando l'acqua bolle, abbassate la fiamma al minimo (io che ho l'elettrico, l'ho spenta) e buttateci dentro il couscous preventivamente mescolato coi due cucchiai d'olio in una fondina (evita al cous cous di appiccicarsi). Lasciar cuocere 5 minuti in modo che l'acqua venga assorbita. Sgranare il cous cous con l'aiuto di un cucchiaio. Unire 30 g di burro e sgranare ancora. Unire quindi le uvette sgocciolate, 5-6 cubetti canditi d'arancio, 3-4 mandorle tagliate a pezzetti o 2 cucchiai di mandorle tritate e spolverizzare con un cucchiaio di zucchero a velo mischiato con un cucchiaino di cannella e un pizzico di chiodo di garofano in polvere. Rimescolare per bene il tutto, mettere in una fondina e spolverare ancora con un cucchiaio di zucchero a velo. Decorare con una mandorla.
Intanto stamattina ho fatto la spesa per capodanno prendendo un pezzo di tacchino ripieno da cuocere velocemente in forno e servire con le patatine, una aragosta in bellavista (che mi mangio ora), una piccola selezione di formaggi francesi, un vassoietto di frutti della passione e due banane con cui probabilmente farò una mousse, una bottiglia di the freddo alla pesca Lipton, degli alchechengi da tuffare nel cioccolato, qualche formaggio a pasta semidura da mangiarmi con la polenta, 10 marroni scelti uno per uno (65 centesimi in tutto) da farmi come caldarroste e qualche altra cosetta. Poichè la fiacca terribile permane (mi sento stanco anche se ieri sera ho spento alle 22 e stamattina mi sono svegliato alle 6.45) mangio la mia aragosta e me ne vad a letto a farmi un bel riposino!!

giovedì 28 dicembre 2006

Fiacca

Che fiacca che ho addosso... sarà l'inquinamento? Se il sito della regione latita, ho trovato qualche valore non ufficiale QUI:
Data - PM10 Valori in mcg/m3

11/12/2006 75,50
12/12/2006 92,80
13/12/2006 109,58
14/12/2006 120,60
15/12/2006 124,51
16/12/2006 118,85
17/12/2006 106,34
18/12/2006 86,10
19/12/2006 49,50
20/12/2006 72,25
21/12/2006 69,56
22/12/2006 28,87
23/12/2006 117,36
24/12/2006 105,53
25/12/2006 106,91
26/12/2006 114,27
27/12/2006 106,47

Vi ricordo che il limite di 50 mcg/m3 non dovrebbe venire superato più di 25 volte in un anno. Dall'11 al 27 è già stato superato 14 volte. Fate voi. Welcome to the Fogna.

mercoledì 27 dicembre 2006

6 mesi di preparativi

Mi sono accorto che per affrontare seriamente il mio progetto, devo cominciare a darmi da fare da subito in gennaio. Sei mesi sono tanti ma il progetto non è una stupidata. E ieri sera mia sorella mi ha fatto venire la fretta. Meglio così. Alle volte vedere le cose da prospettive diverse aiuta molto. Intanto ho ordinato la webcam. Ho preso la più semplice della Microsoft, la LifeCam VX-1000. Obiettivo 640x480 e microfono integrato, pulsantino dedicato Messenger, sicuro supporto in Windows Vista: 25,50 euro. Ero in dubbio se prendere quella più lussuosa (la VX-3000) ma siccome costava sui 45 euro ho pensato che per quel prezzo mi conviene cominciare con quella base e poi se necessito di qualcosa con audio più decente, prendermi il telefono cordless USB della Philips per 44 euro. Segnalo inoltre che ho visto il film Inside Man che ho trovato davvero molto molto ben fatto.Un 8 se lo merita come niente e lo consiglio a tutti visto che di vera violenza in realtà non ce n'è. Nei giorni scorsi ho anche visto (si lo so, ho arricchito il mio video-noleggiatore! ^_^) Il Codice da Vinci e Cars della Disney. Il primo mi è molto piaciuto. E' stato realizzato bene e non era facile perchè c'era dietro un libro di successo. Ottimo il finale che direi è più chiaro e limpido di quello del libro. Come ottima accoppiata libro/film mi ha fatto venire in mente Il nome della Rosa. Di solito o il libro o il film fanno pena. Voto: 8 anche a lui. Quanto a Cars, non è malaccio ma pensavo nettamente meglio: trama iper-banale e colpi di scena praticamente inesistenti o scontati. Voto: 6 Invece deve essere molto interessante il cartone Ratatouille che uscirà quest'estate (di sicuro negli States, qui chissà...) e che parla di un topolino che ama la buona cucina e ama mangiare incredibili prelibatezze. Il poster sopra lo potete scaricare dalla pagina ufficiale Disney QUI.

