giovedì 4 maggio 2006

Mal di testa e Tipsy Cake

Stasera sono particolarmente stanco (ieri sera ho fatto tardi anche per la faccenda del post PSP vs PDA) e oggi mi è venuto mal di testa. E' un classico: se dormo poco, mi viene mal di testa. Quindi stasera vado a nanna presto. Sono sempre più convinto di prendermi il palmare. E 'fanculo all'ufficio se mi vuole dare in uso il portatile o meno.
:-P
Tanto i miei colleghi all'estero lo sanno che le sedi italiane sono quelle sfigate e io non faccio nulla per nasconderlo. La gente deve sapere che l'Italia oltre alle bellezze artistiche, quelle naturali, ottimi primi e secondi, nasconde anche una buona dose di manager cialtroni, incapaci e ottusi.
Per concludere in dolcezza, vi segnalo questo cake che ho comprato quando sono andato negli States, che avevo portato in regalo ai miei e che abbiamo assaggiato solo stasera (al fresco si conserva per diversi mesi):
Tipsy Cake
In 1984, Mrs. Lamar Alexander, the wife of the governor of Tennessee, asked our owner, Dot Smith, to develop a special, unique food gift for the governors attending the National Governors' Association meeting in Nashville that year. After its initial presentation at that conference, the Tipsy Cake received additional recognition at the Specialty Food Trade Show in New York. To make the award-winning Tipsy Cake, we mix pure butter, fresh eggs, new crop pecans and plump raisins, bake 'till golden, and then soak the whole cake in premium Jack Daniel's Tennessee Whiskey. Delicious!

Questo è il sito del produttore:
http://www.pepperpatch.com
se volete ordinare il dolce, cliccate poi sul bottone verde (Traditional Spirit Cakes). Si tratta di un cake alle uvette che viene imbevuto di Whiskey. Non è facile da immaginare perchè una cosa del genere qui assolutamente non esiste. Il risultato è un cake rettangolare molliccio che ha il sapore del cake ma anche l'aroma del Whiskey e siccome è imbevuto non "strozza" in gola ma anzi una fetta tira l'altra. Niente a che vedere con i pan di spagna imbevuti: anche per me che sono astemio si è rivelato essere una delizia. La qualità degli ingredienti è superiore (e davvero incredibile per gli Stati Uniti): uova fresche, burro (niente margarina o strani grassi vegetali idrogenati), lavorazione a mano... Il prezzo ne risente ma è ovvio, il Whiskey (Jack Daniel's Black Label) e gli ingredienti di qualità hanno un costo. La torta vi arriva in un bel box di cartone verde che contiene una scatola di latta rossa avvolta in pellicola trasparente. All'interno trovate una forma di alluminio usa e getta in cui risiede fisicamente la torta, anch'essa avvolta nella pellicola. La foto sotto rende bene l'idea della confezione anche se i colori della mia confezione erano diversi. Insomma, dagli ingredienti al contenitore, un prodotto davvero di alta qualità.

5 commenti:

  1. Maddai allora non sei davvero astemio bleah il whiskey , buon riposo !

    PS Non ti dico qui con il caos dell'Open come riposare sia difficile persino gli elicotteri della tv :/

    RispondiElimina
  2. Scusa, ma fare un post come quello di oggi o di ieri o del I° maggio, quanto tempo ti porta via? Anche perchè, oltre alle illustrazioni, sei molto prolifico.
    Mi informo perchè se mai dovessi arrivare a questi livelli, devo prima saper quanto tempo mi ci vorrà per metterli insieme.

    RispondiElimina
  3. Visto che quest'Italia ti fa tanta pena per non dire altro, ma perchè non te ne vai?

    RispondiElimina
  4. @Barbara: per astemio intendo dire che non bevo vino o alcolici e non mangio cibi in cui sono stati messi e in cui l'alcool è ancora presente. Con tutto il tempo che è passato l'alcool dentro alla torta imbevuta se ne andato via! E' rimasto solo un sapore particolarissimo. Quindi credo sia corretto dire che sono astemio, no?
    Urka, persino gli elicotteri?! Povera te...

    @Marshall: mah, circa un'oretta o un'oretta e mezza a seconda della lunghezza.

    @Anonymous: è proprio quello che vorrei fare appena ne ho la possibilità.
    P.S.:E' così difficile firmarsi?

    Tulip: sì, sono andato a letto alle 9.30 e mi sono svegliato alle 7...

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P