martedì 24 ottobre 2006

Halloween chi lo farà?

(...cantato...) Halloween chi lo farà? Chi lo sa, chi lo sa...

Mi sto sempre più chiedendo chi festeggerà Halloween martedì prossimo.
Non sento nessuno parlarne, non sento nessuno organizzare nulla. La solita lagna: la festa non è nostra, non la sento, qui non si festeggia...
Parliamo allora della NOSTRA festa. Quella dei morti. Una festa religiosa (purtroppo la maledizione di avere il Vaticano in casa la si deve sopportare pure sulle feste) molto allegra che la maggior parte prende come scusa per fare un giorno di vacanza e nulla più se non un ipocrita giro al cimitero. Ma non varrebbe la pena di buttare sta festa pietosa alle ortiche in favore di Halloween? Non varrebbe la pena di prendere una delle cose belle che hanno gli Stati Uniti e rinunciare a una schifezza che abbiamo noi? Invece no. I pochissimi filo-americani (come il sottoscritto) festeggeranno con entusiasmo Halloween, alcuni modaioli ci seguiranno. Parecchi faranno finta di niente snobbando un'occasione per farsi due risate e passare qualche momento in allegria e addirittura qualcuno ne approfitterà per tirare fuori la solita triste lagna del "siamo colonizzati dagli americani". Se questo vuole dire essere colonizzati, spero che ci colonizzino prima possibile.

Ieri intanto ho finito di scaricare le musiche gratuite che si trovano in giro per la rete per Halloween: un bell'insieme di suoni sinistri, catenacci, porte cigolanti, gufi, risate demoniache e via dicendo. Ho anche fatto la compilation che metterò a tutto volume martedì sera. Ho purtroppo visto che la mia zucchetta- Jack-O-Lantern con la luce dentro si è rotta per cui rimane buia!
:-(((
Spero di riuscirne a prenderne un'altra sabato prossimo. Proverò in un grosso negozio di giocattoli vicino a casa. Peccato perchè era simpatica e la si poteva lasciare ovunque senza pericolo. Le zucche con la candela sono 10.000 volte più belle ma anche molto più pericolose a meno di non avere un giardino cosa che in questo momento non ho e mi manca molto. Fra l'altro questo Halloween tornerò a casa dal lavoro piuttosto tardi e quindi dovrò arrangiarmi con qualcosa di pronto e/o preparato in precedenza. Davvero un triste Halloween quello di quest'anno e prevedo che il Natale non sarà da meno. Speriamo che siano gli ultimi passati qui a Milano.

12 commenti:

  1. non essere triste Gri!
    Ci saràpure qualcosa di oraganizzato per h., altrimenti puoi sempre pensarci tu :-))

    in ogni caso spero che ogni tuo desiderio si avveri

    p.s.vengo con te in America?

    la risposta via gmail

    RispondiElimina
  2. Sì, sto cercando di organizzare ma lavoro fino a tardi il 31...

    RispondiElimina
  3. Se potessi non festeggerei manco Natale t'immagini Hallowen ;)

    Unica cosa positiva 1 Novembre non si lavora OLE'

    RispondiElimina
  4. Griss, ma allora tu sei proprio un convinto irriducibile!!! Ma lo sai che manco i cittadini americani sono convinti quanto te???
    Firmato il cittadino USA MD;)))

    RispondiElimina
  5. http://www.screensavers.com/landing/halloween.html?banner=hw_carve_120x600&aff_id=1140

    Griss...felice di vedere il tuo inteusiasmo sulle feste, ma perche' particolarmente quella dei morti?? ahahaa vabbe',,,sara' la mia "vecchiaia" che mi innacidisce, ma le feste le odio!!! forse perche' le vedo solo maniere di "fregare" soldi al popolo che come pecore devono festeggiare quando si stabilisce la data...ma non sarebbe meglio festeggiare ogni giorno per la grazia di essere vivi! vabbe' parlo proprio da "antica" ehehee
    Ti mando dei screen savers, se non altro la Jack'o"lantern la puoi fare illuminare sul tuo monitor....
    quand'ero piccola mi piaceva veramente tanto bussare alle porte e fare la roccolta di caramelle e ciocolattini....ma oggi giorno anche in USA stanno cambiando un po'l'usanza, dato che i maniaci mettono droga nelle caramelle ecc...ecc....purtroppo viviamo in un mondo malato :-) ok,,,,sorry..
    PS- non sapevo che MD fosse cittadino USA :-)
    bye griss
    HAPPY HALLOWEEN!!!