Quanto alle polveri sottili qui nella Fogna, tutto è... come dire... nebuloso! ^_^ Visto che siamo in un paese del terzo mondo, quando c'è festa nessuno fa più un c**o. Ora, non che io voglia obbligare la gente a lavorare di domenica, ma mettere fuori i risultati del monitoraggio che viene effettuato da una macchina il lunedì o il primo giorno lavorativo no, eh? Troppo difficile/faticoso! Per la città di Vienna invece i risultati sono disponibili tutti i giorni, Natale compreso e in più ci sono i rapporti commentati mensili e annuali. Quando qualcuno mi dice che qui in Italia funziona tutto benissimo e che non ci si deve lamentare, mi viene proprio da ridere. Adattando un vecchio spot di Maurizio Costanzo "Se l'Italia vi va bene così, buona Italia a tutti!" ^_^ Ve la lascio volentieri.

martedì 26 dicembre 2006

Bilancio del Natale

Ieri non è stata una giornata malaccio. I regali che ho ricevuto sono stati tutti carini. A mezzogiorno non ho mangiato male (più che altro è stata piacevole la compagnia) anche se ovviamente se mi sceglievo il menù io sarebbe stata tutt'altra cosa. Poichè ero stato invitato, ho portato il tronchetto di Natale che è venuto abbastanza bene. Alla sera ero così stanco che a metà film ho dovuto interrompere. Non capisco perchè in questi giorni sono così tremendamente stanco. Vabbè, oggi giornata di riposo mettendo a posto i miei due PC, la stanza e la casa. Tanto in cucina è tutto già pronto.

lunedì 25 dicembre 2006

Merry Xmas a tutti!

Tanti tanti auguri di Buon Natale a tutti da me e dalla mia dalmata!P.S.: Ieri cena della vigilia (io e la mia dalmata) con:
  • Granchio irlandese (talmente delizioso da non dover essere nemmeno condito ma mangiarlo è un'impresa e per rompere le chele e le gambe ho dovuto usare il martello!)
  • Due fette di salmone in bellavista con toast tiepidi
  • Piccola selezione di formaggi francesi, davvero deliziosi, con toast e marmellatine. Due fettine di salame al tartufo (niente di che)
  • Torrone morbido Condorelli ricoperto all'arancio
e ora due eresie che faranno svenire gli amanti della buona tavola ^_^ : profitterol con crema vaniglia e ricoperti di crema al cacao del Lidl e da bere... thè Lipton alla pesca!
Non ho infatti fatto in tempo a fare il dessert dato che ho preparato il biscotto al cioccolato per il tronchetto di Natale che farò stamattina (detto fra noi, che prezzi quelli comprati in pasticceria! Uno come quello che farò io per una decina di persona si aggira come minimo sui 70 euro!). Mangiare solo il torrone era troppo deprimente e di panettone/pandoro non ne avevo la minima voglia. Visto che i profitterol del Lidl non contengono ingredienti schifosi, me li sono concessi ed erano il dessert più adatto visto le circostanze. Quanto al thè Lipton, chi mi conosce bene sa che ho l'americanissimo gusto di accostare bevande dolci a cibi salati per cui non ho problemi a bere latte, succhi di frutta, frappè, thé freddo durante i pasti. Di solito non lo faccio solo per motivi di calorie. Ma per la vigilia mi sono concesso il thè freddo alla pesca. Negli States con l'antipasto (non prima del pasto!) alle volte si ordina un cocktail. Mi ricordo ancora lo sconvolgimento della mia collega francese quando al ristorante avevo ordinato un cocktail-frappé fatto con una miscela di frutta congelata e latte :-D Ed era davvero delizioso! :-)

domenica 24 dicembre 2006

Dilemma

Oggi sono andato a fare una breve spese all'Esselunga perchè volevo prendermi la consueta mezza piccola aragosta in bellavista per la cena della vigilia. Visto che c'era l'apocalisse, quelle in frigo erano finite e al banco gastronomia c'erano qualcosa tipo 25 persone davanti a me, ho ripiegato su due tranci di salmone in bellavista. Poi al Lidl mi sono concesso un granchio gigante irlandese e da Mediaworld il DVD "La maledizione della prima luna" Collector Edition 2 DVD per la stratosferica cifra di 7 euro ;-)
Poichè avevo i biglietti dell'abbonamento settimanale e la solita voglia di guidare prossima allo zero, ho preso i mezzi pubblici. Ho fatto bene, così vi posso regalare questa chicca presa col cellulare:

Complimenti all'ATM: cartello standard, cartello fermata soppressa e cartello fermata provvisoria insieme non li avevo mai visti! Lascio a voi ogni ulteriore commento. Buone feste a tutti ma domani non mancherò di scrivere due parole e postarvi gli auguri! :-)

sabato 23 dicembre 2006

Il mio nuovo laptop

Dopo il catastrofico giovedì in cui mi sono arrabbiato così tanto che di notte ho dormito davvero malissimo rimanendo sveglio diverse ore, ieri la giornata è stata abbastanza stressante nel dover terminare tutte le cose in vista del mio periodo di ferie ma almeno è stata senza arrabbiature. Due le notizie buone:
1) Sono riuscito a vendere per 50 euro il meraviglioso ;-) cristallo Swarovski di cui vi avevo parlato QUI. Contando che l'hard disk esterno da 250 Gb. per il portatile è costato 79 euro, posso ritenermi soddisfatto, no? :-)
2) E' arrivato il mio nuovo portatile!!! Premesso che ne sono soddisfatto in quanto mi sembra di aver azzeccato il modello, eccovi una breve recensione cosomai qualcuno volesse saperne di più. Cliccate sulle immagini per ingrandirle. Dapprima le caratteristiche:

