lunedì 12 giugno 2006

Palmare uff

Che fatica a rendere "standard" il palmare. Con rendere standard intendo metterci su tutto quello che serve per poi non toccarlo più o quasi. Ad ogni modo ora è praticamente finito. Però, che fatica! Quanto tempo speso!

5 commenti:

  1. Le cose a cui tieni di più bisogna sempre sudarsele...spero che ora sia tutto ok!
    I giochi funzionano?

    RispondiElimina
  2. Tutte le cose belle nella vita costano fatica ... anche personalizzare pc e varie ma a fine lavoro la soddisfazione è ancora maggiore no?

    RispondiElimina
  3. Ciao! sono davide, vengo dal blog di trashfood, son quello "della nutella"
    beh il mio palmare (non mi sembra come il tuo) della PalmOne, treo 650 va che è un gioiellino, e nonostante lo usi unicamente come status symbol e cellulare, posso dire che negli ultimi tempi lo sto aggiornando con un sacco di cose fighe. Tutti i programmi scaricati girano (i palmari di adesso sono migliori di quelli di un paio d'anni fa)
    a proposito: hai studiato scienze alimentari? dove? a milano?
    ciao
    Davide

    RispondiElimina
  4. ah, la scheda da 1 gb (una normalissima SD che utilizzerò anche nella fotocamera) l'ho pagata 24 euro mi sembra, alla mediaworld, ed è probabilmente cinese. però funziona.
    La sua analoga di una ditta europea costava 65 euro :)
    ciao
    Davide

    RispondiElimina
  5. @Manu: vero! No, di giochi 3D ne funzionano pochissimi (solo PocketQuake 1 ma è ingiocabile perchè non c'è la tastiera!). Il resto funziona molto bene.
    @Barbara: sì, infatti sono molto contento di averlo messo a posto come si deve.
    @Davide: Il mio non fa da telefono ma da GPS. Programmi: beh sì ma il Palm probabilmente è più standard del Pocket PC in quanto viene prodotto da una sola azienda e quindi col software c'è maggiore compatibilità. Sì, Milano. Quasi sempre scegliendo il negozio giusto si può risparmiare parecchio ;-)

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P