lunedì 24 aprile 2006

Onestamente...

Non mi dilungo su quello che è successo oggi a me e a un mio amico nei giorni scorsi. Però ve lo dico, onestamente, in tutta sincerità, sono stanco di vivere qui in Italia. Anche cercando di vedere tutti i lati positivi possibili immaginabili, devo proprio dire che vivo in un paese di merda. Non mi venite a parlare di cultura, bellezze artistiche, natura, eccetera eccetera. Quello è il passato (se ci riferiamo alla cultura, alle tradizioni, ecc.) o è una cosa indipendente dall'uomo (se ci riferiamo alla natura). Dopo tutto quello che ho passato circa 6-7 anni fa, non pensavo che certe cose risaltassero fuori dalla finestra dopo essere state chiuse fuori dalla porta. Invece non c'è proprio niente da fare. Come ha saggiamente detto Jena Plisken nel film 1999 Fuga da Los Angeles: (qui in Italia) "Più le cose cambiano e più rimangono le stesse". E qui in Italia la merda è finita troppo dentro al sistema per essere ripulita.

7 commenti:

  1. C'è chi dice che la curiosità sia femmina, ma sinceramente un post che esordisce dicendo "non mi dilungo su quello che è successo" a me di curiosità ne stuzzica non poca.
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Lo so, però per quanto riguarda il mio amico era una faccenda che si trascinava da diverse settimane ed è un pò complicata da spiegare senza rivelare troppo
    ;-)
    Quanto alla mia vicenda, anche qui, in parte è recente e in parte sono cose vecchie che in forma diversa sono saltate fuori di nuovo e sono appunto l'espressione di quanto il sistema qui in Italia non regga più per cui si generano "mostri" che finiscono per coinvolgere anche le persone serie. Insomma, per darti un'idea, il "mostro" potrebbe essere l'equivalente dei controlli delle tasse fatte sui dipendenti quando ci sono i liberi professionisti che evadono alla grande. Insomma, i colpevoli non si vogliono toccare perchè non fa comodo e quindi si prendono di mezzo gli innocenti.

    Più chiaro?
    ^_^
    ;-)

    Conclusione, appunto, paese di merda.

    RispondiElimina
  3. per oggi non ci pensare, goditi questa bellissima giornata di sole, magari con la tua dalmatina!
    Buona giornata! :-))

    RispondiElimina
  4. Non mi sembra che in altri stati si viva poi tanto meglio che in Italia

    RispondiElimina
  5. @Fragola: ho cercato ma non è semplice quando i pensieri ti vanno sempre su certe cose che ti preoccupano.
    @Pinella: ti rispondo in un post separato. Domanda: ma tu hai mai vissuto in altri posti, diciamo per qualche anno?

    RispondiElimina
  6. E' questo il post che ha provocato il commento di Pinella?

    RispondiElimina

A Grissino piace molto sapere come la pensi: dai, dai, lasciami un commento!! :-P