Inspiron 1501
Schermo LCD widescreen XGA TFT (1280 x 800) con TrueLife™ da 15,4"
Mobile AMD® Turion 64 X2 TL50 1,6 Ghz.
Windows® XP Media Center Edition 2005
Ram 2048 MB a 533 MHz (2 x 1024Mb al prezzo di 1x1024Mb.)
Scheda Video ATI Radeon® Xpress 1150 HyperMemory™
Disco rigido da 80 GB (5400 rpm)
Adattatore e modem interno 56,6 k V.92
Lettore/masterizzatore DVD+/-RW 8x con software
Scheda wireless mini-PCI Dell 1390 802.11g
Garanzia 3 anni a domicilio (se si scassa qualcosa, viene il tecnico a casa tua il giorno dopo a sostituire il pezzo)
Power Supply 65W
Batteria ioni di litio a 9 celle da 85 Wh (ho aumentato rispetto alla standard 6 celle)
Microsoft® Works 8.5, italiano

TOTALE IVA e trasporto incluso:961,00

Quindi le impressioni. Allora, comincio col dire che il PC in sè è sì portatile ma piuttosto pesante (saremo sui 3 Kg.) e ingombrante (misura circa 5 cm in più di un Dell D620 che è grande pressapoco come un foglio A4). Questo è abbastanza normale in quanto lo schermo è grande. Cominciamo proprio da quest'ultimo: la dimensione è 16:10 quindi i DVD si vedono molto bene. E' dotato di rivestimento lucido per cui anche l'occhio rimane soddisfatto. Meno buono l'angolo di visuale che è piuttosto ristretto per cui bisogna posizionare correttamente il PC e angolare in modo corretto l'apertura dello schermo per godere della visione ottimale. Preinstallato c'era Windows XP Media Center Edition. Ho trovato questa edizione di XP piuttosto carina, in particolare le funzionalità MediaCenter sembrano funzionare davvero bene caricandosi in un attimo. Una cosa invece davvero negativa è che sui PC DELL, XP viene preinstallato con una serie incredibile di programmi inutili che appesantiscono in maniera incredibile il PC. Oltre alle utility DELL e l'elefantiaca suite McAfee, avevo su PaintShopPro XI, Snapfire Pro tutti in edizioni trial oltre ai software light di masterizzazione e creazione di DVD.Sta di fatto che stamattina ho reinstallato XP Media Center da zero e i tempi di caricamento dopo la musichetta d'entrata di XP sono passati da circa 15 secondi a meno di 5 (antivirus Avast e Firewall Comodo inclusi). Direi che non c'è paragone!! Nella media l'hard disk che è un Fujitsu e non mi sembra granchè performante. La scheda video, per lo meno nelle operazioni standard, non mostra incertezze. Proverò prima o poi con qualche gioco 3D un pò pesante così da avere un'idea come va quando la si mette sotto pressione. Niente da dire sull'estetica che è davvero accattivante e tutta giocata sui toni bianco/grigio. A prima vista mi è venuto da dire "ma mi hanno mandato un I-Book?!" (ti sarebbe piaciuto a questo prezzo e con queste caratteristiche eh, Mavero?! ^_^). Due parole anche sul touchpad che è largo e comodo. Molto molto morbidi i tasti alla base ma tutto sommato meglio troppo morbidi che troppo duri da dover picchiare i pugni sui tasti per ottenere un click! ^_^ Le porte USB sono quattro e messe comodamente due sulla destra e due sul retro. Niente da dire sul masterizzatore DVD ne sul lettore SecureDigital integrato. Da mettere in luce invece la silenziosità ASSOLUTA del portatile che se si oscura il monitor e si coprono le spie, non sembra neppure acceso. Ottimo ovviamente anche lo smaltimento del calore infatti la ventola non parte mai in condizioni d'uso normale. Bisognerà vedere cosa succederà quando si metteranno i due processori a lavorare a piena potenza per convertire un filmato. Per quanto riguarda le batterie ho letto su web che dovrebbero durare tantissimo (fino a 5 ore!) in quanto sia i processori che la scheda grafica hanno ottimi strumenti di risparmio energetico. Da notare infine che, essendo stato comprato in questo perido, il PC ha diritto all'upgrade gratuito a Windows Vista Premium. Insomma, a 961 euro mi sembra un ottimo acquisto. Ora il prossimo passo sarà ordinare la webcam della Logitech. In giro ce ne sono diverse ma se ne voglio una supportata da Vista, conviene andare su un produttore "serio". Infine, ho finalmente risposto ai commenti dei due post precedenti :-) Leggo sempre tutto ogni giorno ma alle volte non ho tempo per rispondere. ;-)

