mercoledì 15 novembre 2006

Cavetto arrivato, custodia comprata

Stasera sono andato a comprarmi la custodia della macchina fotografica (gentilmente Kodak non la fornisce... e sì che le costerebbe 3-4 euro a dir tanto) . Ho trovato un ragazzo gentile da Mediaworld che mi ha pazientemente supportato nel provare tutte le custodie di mio gradimento. Ovviamente tutte piccole a causa dello zoom 12x e quindi della protuberanza della fotocamera. Così sono ripiegato su una custodia per le Sony, bella per carità, ma da salasso: 29 euroooooooo!!!!
Tornato a casa ho trovato il cavetto per il cellulare, arrivato per raccomandata. Con molta ansia l'ho provato e, sebbene dia un errore sul cellulare, funziona perfettamente! Ho così scaricato le foto dal mio Nokia 3220 e che ora vi propongo:
La mia camera d'ospedale quando ci sono finito in aprile...
Gli interni del T-Biz, uno dei treni che praticamente nessuno prende mai e che ho invece preso settimana scorsa. Come potete vedere si tratta di un normalissimo Eurostar con interni in tinta diversa e (in teoria) le prese per lavorare. In realtà il sedile accanto al mio vicino al finestrino l'aveva, il mio no. Tornando su un Eurostar normale invece era presente su entrambi i sedili. Misteri di Trenitalia! L'altra differenza è che il treno non ferma a Firenze ma solo a Bologna per cui ci mette (in teoria) solo 4 ore fra Milano e Roma. Nel mio caso ha aggiunto 20 minuti di ritardo (sigh). Oltre alla solita bibita e snack dolce o salato, sono stato omaggiato di due chicchi di caffè ricoperti al cioccolato e un pieghevole di un cellulare business Nokia. Per il resto il servizio è identico a quello di un Eurostar normale e dunque non ne vedo grandi vantaggi, visto anche che il biglietto costa ben 18 euro in più.
Questa invece è una tipica vietta del centro di Roma con tanto di 'monnezza! (LOL).

Che dire? Il cavo funziona, le foto non sono malaccio come qualità: sono soddisfatto della mia scelta. Dimenticavo. Sul cellulare ho anche montato un gioco carinissimo di tema Natalizio ( Santa's Christmas Eve MOBILE SANTA CLAUS GAME ) che potete scaricare gratuitamente dal sito di Babbo Natale di Rovaniemi in Finlandia : http://www.santaclaus.fi/?deptid=11345 Si può scegliere la versione per cellulare con display piccolo (il mio caso) o grande. Non date retta ai modelli elencati che sono vecchi (il mio non c'è ma il gioco funziona benissimo). Scaricate, scompattate, lo trasferite sul cellulare e... enjoy!

6 commenti:

  1. ...Grissino...almenoil letto potevi approntarlo un pò meglio!!!
    Mannaggia Grissino!!!
    Dai, buona giornata!

    RispondiElimina
  2. uau!! oggi funza!!

    domandina? Che ora era nel vicoletto di Roma? e l'immondizia era ad ogni portone?

    te lo chiedo perchè Al centro in teoria non ci sono i secchioni quelli grandi... ma il servizio di nettezza urbana dovrebbe funzionare con il passaggio diretto agli utenti... o almeno questo è quello che mi raccontavano all'università!!

    Allora pensavo che magari sei passato prima del ritiro...ma non sono sicura....

    RispondiElimina
  3. @Mavero: LOL, ma io stavo male ed ero in ospedale, MICA ERO A FARE FOTO PUBBLICITARIE!!
    @Tulip: le 9.00 del mattino, infatti stavo andando in ufficio.

    RispondiElimina
  4. Lo sò Grissino, avevo letto del tuo malessere, era solo per sdrammatizzare sull'evento.
    Certo che una cosa devo dirtela ... non sò quanto tu ti muova per lavoro ... ma a me i viaggi mancano, prima giravo tutto il Nord Italia, della serie Brescia, Venezia, Trieste, Torino in 2 giorni ... era stancante ... ma a me piaceva un sacco ... pazienza!

    RispondiElimina
  5. Diciamo che ogni tanto viaggio ma a me piace viaggiare fermandomi un pò nelo stesso posto. Le corse con i bagagli non mi sono mai piaciute
    ;-)
    Minimo minimo 3-4 giorni, meglio una settimana.

    RispondiElimina
  6. Allora:

    1) la monnezza in Stazione Centrale dei bivaccanti e` molto peggio; montagne di monnezza ci sono sempre al mattino anche a Milano e la nettezza urbana passa proprio quando si va al lavoro.

    2) il T-biz sostituisce un treno che gia' non fermava a Firenze e impiegava 4 ore...lo prendevo sempre da Roma la domenica alle 17.55. Ovviamente Trenitalia doveva pur farla un'altra porcata per rubare un po' di soldi...inventarsi praticamente un nuovo nome per il treno e aumentare il biglietto...il servizio esisteva gia'.

    Oggi sono sul polemico andante.

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P