domenica 19 novembre 2006

Una tazza vuota

Oggi mi sento proprio come una tazza vuota. Di certo il grigiore di questa fogna non aiuta. Stamattina mi sono alzato con l'idea di fare delle foto dell'autunno ma ho presto cambiato idea. Non avevo la tranquillità necessaria per avere ispirazione e per scattare! Dovevo guardare dove mettevo i piedi (sai com'è a Milano... l'unico che fa fuori i sacchettini qui in zona devo essere io e poche altre persone che si contano sulle dita di una mano!); dovevo guardare dietro agli angoli che non ci fossero cani "rognosi" pronti a saltare sulla mia dalmata (e ce ne sono diversi che non appena vedono un altro cane, qualsiasi altro cane, cominciano a ringhiare di brutto trattenuti solo dal padrone: i corsi di educazione non li hanno fatti i padroni, figurarsi i loro cani!), dovevo tenere al guinzaglio la mia dalmata e per finire, non fare troppo vedere cosa stavo facendo (mbè? Sembra che la gente non abbia mai visto uno andare in giro a fare foto, ti guardano tutti come se stessi facendo chissà cosa!). Ma andate a fan**BIP** vah! Non potevo nemmeno andare al parco Forlanini visto il blocco del traffico. Datemi un bosco dove stare senza nessuno che mi rompa le palle!!!!

Lo so, il solito post di lamento. Cercherò di lamentarmi meno. Ma se le cose non funzionano, cosa devo dire?! Che bello!?

**UPDATE**
Mi sono dimenticato il regalo domenicale per gli amanti di questa meravigliosa città (d'ora in poi chiamata anche "FOGNA" visto il moltiplicarsi della tipologia e della quantità dei rifiuti che riesco a fotografare):

Per finire mi sono scordato di dire che questo week end mi sono distratto con due film niente male. Il primo "The Sentinel" con Michael Douglas che non è un attore che mi piaccia granchè. Il film fila via liscio, c'è un pò poca suspence e qualche stupidata di troppo ma alla fine si rimane soddisfatti. Certo non un capolavoro nel suo genere, per esempio mi era piaciuto molto di più Nemico Pubblico. Voto: 6
Il secondo film che ho visto "Bandidas" era ancora più leggero ma con una delle mie trame preferite ossia "ragazze che fanno le dure"
:-P
Si tratta di un western dove le due bellissime ragazze spadroneggiano facendo rapine in banca sullo stile "rubo ai ricchi per dare ai poveri". In questo caso i poveri sono dei proprietari terrieri messicani. Il film non è niente di eccezionale ma simpatico e piacevole viste le due protagoniste. Voto: 6

9 commenti:

  1. questi 2 films li ho da parte da un pò ma non ricordo mai di guardarli, come gli altri del resto. Certo che un 6 non è affatto invitante. A pensarci bene avrei voglia di vedere un bel film, qualcosa di bello davvero, che so, almeno da 8 o 9, suggerimenti?

    RispondiElimina
  2. The Sentinel ce l'ho da vedere mentre l'altro devo dire non mi ispira (non amo i western) Buona Serata!

    RispondiElimina
  3. Un film straordinario:
    "La vita e' bella"!! ;-) Take it easy Griss...it could always be worse!!
    Saluti e baci dalla *GRINGA*
    :-D

    RispondiElimina
  4. http://xoomer.alice.it/sylvinha/sogni.html

    RispondiElimina
  5. http://xoomer.alice.it/sylvinha/vitabella.html

    RispondiElimina
  6. Mh...non conosco i film che hai elencato però mi han fatto venire in mente LE RAGAZZE DEL COYOTE HUGLY ... un filme che mi ha gasato moltissimo all'epoca!!!

    RispondiElimina
  7. Anche a me The sentinel non ha esaltato molto all'epoca.

    RispondiElimina
  8. Bello Le ragazze del Coyote Ugly ma mi sa che non è molto il genere di grissino...sbaglio? ;)

    RispondiElimina
  9. Fragola: da 8 o 9?! Il signore degli Anelli ^_^
    Pixel: No, non mi era piaciuto granchè le ragazze del Coyote Ugly.
    Poliziotta: Hai ragione Gringa mia! :-) Ah, per quanto riguarda i film, non sopporto Benigni ;-)
    Marta: Roger
    :-)

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P