giovedì 21 dicembre 2006

Fssssss

Fsssssssss... i miei capelli stanno fumando. OK, OK, non me la devo prendere che mi fa pure male alla salute. Ma dopo l'incazzatura dell'ufficio, pure i mezzi pubblici che non arrivano / sono stracolmi alle sette e mezza di sera?! E che ci mettono un sacco perchè ci sono ingorghi ovunque? E l'aria è ancora oltre i 50 mcg/m3? (69 per la precisione). Aaaaaaaaaah. Rispondo ai vostri commenti e faccio gli auguri a tutti quando sono in un momento più rilassato.

Sono davvero MOLTO STANCO.

mercoledì 20 dicembre 2006

Aggiornamento volante!

Sono strapieno di impegni pre-natalizi. Forse il mio nuovo portatile riesce ad arrivare prima di Natale. Per ora UPS dice che è "on time" per consegna il 22. Ieri sera cena aziendale con sorpresa davvero piacevole. Infatti il menù, originale, è stato davvero cucinato a regola d'arte. Eccolo:

Carpaccio di pesce spada affumicato al pepe rosa con olio di frantioio
Culatello di Zibello con pere all'aceto balsamico

Orecchiette di pasta fresca con cozze e ceci (davvero buono)
Risotto con Barolo e trevisana

Filetto di branzino in fogli di patate (profumato e gustoso, non asciutto)
Sorbetto al limone
Arrosto di codino di vitello ai sapori di provenza (tenero senza nervetti)
Zucchine e carote saltate

Sorbetto alla mela verde (un pò sintetico)

Il dolce (panettone) l'ho saltato perchè era troppo tardi e me ne sono andato a casa ma tanto per l'originalità del dessert non mi sono perso granchè. Ora le note "così così": i salatini serviti col cocktail erano un pò troppo unti, la musica dal vivo durante il pasto era a volume troppo elevato. Avrei preferito qualcuno che suonava al pianoforte anzichè lo sfigatino che suonava e cantava alla tastiera. Infine il bagno del posto non troppo pulito. Per il resto serata promossa a pieni voti.
:-)
Non so se riesco a scrivere prima del 23. Se qualcuno parte prima, BUON NATALE!

P.S.: Forse sono riuscito a vendere quello schifo di Swarovski! ^_^

domenica 17 dicembre 2006

Tour de force prenatalizio

Quest'anno, colpa il Natale di lunedì, si perde un week end per cui chi passa le feste fuori Milano, ha dovuto fare la spesa questo week end. Il risultato è che sabato alle 8.30 l'Esselunga era già piuttosto piena di gente e alle 10 già col pienone standard (non oso immaginare alle 11-12). Anche se non parto da Milano, sono andato in macchina a farmi la scorta per Natale e la settimana successiva. Poi le ultime cose più delicate e raffinate le prenderò da Peck e all'Esselunga di c.so Lodi settimana prossima tonando dall'ufficio. Ciò non toglie che alla fine del veloce giro Esselunga-Lidl-Mediaworld (dove ho preso il disco esterno da 250 Gb da usare come backup del mio portatile in arrivo) di sabato mi sono sentito uno straccio. Traffico in tilt, code per strada, code alle casse, gente impazzita che corre da tutte le parti, commessi di Mediaworld con file chilometriche a cui è praticamente impossibile chiedere informazioni: un tour de force da esaurimenti nervoso. Così ieri pomeriggio e stamattina mi sono rilassato in cucina e fatto due cose per la festicciola che darà mia mamma stasera. Dapprima una crostata al cacao e oggi un bel piatto di sushi. Ho fatto sushi con salmone affumicato, sushi con gambero cotto, sushi vegetariano con avocado e formaggio e sushi al salmone affumicato e cottage cheese (dicasi formaggio tipo Jocca per noi italiani...). Poi nel pomeriggio sarà il turno della focaccia al rosmarino e salvia.
Per fortuna ha piovuto: le polveri sottili dovrebbero essere scese. Ma chi lo sa... nei paesi civili il monitoraggio viene fatto tutti i giorni (guarda QUI i dati di Vienna) mentre qui da noi nel week end o se c'è una festività tutto si ferma (guarda QUI i dati disponibili per Milano). Secondo voi si ferma a riposare anche l'inquinamento? ^_^
Che paese del terzo mondo...

venerdì 15 dicembre 2006

Questioni di regali

Non ci posso credere. Oggi mi hanno dato il regalo di Natale aziendale e quando l'ho aperto mi sono cadute le braccia. Giudicate voi:

Per me si tratta di 98 euro (prezzo di vendita sul sito Swarovski) di pattume e il fatto che qualcuno abbia buttato via così il regalo di quest'anno mi fa imbestialire. Bisogna essere proprio di mente tarda a regalare una cosa del genere anche a un uomo. Se proprio vuoi regalare Swarovski, se proprio vuoi regalare un inutile soprammobile, proprio un soggetto così femminile devi regalare?! COGLIONA! (so che è sicuramente stata una donna che lo ha scelto anche se sono in dubbio fra due). Se qualcuno mi vuole dare una mano, può fare il passaparola fra gli amici: è quello della collezione corrente e lo vendo a metà prezzo (50 euro). So che in sè è anche un oggetto griffato e da collezione ma di tenermelo proprio non se ne parla. Al solo pensarci mi viene voglia di buttarlo dalla finestra.

