martedì 3 ottobre 2006

Flashback

Come sapete, alla mattina ormai cerco di uscire presto con la mia dalmata, verso le 7.15-7.30, per evitare di incontrare troppa gente e aspettare minuti per attraversare la strada. Giro poi in alcune vie di solito poco frequentate (uno è una piccola strada alberata che mi dà l'idea di un minimo di verde intorno. Ebbene, non so voi, ma a me ogni tanto vengono in mente dei collegamenti strani. Direi quasi dei flashback. Per esempio oggi stavo appunto percorrendo molto tranquillo e rilassato la piccola strada alberata credendo che fosse vuota. Ero così rilassato che stavo pure parlando con la mia dalmata (ebbene sì, molti posssessori di cani, parlano col proprio cane ogni tanto!) quando di colpo esce fuori da un cancello diero un muro una vecchietta che cammina in modo traballante. Da dietro una macchina parcheggiata più avanti sul marciapiede (purtroppo già alle 7.15 è già tutto pieno) spuntano due tizi. Mi è venuta in mente la classica scena dei film di Romero. Quando uno pensa di stare al sicuro e tutto sembra perfettamente tranquillo, ecco spuntare da tutte le parti degli zombie che vengono traballanti verso di te. Ho proprio visto la scena davanti ai miei occhi. E poi, pensandoci bene, che dire di quel film di Carpenter (troppo bravo!) dove il protagonista scopre per caso di essere circondato da alieni mettendo un giorno degli occhiali da sole trovati per terra? Anche questo mi capita, di sentirmi completamente diverso dagli altri qui in Italia. Già vi ho detto quanto siano diverse le mie abitudini e il mio modo di pensare dall'italiano medio.
ESSI VIVONO.
Venuto in possesso di strani occhiali neri, un operaio disoccupato di Los Angeles scopre che molti esseri umani sono, in realtà, extraterrestri che cercano di condizionare l'umanità con messaggi subliminali. Aiutato da un compagno nero, affronta gli invasori.
Scheda completa QUI

5 commenti:

  1. Grissino, non è che la tua vita è finta e stai scoprendo di essere il protagonista del "THE TRUMAN SHOW"?
    Attento.
    Potresti rimanerne colpito!!!

    Firmato,

    la regia

    !!!

    RispondiElimina
  2. :-0

    ahaha!!!
    mi hai messo paura con quella foto!!!


    PS
    Grazie per la ricetta!
    SMACK!

    RispondiElimina
  3. stai forse cercando di ottenere la cittadinanza onoraria? :-))

    RispondiElimina
  4. @Mavero: non so esattamente a cosa tu ti riferisca ma mi sto toccando da stamattina.
    :-D
    Devo continuare o posso rilassarmi e avere prospettive migliori per il mio futuro?
    :-P
    @Tulip: eh sì, rende bene! Figurati, secondo me è una ricetta che vale.
    @Fragola: in che senso?

    RispondiElimina
  5. Per fortuna mi è capitato poche volte di rincasare da sola la sera quando abitavo sui Navigli. Abitavo in un vicolo buio e altro che Carpenter appena vedevo un'ombra me la davo a gambe!!

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P