    RispondiElimina
  6. ENTUSIASMO...sorry my spelling is awful..:-)))
    Poliziotta

    RispondiElimina
  7. dimenticavo....negli States non fanno festa dal lavoro o la scuola solo perche' e' Halloween,,,e nessuno si prende un giorno di vacanza, che io sappi....in italia si prende una settimana di ferie ogni volta che c'e' festa?? qua' prima viene il BUSINESS ahahaha certi posti chiudono SOLO il giorno di natale per feste...lo sai? ;-)) nel mio campo di lavoro,,,lavoro TUTTE le sante feste...forse per questo che sono diventata cosi' HARD aahahahaa

    RispondiElimina
  8. NON festeggio Halloween per il semplice motivo che non è una festa nazionale, non è una festa che mi interessi e reputo stupidissimo chiedere DOLCETTO O SCHERZETTO ... senza manco sapere chi ti suona il campanello!
    Per mettermi in maschera e fare il bigolo c'è il carnevale ... se poi la mettiamo sul lato economico ... spendere soldi per questo genere di cose nom mi piace ... ah, dimenticavo ... odio le zucche!!!
    Però a differenza di Barbara, amo molto il natale e lo sento moltissimo.
    NON SONO CATTOLICO ... centra poco ma volevo sottolinearlo.
    Buona giornata Grissino ... e su con il morale, si vive bene anche senza HOLLOWEEN ... mettetevelo nella zucca (aka conto arancio!!!)

    RispondiElimina
  9. BRAVO MAVERO!!! ;-) infatti mi pare come se si insegna ai figli un po' di prepotenza, diciamo pure a minacciare ;-) e vi dico l'usanza TIPICA dei ragazzi americani quando vogliono fare "scherzetti" o dispetti agli amici o ai vicini... buttano rotoli di carta igenica sopra gli alberi durante la notte....oppure le uova crude le lanciano sulla casa o l'auto.....Griss tutto il mondo e' paese...come dice Mavro, dobbiamo metterlo nella zucca questo!! ahahahaaaa ;-)))

    RispondiElimina
  10. http://www.i-mockery.com/minimocks/cyoa2/12010.php

    esempio di come possono ridurre le case se non gli dai il dolcetto...se non apri la porta.........:-))
    bello vero?? :-\

    RispondiElimina
  11. @MD: Ma ciao!! Eh eh, mi hai fatto un complimento. In verità io quando mi appassiono a una cosa, la faccio davvero seriamente.
    @Poliziotta: ma non è la festa dei morti. la festa dei morti è quella che si fa qui in Italia il 1° novembre. Il 31 invece è Halloween che è la festa per TENERE LONTANO i morti!! ^_^ Si scimmiottano i morti per farli scappare. ;-) Poi quale fregare i soldi? Ci sono un sacco di siti dove ti insegnano a fare le decorazioni e i party con cose "home made". Io l'unica spesa consumistica che farò sarà la zucca con il lumino elettrico dentro (così sono tranquillo che non incendio la casa) e la zucca vera da intagliare che purtroppo qui te la fanno pagare carissima. Ma quando sarò dove dico io, me la coltiverò in giardino così avrò tutte quelle che voglio e senza spendere molto.
    LOL, sono l'unico a cui era venuto in mente di prendere le ferie perchè era Halloween. Gli altri le volevano prendere semplicemente per farsi un ponte e magari andar via da Milano.
    @Mavero: e perchè è stupidissimo chiedere "dolcetto o scherzetto" ?? Io li farei volentieri i dolcetti da dare ai bambini (e ai vicini) se li mangiassero volentieri. Che male c'è? Mi sembra una cosa così carina... Non si festeggia mai abbastanza, non si scherza e non ci si rilassa mai abbastanza e Halloween è un'ottima scusa. C'è anche Carnevale? Benissimo, due feste mascherate al posto di una, no? Tuo figlio te ne sarebbe molto grato, ci scommetteri una delle mie torte ;-)

    RispondiElimina
  12. ripeto Griss, ammiro il tuo entusiasmo,,la tua voglia di far festa, ma mi domando se ti piaccia questa festa solo perche' non e' del tuo paese e' una festa piuttosto "straniera" e dato che non vuoi essere Italiano...eheheee non posso credere che in Italia non ci siano feste piu'''''.... simpatiche di Halloween!! ci sono le feste di paese, mi pare che ogni paese fa' la festa del palio??!! bha...non ti capisco...oltretutto non hai fatto caso a cio' che ho detto a riguardo allo scherzetto malefico che permettono di fare ai giovincelli,,,solo perche' c'e' la festa??? (anche se lo fanno anche se non c'e' Halloween)... questo e' il sistema di vendicazione....bha......al massimo in'Italia ti buttano un secchio d'acqua ahahahaha OK...mi arrendo!!!
    Buone feste a te ;-))
    from: Scrooge
    ahahaa

    PS--Martha Stuart e' un'americana milionaria, per lei tutto costa poco...anche la carta igenica ;-)
    e non intendevo fare roba fatta in casa che costa, ma le sole caramelle da distribuire a bambini cafoncelli,,,,che manco conosci....bhe', non costa poco!! ;-)

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P