Sono poi andato in profumeria a comprare il profumo che desiderava mia sorella. Non frequentavo da anni le profumerie dato che sono un posto che odio sia per la miscela pesante di profumi che si sentono quando entri, sia per le commesse che per la maggior parte sono mielose in modo talmente artificiale da far star male dopo poche parole, sia per i prezzi assolutamente assurdi rispetto al valore della merce. Tutto confermato. Commesse nauseanti, prezzi folli (50 euro per 30 ml di profumo) e un cordiale "vaffa" pure alla cassiera che prima mi fa aspettare parlando di fatti suoi con la collega e poi mi dice che mi può dare solo DUE campioncini. Pezzente profumeria del cavolo, spero che tu chiuda. E se questo è il servizio che danno certi negozi, viva i centri commerciali informali. Almeno lì i prezzi sono bassi e sai che non ti puoi aspettare un servizio su misura.

E ora ditemi pure che sono sempre incavolato come ha fatto la mia amica A. quando sono tornato a casa. Certo, quando uno si aspetta di avere a che fare con persone serie e intelligenti e si ritrova con dei co***ni, non può che tornare a casa incavolati.

P.S.: Polveri sottili 180 mcg/m3 (limite 50 mcg/m3 da superare max 25 giorni/anno). Una camera a gas è dir poco... Fogna fogna fogna, vivo in una fogna. :-/

giovedì 14 dicembre 2006

Merry Xmas in S.Babila!

E anche stasera è tardissimo e non posso far altro che scrivere due righe e andare a letto.
:-/
Volevo però segnalarvi che in p.za S.Babila la Motta in collaborazione con il comune di Milano e le Poste Italiane hanno messo su una casetta di Natale dove è possibile comprare una cartolina con annullo speciale (ottimo per i collezionisti), mangiare gratis una fetta di panettone (perfetto per i golosi), fare una foto con Babbo Natale (bellissimo per i bambini ma se avessi avuto più tempo avrei portato anche la mia dalmata a fare la foto con Babbo Natale!!). Nella tristezza assoluta di Milano, tre iniziative carine e degne di nota.

Bollettino polveri sottili: 120 mcg/m3. Vi ricordo che il limite è 50 da non superarsi più di 25 volte all'anno. Fatevi pure due risate, noi abbiamo già superato abbondantemente questo numero da mesi. Again, welcome to the Fogna.

martedì 12 dicembre 2006

Ready to go?

OK, se non fosse per il tedesco e per la stagione fredda, sarei già pronto al trasferimento. Oggi ho ordinato anche il nuovo portatile. Dovrei così essere abbastanza pronto dal punto di vista tecnologico. Quest'anno è stato un anno di investimenti tecnologici piuttosto importanti:
-il cellulare ce l'avevo già ma ho preso un mesetto fa il cavo di connessione al PC per scaricare le foto e "gestirlo" al meglio :-)
-la macchina fotografica digitale è nuova, la videocamera digitale è stata presa a febbraio e sono entrambi ottimi per documentare il cambio di vita ;-)
-il palmare col GPS è già pronto per guidarmi in sconosciute vie dai nomi affascinanti e misteriosi ^_^
-il decoder satellitare potrà essere facilmente riciclato se già è presente un impianto o quando lo installerò nella mia casetta definitiva. E' troppo bella la TV che parla di cibo a tutte le ore e poi mi permetterà di vedere la RAI e Mediaset (se mai ne sentirò la mancanza... forse per CSI!).
-ora il portatile:

Inspiron 1501
Schermo LCD widescreen XGA TFT (1280 x 800) con TrueLife™ da 15,4"
Mobile AMD® Turion 64 X2 TL50 1,6 Ghz.
Windows® XP Media Center Edition 2005
Ram 2048 MB a 533 MHz (2 x 1024Mb al prezzo di 1x1024Mb.)
ScheDA vIDEO ATI Radeon® Xpress 1150 HyperMemory™
Disco rigido da 80 GB (5400 rpm)
Adattatore e modem interno 56,6 k V.92
Lettore/masterizzatore DVD+/-RW 8x con software
Scheda wireless mini-PCI Dell 1390 802.11g
Garanzia 3 anni a domicilio (se si scassa qualcosa, viene il tecnico a casa tua il giorno dopo a sostituire il pezzo)
Power Supply 65W
Batteria ioni di litio a 9 celle da 85 Wh (ho aumentato rispetto alla standard 6 celle)
Microsoft® Works 8.5, italiano

TOTALE IVA e trasporto incluso:961,00


Non è che io sia un grandissimo fan di DELL, anzi, ero un pò perplesso. Però una configurazione del genere con 3 anni di garanzia a domicilio a questo prezzo è davvero un buon affare secondo me. Con i portatili dell'ufficio ho potuto verificare quanto sia efficiente l'assistenza in caso di problemi hardware e quanto sia bello non dover impazzire con invii, tempi morti al centro riparazione o dover stare in pensiero per eventuali danni durante il trasporto. Con questa garanzia se si rompe qualcosa ho il tecnico il giorno dopo a casa mia sia che io sia a Vienna che a Milano o a New York!

Ora manca solo qualche gadget tipo la webcam (ho scelto QUESTA), il telefono Skype cordless Philips con vivavoce e il sintonizzatore TV digitale terrestre (prima però c'è da da verificare come funzionano le cose sul posto). Prezzi rispettivamente 25, 44 e 30-50 euro. Col solo abbonamento a Internet, il portatile e questi gadget potrò quindi tranquillamente ricevere telefonate sul cordless, vedere i DVD (ed essendo lo schermo 15" in formato 16:10 è come vederli almeno su un 17"!), sentire la musica, vedere la TV, mandare e ricevere e-mail, scrivere documenti, aggiornare il Blog, giocare (la scheda video del portatile non è proprio super ma sicuramente meglio di quelle schifose Intel integrate nel chipset). Soprattutto potrò restare in comunicazione con gli amici (quelli reali e voi!) e la mia famiglia. Che ne dite?
:-)

domenica 10 dicembre 2006

Triste Natale

Ho fatto l'albero. Più perchè me lo aveva chiesto mia mamma che per entusiasmo mio. Sapete che adoro le feste, specialmente Natale e Halloween. Quest'anno però per me sarà un Natale molto triste per tutta una serie di motivi e infatti a fare l'albero mi è venuto da piangere. Sarà un Natale che passerò a casa da solo con la mia dalmata. Sarà un Natale senza ferie perchè in ufficio si sono inventati un sacco di cazzate per non darmele (neppure dopo capodanno). Sarà un Natale grigio pieno di preoccupazioni perchè l'anno prossimo sarà un anno fondamentale nella mia vita e certe scelte non sono facili. Soprattutto quando ci sono di mezzo delle condizioni di salute che limitano le proprie capacità fisiche. Sarà, spero, anche l'ultimo Natale passato solo e in questa Fogna che comincio a odiare con tutte le mie forze. Davvero non voglio più rimanerci. Ho tanta voglia di chiudere un periodo della mia vita in cui non sono riuscito a realizzare quello che volevo ossia un lavoro decente con una vita semplice e tranquilla in una casetta con giardino. Ci ho provato in questi anni: prima cercando di andare in Piemonte, poi in Svizzera. Niente: tutte occasioni sfumate, vuoi per il mercato del lavoro che qui in Italia è una merda, vuoi per un pizzico di sfortuna. Voglio anche togliere i fantasmi che ogni momento rischiano di apparirmi davanti agli occhi: vecchi lavori, vecchie persone sgradevoli, luoghi che collego solo ad avvenimenti tristi e tutto quello che qui in Italia non va. E qui l'elenco è infinito: penso ai trasporti pubblici carenti e spesso in sciopero, alla struttura sanitaria economica ma di bassa qualità e lasciata alla buona volontà e al sacrificio dei singoli dottori, alla totale mancanza di rispetto delle leggi e degli altri, ad uno stato che non si cura del cittadino onesto e che non sa dargli la necessaria sicurezza nella vita di tutti i giorni, ai costi non giustificati delle banche, dello stato e di molti servizi, all'inquinamento, alla mancanza di verde e di posti "a misura d'uomo". Sarà davvero un triste Natale, davvero triste, in cui nemmeno lo spacchettare i regali potrà dare un minimo di luce. Speriamo in bene per il 2007. Vorrei imparare più velocemente il tedesco, stare bene di salute e trovare in fretta un lavoro a Vienna. Questi sarebbero i regali che vorrei.

**UPDATE**
Tutto va bene? Certo.

TRASPORTI PUBBLICI: indetti due scioperi nazionali
mercoledì 13 dicembre 2006: proclamato da FILT CGIL – FIT CISL – UILT UIL – UGL – FAISA CISAL
venerdì 15 dicembre 2006: proclamato dal Coordinamento Nazionale dei Sindacati di Base (AL Cobas)


Non vi dimenticate gli aerei e i trasporti marittimi sempre venerdì.

Indaffarato

Sono indaffaratissimo: tedesco, perfezionare le procedure di backup del mio PC (l'altro giorno ci ho messo troppo a rimettere in sesto il PC), albero di Natale, pulizia camera, film, ecc... Questa è la foto della torta fatta ieri:
Ieri intanto ho noleggiato American Dreamz, una commedia satirica che prende in giro alcuni vizi degli americani. Non male, alcuni spunti interessanti, finale a sorpresa. Voto: 6

venerdì 8 dicembre 2006

PC Squinternato

Rieccomi! Ieri non ho potuto postare perchè mi è completamente partito dal punto di vista software l'hard disk su cui avevo Windows e tutti i dati importanti come foto, mail, documenti, conto corrente, ecc. Perso tutto? per fortuna no perchè avevo fatto il backup giusto due giorni fa così ho recuperato tutto eccetto 4 o 5 e-mail e 2-3 pdf con ricette che mi ero scaricato. Quando si dice che il backup è importante... è proprio vero! :-)

Update salute: direi che sto migliorando e spero di diminuire le medicine a partire da domenica. A dimostrazione del mio miglioramento, oggi ho fatto un pò di sushi e in forno c'è una torta al cioccolato ^_^ Ricetta presa dal favoloso sito di Martha Stewart. Le foto se mi ricordo, domani ;-)

mercoledì 6 dicembre 2006

Ragazze on-line

Io sono uno di quelli che darebbe un PC a tutti a tutte le età. Purtroppo on-line c'è tanta gente brava e gentile ma anche tanta gentaglia che usa Internet per sporche faccende. Così negli USA hanno messo su questo sito: http://www.2smrt4u.com che ho scoperto per caso andando sul sito delle poste americane e seguendo dei link. E' un'idea davvero simpatica: per coinvolgere le ragazze giovani e renderle coscienti dei pericoli, regalano un anellino "promemoria" per dirti che il web è bello ma può anche essere MOLTO pericoloso. Direi che l'iniziativa è davvero ben fatta, sia a livello di sito (con suonerie, wallpaper e ovviamente la possibilità di ordinare l'anello "anche per una tua amica") che di design in quanto l'anello mi sembra trendy. O sbaglio?
:-)

Aggiornamento salute: insomma, va un pochino meglio ma sono sempre conciato. Oggi ho la visita.

Visto che sto un pò meglio, nei prossimi giorni devo dedicarmi ai regali di Natale (Home Made) e al tedesco. Oltre che al cinema ovviamente visto che è un'altra delle mie passioni. Ho visto il film Una Top Model nel mio letto che è una commedia italo-francese. Sebbene le commedie mi facciano spessissimo sbadigliare, questa non era malaccio. Il film scorre molto velocemente e con qualche risata qui e là tanto che arrivi alla fine senza bisogno di sbadigliare. Voto: 6,5

lunedì 4 dicembre 2006

Aria Aria

Molti di voi ***grazie, perchè i consigli non interessati sono sembre benvenuti :-) *** mi hanno detto di informarmi bene prima di cambiare aria. Così stamattina sono andato sul sito della città di Vienna (nel link la versione in inglese). Dopo aver fatto qualche ricerca, due giri dell'oca e chiesto un piccolo aiuto a mia mamma per tradurre parole un pochino ostiche (sapete che il tedesco tende a unire le parole facendone di lunghissime), ho trovato la pagina con l'aggiornamento quotidiano sulla qualità dell'aria. La cosa incredibile è che è possibile scaricare i dati di tutti i giorni degli ultimi 6 anni o, per comodità, le relazioni mensili o annuali sulla qualità dell'aria. Poichè è tutto in tedesco, ho potuto dare solo un'occhiata approssimativa ma, da quello che mi pare di vedere, l'inquinamento c'è anche lì ma:
-lo sforamento del limite (50 mcg/m3) è per meno della metà dei giorni rispetto a Milano
-l'andamento delle polveri sembra essere in diminuzione
-il valore delle polveri sottili dipende moltissimo dalla zona della città e uscendo verso la periferia, si abbassano molto i giorni in cui il limite è sforato.
-Piove molto più spesso che a Milano (ricordatevi che a me la pioggia non dà fastidio ;-) ) e sicuramente anche questo contribuisce a migliorare la qualità dell'aria.

Nei prossimi giorni, così faccio anche esercizio di tedesco, cercherò di tradurre il papiro (44 pagine) che parla dell'inquinamento e dei piani anti inquinamento che sono e che verranno messi in atto. Oltre a tutte le varie tabelle con i commenti riferiti al 2005. Per chi volesse per confronto guardare i valori qui di Milano e eventuale altra documentazione (molto più scadente ;-) basta solo guardare la grafica del sito!!) può fare un salto qui per i rapporti giornalieri e qui per la documentazione extra e un minimo di storico (10 giorni). Credo possa essere interessante per capire cosa respiriamo tutti i giorni e quali sono le sostanze dannose nell'aria.

**Update**
Sul sito ChiamaMilano sono riuscito a trovare il numero esatto dei giorni in cui a Milano è stato superato il limite delle polveri sottili nel per il 2005 è stato di 136 giorni. A Vienna come detto c'era grande differenza fra le zone con un picco di 92 giorni in una zona, una media fra i 40-60 giorni nel resto della città e un quartiere con 25 giorni. Sembrerebbero quindi confermato il discorso sull'inquinamento nettamente inferiore...

Update salute: condizioni critiche stazionarie :-( Prenotata visita per mercoledì.

domenica 3 dicembre 2006

Salute... buonanotte!

Non sto ancora bene, anzi, oggi non sono migliorato per nulla e la cosa mi preoccupa molto. Spero di non finire ancora in ospedale. Il viaggio è stato definitivamente annullato. Spero solo di riprendermi. Uniche note positive: non ho febbre e il gusto, almeno nella versione base, è stabile e posso consolarmi con un cioccolatino o qualcosa di buono. Ma che tristezza essere bloccato quando vorrei fare una tonnellata di cose
:-(

sabato 2 dicembre 2006

Comunicazione di servizio

Comunicazione di servizio: ho aggiornato la lista dei Blog che leggo tutti i giorni. Spero di non aver dimenticato nessuno perchè ho aggiornato il tutto appena alzato dal riposino pomeridiano ed ero ancora un pò nel mondo dei sogni.

Aggiornamento salute: sembra che vada un pochino pochino meglio. Il gusto un pò mi è tornato. Non ancora come una persona lontana, anzi è ben lontano, ma un minimo c'è! :-)
Buona domenica a tutti.

P.S.: Ma nessuno usa il template Firefox di Natale? Ogni volta che apro Firefox mi piace sempre di più!

P.S.: Alcuni slogan divertenti della manifestazione della Casa delle Libertà a Roma:
-Il diavolo veste Prodi (Dal film "Il diavolo veste Prada")
-Grazie a Dio nella mia famiglia non ci sono comunisti (LOL)
-From USA: We love you Berlusconi! (Dedicato a Poliziotta)
-Prodi fai Casini (LOL)
-Con Prodi l'Italia Schioppa (riferendosi al ministro delle finanze Padoa Schioppa)
-Finanziaria Stupefacente (riferendosi all'innalzamanto delle quantità di stupefacenti per uso personale)
-Ladroni del mondo (con la foto dell'Italia campione del mondo e le facce del governo)
-Tanto fumo, niente arresto (con accanto una foto di Prodi che fuma un gigantesco spinello)
-Prodi l'uomo del bisogno (sotto la foto di Prodi seduto sul WC)
-Via Prodi (un cartello delle vie cittadine con il punto esclamativo alla fine ;-) )
-Vendo pantaloni causa Prodi (striscione tenuto da persone in mutande)

Tutte le foto sul servizio del Corriere on Line.

venerdì 1 dicembre 2006

Merry Xmas con Firefox

A chi come me ama moltissimo il Natale e usa Firefox, segnalo questo bellissimo theme che è appena uscito: https://addons.mozilla.org/firefox/3918
Per installarlo non schiacciate sul bottone se no riceverete un errore ma usate questa procedura:
a) tasto destro sul pulsante verde e scegliete "Save link as..." o l'equivalente in italiano (mi sembra sia "salva oggetto con nome..."). Salvate quindi il file con estensione jar sulla scrivania,
b) Aprite Firefox, aprite il pannello della gestione temi.Minimizzate Firefox lasciando aperto il pannello dei temi. Trascinateci dentro il file jar e... voilà!
**
NOTA: credo abbiano risolto il problema dell'installazione
**

Poi due parole di critica ai seguenti film:
-Wolf Creek: un horror davvero impressionante. La maggior parte delle scene sono buie e la cosa davvero paurosa è che dicono che sia una storia vera!! Attori non molto convincenti. Voto: 5
-Silent Hill: altro horror ma decisamente impossibile da replicare nella realtà. La trama non è un granchè e molte cose sono incomprensibili (probabilmente sono date per scontate visto che il film è tratto da un videogioco). Buoni gli attori e gli effetti speciali. Per il resto alla fine non rimane molto in mano. Mi sa di occasione sprecata. Voto: 5,5

**UPDATE SALUTE**
Stanotte ho dormito bene ma oggi è stata una vera sofferenza con i miei polmoni quindi domani non parto (altri 29 euro buttati). Vediamo se riesco a partire lunedì. Incrociate le dita. La cosa che più mi scoccia è che ogni volta è uno strazio riuscire a ottenere le ferie in ufficio e questa volta che c'ero riuscito... mi ammalo! Per Natale e Capodanno, inventandosi delle ca**ate, mi hanno anticipato che non potrò prendermi le ferie e quindi vaffan**BIP** a questo paese di merda. Paese pieno di merdosissime piccole aziende a gestione praticamente familiare (perchè addirittura da me mi sono sentito dire "siamo in Italia quindi tu lavori all'italiana, non come ti dicono gli americani). Ma soprattutto paese del ca**o dove gli incompetenti sul lavoro non vengono segati e dove il più forte è quello che si paracula meglio coi capi che notoriamente sono dei manager incompetenti. I miei colleghi americani avranno molte meno ferie di me ma almeno se le possono fare quando vogliono. Io ho 26 giorni all'anno e non sono mai riuscito a prenderle tutte.